Ritrovato cadavere, doppia tragedia nel Med

Carvalho Ildelindo da Silveira (Brockwood Park School)
Carvalho Ildelindo da Silveira (Brockwood Park School)

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

È stato ritrovato il corpo di un uomo, che si ritiene sia quello del subacqueo scomparso da sabato 7 agosto, al largo di Lulworth Cove nel Dorset.

La scomparsa di Carvalho Ildelindo da Silveira è stato segnalato Divernet. I sommozzatori della polizia del Devon e della Cornovaglia e della sezione marina della polizia del Dorset hanno localizzato il corpo nella baia di Lulworth intorno alle 3:10 di ieri (XNUMX agosto). Era in attesa di identificazione formale.

Aggiornare: Il subacqueo annegato ha continuato da solo in condizioni non sicure

da Silveira, che aveva circa 60 anni, è ora noto per essere stato un insegnante residenziale di matematica al Brockwood Park, un collegio internazionale a Bramdean, Hampshire.

"Carvalho era un membro molto amato della famiglia Brockwood e ha toccato la vita di moltissimi studenti e colleghi internazionali durante i suoi 20 anni di mandato presso la scuola", ha affermato la scuola. "Ci mancherà moltissimo."

Non è noto se da Silveira si fosse immerso da solo. La polizia del Dorset ha dichiarato che la morte non è stata trattata come sospetta e HM Coroner era stato informato.

Nel frattempo un'insolita tragedia si è verificata sulla costa mediterranea della Spagna: due subacquei sono morti in quello che è stato descritto dalla stampa locale come il loro "battesimo subacqueo", presumibilmente un'esperienza subacquea alla scoperta.

I due uomini, di 50 e 56 anni, vivevano entrambi in Catalogna, dove facevano immersioni. Erano con un gruppo a 200 metri dal porto di Segur de Calafell a Tarragona intorno a mezzogiorno di domenica 8 agosto.

Le circostanze della loro morte rimangono poco chiare, ma inizialmente l'uomo più giovane è stato trovato privo di sensi e gli è stata praticata la rianimazione cardiopolmonare senza successo mentre venivano chiamati i servizi di emergenza. Hanno risposto la polizia marittima di Mossos d’Esquadra, quella di Calafell e la Guardia Civil.

Solo dopo aver lanciato l'allarme il gruppo si è accorto che mancava un altro subacqueo ed è iniziata la ricerca. Alla fine gli agenti della polizia marittima hanno trovato l’uomo privo di sensi, ma anche i tentativi di rianimarlo sono falliti.

Da allora il Gruppo per le attività subacquee speciali della Guardia Civil ha effettuato ricerche nel sito di immersione nella speranza di recuperare oggetti che potessero aiutare nelle indagini sugli incidenti.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x