Il sommozzatore potrebbe essere morto a causa della tossicità dell'O2

Sommozzatore
La primavera del fiume ruggente (Jeff Weese)

Sono emerse ulteriori informazioni sulla recente morte dello speleologo americano Eric Hahn a Roaring River Spring vicino a Cassville, nel Missouri, in un incidente segnalato su Divernet il 15 ottobre.

Il team di immersioni dei KISS Rebreathers si era riunito il 14 ottobre per prepararsi per quella che speravano sarebbe stata una discesa da record nella grotta il giorno successivo.

Il team aveva iniziato a esplorare il sito, a lungo descritto come “senza fondo”, nel maggio 2021, e a novembre aveva stabilito un record nazionale di profondità di grotta di 144 metri. Giornale locale il Democratico di Cassville, che aveva monitorato i progressi del team, ha fornito informazioni aggiuntive.

Le immersioni sono iniziate intorno alle 11.30 e l'incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno a una profondità di circa 58 metri, secondo il caporale Sam Carpenter della Missouri State Highway Patrol, presente sulla scena. Alcuni subacquei hanno portato fuori il corpo di Hahn intorno alle 4.20:XNUMX, quando è stato dichiarato morto dal coroner locale Gary Swearingen.

Hahn, un ingegnere informatico di 27 anni di Blacksburg, Virginia, era un speleo-subacqueo esperto che aveva partecipato alla maggior parte delle immersioni mensili della squadra a Roaring River Spring durante l'anno.

Mike Young, CEO e capo subacqueo dei KISS Rebreathers, ha dichiarato alla stampa che l'indagine preliminare della pattuglia autostradale indicava che la bombola d'aria personale di Hahn conteneva una "quantità inappropriata di ossigeno", che avrebbe potuto portare al tipo di attacco che si sospettava avesse sperimentato in acqua. Si diceva che soffrisse di quelli che sembravano essere gli effetti della tossicità dell'ossigeno. 

Il giorno successivo la squadra di immersioni ha recuperato le 18 bombole che avevano già posizionato in primavera, nonché un certo numero di habitat sottomarini, con Young che ha affermato che quest'anno non sarebbero state effettuate altre immersioni nel sito e che il futuro delle immersioni lì incerto per ora. L'indagine è in corso.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x