Subacqueo per vedere "Eldorado of the Seas"

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Subacqueo per vedere "Eldorado of the Seas"

Mercante Reale X

Si ritiene che un'ancora recuperata da un peschereccio al largo della Cornovaglia appartenga al tanto ricercato galeone inglese del XVII secolo, il Mercante Reale, che affondò nel 1641 con un consistente carico d'oro e d'argento. Il subacqueo tecnico locale Mark Milburn ha intenzione di immergersi nel sito, ma ha anche espresso il timore che una sconsiderata "corsa all'oro" per trovare il relitto possa rivelarsi pericolosa.

Considerato il relitto britannico di maggior valore della storia, il galeone divenne noto come "l'Eldorado dei mari".

Si dice che il suo carico includesse circa 45 tonnellate d'oro, 400 lingotti d'argento, mezzo milione di monete e altrettanti articoli di gioielleria, con alcune stime del suo valore attuale superiore a 2 miliardi di sterline. Il relitto è stato a lungo un obiettivo per le società di salvataggio.

Capitanato da John Limbrey, il Mercante Reale stava tornando a Dartmouth via Cadice in Spagna, dopo un viaggio commerciale di tre anni verso le colonie spagnole del Nuovo Mondo.

5 marzo 2019

È stato riferito che stava imbarcando acqua quando ha incontrato condizioni meteorologiche avverse da qualche parte vicino alle isole Scilly e, con le pompe rotte, è affondata il 23 settembre. Limbrey e 40 membri dell'equipaggio furono salvati ma 18 uomini morirono. La posizione dell'ancora è stata descritta come 20 miglia al largo di Land's End.

Milburn, che gestisce Atlantic Scuba ed è un cliente abituale DIVERTIMENTO collaboratore, ha detto a iNews di aver riconosciuto la possibilità che l'ancora a gambo lungo modello Admiralty potesse essere quella del Mercante Reale.

Tuttavia, ha affermato che i subacquei potrebbero rischiare la vita nelle acque insidiose della zona, a una profondità di circa 90 metri, ed è anche preoccupato che i tesori vengano recuperati senza essere denunciati.

L'ancora rimane nel porto di Newlyn e Milburn ha lavorato con Brackan Pearce, lo skipper della barca che l'ha recuperata, Signora vivace, di conservarlo in acqua dolce per un esame più approfondito. Una cava allagata è un'opzione.

Milburn ha confermato che avrebbe tentato di immergersi nel punto in cui era stata fissata l'ancora, ma ha descritto la finestra di opportunità come molto stretta.

"Il sito è esposto e abbiamo bisogno che la marea sia giusta e un fine settimana senza vento", ha detto. “A causa della profondità, non ci vuole molto per cercarlo.

“Le immersioni sono pericolose. Ci vuole molta attrezzatura e la maggior parte dei subacquei lo sa: devi essere un subacqueo tecnico esperto.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x