I sommozzatori non sono riusciti a salvare le balene nello Yorkshire

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

I membri del gruppo di volontari British Divers Marine Life Rescue hanno trascorso la vigilia di Natale su una spiaggia dello Yorkshire orientale in condizioni meteorologiche avverse, ma non sono stati in grado di fornire un lieto fine allo spiaggiamento di massa di 10 capodogli.

Leggi anche: L’intestino della balena rivela il “tesoro” di 430 sterline che l’ha uccisa

Due grandi balene erano state inizialmente segnalate in difficoltà la mattina presto in acque poco profonde tra Tunstall e Withernsea, con un numero sconosciuto più al largo.

La guardia costiera ha informato BDMLR, che ha inviato una squadra dei suoi Marine Mammal Medics con attrezzature di salvataggio per unirsi ai suoi ufficiali sulla scena, ma con il mare mosso e il maltempo c'era poco che si potesse fare se non osservare l'incidente insolito. L'ultimo del branco di giovani balene maschi era morto nel tardo pomeriggio.

Normalmente i capodogli, i più grandi tra gli odontoceti, vanno in cerca di calamari fino a 2 km di profondità al largo della costa occidentale del Regno Unito, ha affermato BDMLR. C'erano poche opportunità di nutrirsi per loro nelle acque poco profonde del Mare del Nord dove si erano arenati, e nella loro condizione di malnutrizione si pensava che non sarebbero sopravvissuti a lungo anche se avessero potuto essere rimessi a galla.

La maggior parte del lavoro del BDMLR viene svolto con foche, delfini e focene. Le dimensioni e il peso dei capodogli, quelli spiaggiati che misurano quasi 20 metri di lunghezza e pesano fino a 80 tonnellate, li rendono molto difficili da sollevare, spostare o addirittura sopprimere.

Le autorità locali e i proprietari delle spiagge dovrebbero organizzare lo smaltimento delle balene se i loro corpi non venissero ributtati in mare, ha affermato BDMLR.

Nonostante le difficoltà logistiche causate dalla pandemia di coronavirus, nel corso del 2020 i volontari dell'organizzazione hanno risposto a 1788 chiamate. La stragrande maggioranza di questi riguardava le foche, insieme a 94 per delfini e focene e 36 per balene.

BDMLR è stata fondata da subacquei nell'East Anglia nel 1988 - scopri di più sul suo lavoro qui.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x