Trovato il corpo di un subacqueo britannico

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Trovato il corpo di un subacqueo britannico

Hormigas Retama

I sommozzatori della polizia hanno ritrovato il corpo di un subacqueo britannico scomparso nel Mediterraneo al largo delle coste spagnole giovedì (23 maggio).

Stavano cercando il sito di immersione in cui Philip Evans era scomparso e lo hanno trovato il giorno successivo a una profondità di 52 metri, 1.3 miglia a nord-est della riserva marina delle Isole Hormigas.

25 Maggio 2019

Il 69enne si era separato dal suo gruppo durante un'immersione in barca nella riserva, che si trova a 2.5 miglia al largo della costa di Murcia. È stato riferito che si stava immergendo presso il centro immersioni Club de Buceo Islas Hormigas, con sede a Cabo De Palos vicino a La Manga.

Il centro immersioni ha lanciato l'allarme poco dopo mezzogiorno di giovedì, provocando una ricerca aerea e marittima su vasta scala. come riportato ieri su Divernet

È stato schierato anche un ROV, ma sono stati i sommozzatori della Guardia Civile a localizzare il subacqueo scomparso.

Evans era un ex militare di Balmedie nell'Aberdeenshire, ma si pensava che vivesse a Guardamar del Segura, Alicante. Subacqueo esperto, si era immerso regolarmente nel centro nel corso degli anni.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x