I cuccioli di squalo affrontano un futuro incerto

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

I cuccioli di squalo affrontano un futuro incerto

E Moothart in scala

Cucciolo di squalo spallina. (Foto: E Moothart)

I cuccioli di squalo nascono più piccoli, esausti, denutriti e in ambienti in cui è difficile sopravvivere, poiché il cambiamento climatico provoca il riscaldamento degli oceani del mondo.

That’s the conclusion of new research led by Carolyn Wheeler of the ARC Centre of Excellence for Coral Reef Studies at James Cook University (Coral CoE at JCU) in Australia and the University of Massachusetts in the USA.

Wheeler and her team studied epaulette sharks, an egg-laying species found only on the Great Barrier Reef. They were examined both as embryos and as hatchlings to determine the effects of higher temperatures on their growth, development and physiological performance

“We tested shark embryos in waters up to 31°C,” said Wheeler. “The hotter the conditions, the faster everything happened, which could be a problem for the sharks. The embryos grew faster and used their yolk sac quicker, which is their only source of food as they develop in the egg-case. This led to them hatching earlier than usual.”

Ciò significava che i piccoli erano più piccoli e avevano bisogno di nutrirsi quasi subito, ma erano significativamente privi di energia per farlo.

Gli squali non si prendono cura delle loro uova una volta deposte, quindi devono essere in grado di sopravvivere senza protezione fino a quattro mesi, ma si dice che i risultati si applichino tanto agli squali vivi quanto agli squali depositori.

 "Lo squalo spallina è noto per la sua resilienza ai cambiamenti, anche all'acidificazione degli oceani", ha affermato la professoressa associata Jodie Rummer, coautrice dello studio, anch'essa del Coral CoE. “Quindi, se questa specie non riesce a far fronte al riscaldamento delle acque, come se la caveranno le altre specie meno tolleranti?”

19 Gennaio 2021

Gli squali e le razze crescono lentamente e si riproducono raramente rispetto ad altri pesci. "Lo studio presenta un futuro preoccupante dato che gli squali sono già minacciati", ha affermato Wheeler. “Gli squali sono predatori importanti che mantengono sani gli ecosistemi oceanici.

“Senza predatori, interi ecosistemi possono collassare, motivo per cui dobbiamo continuare a studiare e proteggere queste creature”.

Il nuovo studio è stato pubblicato su Scientific Reports.

maggiore

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x