Il subacqueo muore a Portland

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Il subacqueo muore a Portland

Elicottero della guardia costiera

Immagine: Adrian Pingstone.

Un uomo di 46 anni di Blackpool, riemerso privo di sensi da un'immersione al largo della costa del Dorset domenica mattina (16 settembre) è morto poco dopo.

L'uomo si era tuffato da una barca a sette miglia a est di Portland.

L'elicottero della guardia costiera ha risposto a una chiamata di emergenza effettuata intorno alle 10 del mattino e sono state varate anche entrambe le scialuppe di salvataggio di Weymouth.

18 settembre 2018

Il sub è stato riportato al porto di Weymouth sulla barca per le immersioni con a bordo un paramedico sceso dall'elicottero. Un’aeroambulanza era in attesa insieme ad altri servizi di emergenza al Custom House Quay del porto.

La polizia del Dorset ha detto di essere stata informata dalla guardia costiera alle 11.20 che l'uomo era in cura, ma che è stato dichiarato morto poco dopo.

Ha affermato che l'incidente non è stato considerato sospetto ma che è stata condotta un'indagine per conto del coroner. Sono stati informati i parenti del sub, ancora senza nome.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x