L'equipaggio della scialuppa di salvataggio del Devon salva i subacquei alla deriva

Scialuppa di salvataggio di Torbay
Scialuppa di salvataggio di Torbay

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Quando la guardia costiera ha ricevuto una chiamata da una barca per le immersioni che informava che due subacquei non erano riusciti a emergere al largo della costa meridionale del Devon, entrambe le scialuppe di salvataggio della stazione RNLI di Torbay sono entrate in azione.

Il rapporto secondo cui la coppia di amici era in ritardo di 20 minuti nel riemergere è arrivato poco prima delle 4:7 di giovedì XNUMX ottobre, e sia l'equipaggio della scialuppa di salvataggio costiera che quella per tutte le stagioni hanno risposto.

Leggi anche: Babbo Natale si tuffa per prendere le scialuppe di salvataggio

Il timoniere in formazione Sam Robinson dell'ILB ha individuato i subacquei scomparsi da più di 250 metri di distanza. Si trovavano a sud della Pietra Minerale di Torbay, a 1.3 miglia da dove avrebbero dovuto emergere. A quel punto erano andati alla deriva per più di un'ora spinti dalla corrente della marea.

Una volta recuperati, i subacquei hanno spiegato di essere emersi dopo 17 minuti dall'inizio dell'immersione da una profondità di 14 metri dopo aver realizzato quanto fossero forti le correnti, ma di essere già stati trasportati troppo lontano dalla loro barca per essere facilmente visti o uditi. A quel punto la copertura di superficie non si aspettava di vederli per un'altra mezz'ora.

"Sam e gli altri volontari dell'ILB erano ancora in viaggio per incontrare la barca per le immersioni, che era a più di un miglio di distanza dal punto di superficie previsto," ha spiegato Torbay RNLI timoniere Mark Criddle. “La cosa positiva è che i subacquei avevano preso e posizionato le bandierine subacquee e i segnalatori di superficie, il che significava che era più facile vederli con la luce morente”.

I subacquei hanno rifiutato l'offerta di controlli da parte dei paramedici perché la loro immersione era stata relativamente breve e superficiale, anche se l'equipaggio dell'RNLI ha spiegato loro i pericoli spesso non apprezzati dell'annegamento secondario (edema polmonare immersivo o IPO). La barca per le immersioni è stata scortata di nuovo a Brixham.

La stazione delle scialuppe di salvataggio di Torbay è operativa da 155 anni, periodo in cui i suoi equipaggi hanno vinto ben 52 premi eccezionali per la galanteria.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x