Muore uno speleologo in Cumbria

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Muore uno speleologo in Cumbria

Grotta CRED CRO

Sul posto i volontari del soccorso speleologico. (Foto: Organizzazione Soccorso Speleologico)

Un subacqueo sulla sessantina è morto mentre esplorava parte del sistema delle tre contee in Cumbria. Il corpo dell'uomo è stato recuperato dal punto di accesso Lancaster Hole da una squadra di volontari nelle prime ore di domenica (60 gennaio).

La polizia della Cumbria ha allertato la Cave Rescue Organization (CRO) con sede a Londra intorno alle 5:XNUMX del giorno precedente quando il sub non era riuscito a tornare da una sezione allagata della grotta sotto Casterton Fell vicino a Kirkby Lonsdale.

Ben 40 membri CRO e subacquei della sezione settentrionale del Cave Diving Group (CDG) si sono presentati per aiutare nella ricerca.

Una delle più grandi reti di grotte calcaree d'Inghilterra, il sistema delle tre contee, si estende sotto la Cumbria, il Lancashire e le Yorkshire Dales. I sommozzatori hanno esteso il passaggio a valle del Lancaster Hole e finora hanno esplorato circa 900 metri oltre la vasca di raccolta da cui normalmente si accede.

"Oltre a cercare dal punto in cui lo speleologo è entrato nel passaggio a valle del Lancaster Hole, i membri della squadra e uno speleologo hanno perquisito anche altri ingressi e possibili uscite, nel caso in cui il subacqueo fosse emerso dal sistema altrove", ha riferito il CRO.

“La ricerca iniziale dal punto di accesso è stata condotta da un altro membro del CDG, che prevedeva di perquisire la prima sezione del passaggio a valle. Altri membri del CDG si stavano preparando a condurre una ricerca estesa se questa ricerca iniziale non avesse individuato la vittima.

“Purtroppo, mentre conduceva la sua ricerca subacquea, il sommozzatore di salvataggio hanno scoperto il subacqueo scomparso, a circa 60 metri nel pozzo. La vittima è stata immediatamente riportata nella camera della piscina e rimossa dall'acqua, dove era evidente che era deceduta.

"Tutti i membri del team hanno quindi avuto un ruolo determinante nel condurre una lunga e difficile estrazione fino alla superficie della caduta."

6 Gennaio 2020

Il CRO ha riferito che, pur conoscendo lo speleosub, questi non faceva parte di alcuna squadra di soccorso speleologico. La stampa locale ha riferito che si era recato alla grotta da West Bradford nel Lancashire, a circa 30 miglia di distanza.

La polizia della Cumbria sta indagando per conto del medico legale.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x