La guardia costiera ha “consigliato” Poole al subacqueo notturno

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

La guardia costiera ha “consigliato” Poole al subacqueo notturno

L'8 aprile un subacqueo è stato trovato mentre faceva immersioni notturne in un canale marittimo al largo del Dorset, nonostante il consiglio ufficiale alle persone di stare lontano dalla costa ed evitare attività ricreative.

Leggi anche: Approfondimento sulla Guardia Costiera nel documentario televisivo

La guardia costiera è stata chiamata dopo che il sub è stato avvistato alle 10.45:XNUMX mentre una nave veniva scortata nel porto di Poole, secondo il Bournemouth Echo.

"Abbiamo avuto il compito di fornire consigli di sicurezza per il pericolo in cui si è esposto e anche per il rischio in cui ha esposto gli altri durante questi tempi difficili", ha affermato la guardia costiera.

“Consigliamo a chiunque di attenersi alle linee guida del governo in merito all’esercizio fisico. L’attività acquatica non è proprio adatta a causa del rischio maggiore per loro stessi e per i servizi di emergenza nel caso in cui dovesse succedere loro qualcosa”.

L'immersione ricreativa non è considerata un "esercizio" ed è stata sospesa nel Regno Unito dal subacqueo formazione agenzie.

Tuttavia, preoccupata per un comportamento come quello del subacqueo a Poole, la guardia costiera ha emesso un avvertimento prima della banca di Pasqua.vacanza fine settimana, il tradizionale inizio della stagione subacquea nel Regno Unito, come riportato ieri su Divernet.

"Ciò che i subacquei devono ricordare è che se si trovano in difficoltà e viene chiamata la guardia costiera, ciò crea un livello di rischio maggiore per noi e per il nostro servizio", ha affermato il vicedirettore Pete Mizen. 

“Ogni chiamata 999 effettuata potrebbe mettere i nostri soccorritori in prima linea a rischio di Covid-19. Inoltre metterebbe a dura prova i servizi NHS in un momento in cui meno potrebbero permetterselo”.

Anche le camere iperbariche funzionano a capacità ridotta.

Alcuni, come il servizio presso il Princess Elizabeth Hospital di Guernsey che copre tutti i subacquei delle Isole del Canale, sono stati sospesi del tutto poiché viene data priorità alle risorse per affrontare la pandemia.

I subacquei delle Isole del Canale sono stati avvertiti che se ignorano le restrizioni saranno responsabili dei costi di trasferimento nel Regno Unito continentale per cure mediche, nonché del trattamento stesso.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x