Scoperta la barriera corallina – nel Mediterraneo

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Scoperta la barriera corallina – nel Mediterraneo

Scogliera pugliese X

Si ritiene che una barriera corallina mesofotica vivente situata al largo dell'Italia sudorientale sia la prima ad essere identificata nel Mediterraneo in tempi moderni.

The reef, which lies between 35 and 50m deep, stretches for at least 1.5 miles off the Adriatic coast at Monopoli in Puglia, although it is thought possible that it extends much further.

Barriere coralline mesofotiche o con scarsa illuminazione si trovano a profondità comprese tra 30 e 200 metri. È stato appena pubblicato un rapporto sulla rara struttura del corallo di acqua fredda da parte di biologi marini guidati dal professor Giuseppe Corriero dell'Università di Bari Aldo Moro.

18 marzo 2019

The Puglia reef is based on a framework of blocks made up mainly of Phyllangia americana mouchezii ed Polycyathus muellerae coralli duri.

Describing it as a “unique environment”, the researchers noted large amounts of sedimentation on the reef, but considered that it was the organic matter suspended in the water that nourished the corals.

Si sapeva che in passato le barriere coralline avevano prosperato nel Mar Mediterraneo, anche se ora ne rimangono solo tracce.

Lo studio di ricerca può essere letto Natura Rapporti scientifici

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x