REGOLATORE APEKS MTX-R

archivio – Test subacqueiREGOLATORE APEKS MTX-R

ERA STATO UN INVERNO MOLTO FREDDO, il cielo grigio produceva neve persistente, ma la temperatura dell'aria era aumentata di qualche grado nell'ultima settimana, facendo quasi scomparire lo spesso ghiaccio che ricopriva la superficie di Wraysbury. L'acqua gelida dello scioglimento ha infuso il lago e ha abbassato la temperatura a 3°C.
Il proprietario del centro immersioni Richard Major ed io eravamo sott'acqua una formazione piattaforma di valutazione delle competenze in acqua dei nostri muta stagna studenti quando il mio regolatore ha iniziato a erogare gradualmente più gas.
Molto rapidamente questa erogazione eccessiva si è trasformata in un flusso libero inarrestabile e, sebbene non avessi problemi a respirare, era ovvio che avrei dovuto interrompere l'immersione e dirigermi verso la superficie.
Sono risalito mentre il contenuto del serbatoio scompariva in una nuvola di bolle.
Cosa era appena successo? Il primo stadio era stato racchiuso in un solido pezzo di ghiaccio, congelando il diaframma aperto e facendo sì che l'aumento della pressione intermedia superasse la valvola del secondo stadio. Per la cronaca, l'antico Poseidone regolatore Quello che stavo usando non aveva il kit dell'acqua fredda installato: "colpa mia".
Tuttavia, questo non è stato un incidente isolato. Durante i periodi di tempo freddo era normale sentire il suono distinto dei regolatori che scorrevano liberamente intorno al lago, invariabilmente accompagnato da forti imprecazioni.
UK regolatoreL'ultimo modello per acqua fredda del produttore Apeks è stato sviluppato in conformità con il test in acqua fredda estrema della US Navy Experimental Dive Unit. Si chiama MTX-R e si dice che funzioni in condizioni quasi gelide. Doh! Dovrei coprirmi al caldo e sfidare le acque invernali per testarlo davvero.

Primo stadio
Il primo stadio dell'MTX-R presenta un diaframma sbilanciato. Il corpo è forgiato in un unico pezzo, con numerose alette per favorire lo scambio termico, e presenta un fondello terminale sovrastampato insieme ad un diaframma ambientale sigillato a secco per prevenire l'accumulo di ghiaccio.
Sono presenti cinque porte a bassa pressione. Due porte parallele sono posizionate su entrambi i lati della torretta girevole del primo stadio, e la quinta porta è posizionata centralmente sulla punta, coperta da un cappuccio di plastica rimovibile. Due porte ad alta pressione su entrambi i lati del corpo principale sono angolate verso il basso per facilitare il percorso ordinato del tubo.
Il primo stadio è disponibile sia con attacchi DIN che a forcella, ed è realizzato in cromo satinato con livrea color bronzo.

Seconda fase
Il corpo del secondo stadio è realizzato con polimeri di alta qualità, con piastra frontale interamente in metallo bianco cromo satinato. Non sono presenti controlli regolabili dall'utente come la resistenza all'inalazione o il Venturi, poiché le prestazioni di erogazione del gas sono impostate in fabbrica.
Le alette di scambio termico alla base della valvola a domanda e un ulteriore scambiatore di calore che circonda il meccanismo della valvola aggiungono una protezione ancora maggiore dall'acqua fredda.
È disponibile un collettore di scarico modificabile dall'utente con l'opzione di porte strette o larghe. Un pulsante di spurgo standard (per Apeks) è posizionato centralmente nel coperchio anteriore, che è rifinito con un bocchino in silicone Comfo-bite.
Il primo e il secondo stadio sono collegati con un tubo intrecciato leggero, con collegamenti girevoli su entrambe le estremità per ridurre la torsione e l'avvolgimento del tubo.

In uso
Ho portato l'MTX-R dove sapevo che c'era la possibilità di un congelamento, Wraysbury. Sfortunatamente, le circostanze hanno cospirato contro il fatto che potessi entrare in acqua (ero un po' troppo idiota quel giorno), quindi abbiamo optato per un foto-sparare con il residente istruttore Mark Bruce invece.
La settimana successiva, ho sfidato le condizioni artiche e sono partito per le Midlands e Stoney Cove per fare un altro tentativo. Per essere il più sicuro possibile, sia io che il mio amico ci siamo dotati di serbatoi di salvataggio ridondanti montati lateralmente prima di immergerci nell'acqua gelida.
Abbiamo trascorso circa 40 minuti girando intorno alla cava, avventurandoci prima nel profondo Hydrobox a poco più di 35 metri. È stato qui, in acqua a soli 4°C, che ho messo in dubbio la mia sanità mentale mentre aumentavo il ritmo respiratorio e spingevo l'aria verso il basso nel vano tentativo di far congelare l'MTX-R.
L'erogatore non ne aveva più e, come previsto, continuava a erogare il gas respirabile senza alcun segno di interruzione.
Abbiamo poi fatto un ulteriore passo avanti e, con il mio amico che prendeva l'octo, abbiamo condiviso l'aria in respiri sincronizzati, aspirandola davvero per sottoporre il primo stadio a tutto lo stress che potrà mai sopportare. Sicuramente questo vedrebbe la formazione del ghiaccio, poiché entra in gioco la fisica della decompressione del gas e della temperatura?
Siamo stati molto sollevati nel vedere che questo capolavoro di Apeks non ha perso un colpo e ha continuato a fornire il suo carico utile in modo totalmente controllato.
Il bocchino era estremamente comodo e, aiutato dal flessibile tubo intrecciato e dalle doppie girelle, mi ha permesso di rilassare la mascella senza mai avere la sensazione che avrei perso il secondo stadio quando giravo la testa da un lato all'altro.
Ho seguito la nostra serie standard di esercizi per vedere se il regolatore lasciava passare l'acqua quando era invertito, o scorreva liberamente quando veniva sputato. Non è successo né l'uno né l'altro. Il pulsante di spurgo era facile da individuare e da azionare, anche con guanti stagni ingombranti, e l'erogazione del gas risultante era regolare e progressiva.

Conclusione
Mi viene in mente che i pionieri dell'esplorazione dei relitti nel Regno Unito ponevano molta enfasi sul “peso” dei loro primi stadi monolitici in ottone. Nelle loro parole: “Se è pesante, funzionerà”.
Sono fiducioso che questi vecchi ragazzi del mondo delle spedizioni a gas misto a circuito aperto sarebbero stati entusiasti dell'MTX-R, perché avrebbe soddisfatto tutte le loro scatole, e anche di più.
Per me, questo eccellente regolatore trasuda classe. È realizzato magnificamente, utilizzando tecnologia all'avanguardia e materiali di prima qualità, ma non sono state solo le caratteristiche fisiche, ma anche la combinazione di prestazioni e comfort che hanno posizionato l'MTX-R così in alto nella mia scala degli erogatori.
Potrebbe non essere il partner ideale per i viaggi, a meno che tu non stia andando nell'Artico o in altre destinazioni gelide dove la formazione di ghiaccio è una possibilità reale, ma se è così, dovrebbe essere il primo oggetto da mettere in valigia.

SPECS
PREZZO: £ 529, ottobre £ 219
PRIMO STADIO: Diaframma sbilanciato
PORTI: 5 litri, 2 CV
SIGILLATURA DELL'AMBIENTE:
KIT ASCIUGATURA AMBIENTALE: Standard
CLASSIFICAZIONE ACQUA FREDDA:
CONNESSIONE: DIN, giogo
REGOLABILE DA SUBACQUEO: Non
TUBO INTERMEDIO: Intrecciato, con doppie girelle
PESO: 1.56 kg
COMPATIBILE CON NITROX: EAN 40% fuori dalla scatola
CONTATTO: www.apeksdiving.com
GUIDA SUBACQUEA 10/10

Apparso su DIVER aprile 2017

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x