Maschera Mares X-Free

Come la maggior parte di noi mi diverto un bel film di supereroi, preferibilmente uno in cui il protagonista è un ragazzo o una ragazza normale che lavora duro e si allena duramente e diventa un supereroe solo quando indossa il suo costume da supereroe, tira un piccolo mask sugli occhi e si mettono al lavoro, come Zorro, Capitan America, Batman e Catwoman.

Sì, lo so, Catwoman era una cattiva negli anni '60, ma a quanto pare è sempre stata una dei bravi ragazzi, e la faccenda dei furti è semplicemente un'eccentricità divertente.

5 delle migliori app di fotoritocco subacqueo

Ne parlo perché mi piacciono le immersioni a volume ultra-basso maschere, e l'unico vero svantaggio di questo maschere è una tendenza da parte loro

sembri una comparsa di un film di supereroi a basso budget.

Dico l'unico lato negativo, ma ce n'è un altro, leggermente più personale. Alcuni anni fa mi sono lasciata convincere a farmi disegnare una caricatura da un artista di strada, e quando la mia dolce metà ha visto il disegno ha detto che era tutta naso e occhiali, poi è rimasta zitta e ha aggiunto che era

una somiglianza molto buona. Quindi apprezzerai che la sistemazione nasale è importante per me.

Tutto quanto sopra mi è passato per la mente quando Mares mi ha inviato il suo modello da apnea a volume ultra-basso X-Free senza montatura. mask da provare, ed è stato un sollievo scoprire che era bianco con riflessi grigi. Il nero tende a enfatizzare la questione Zorro.

Primo e secondo lavoro, staccare gli adesivi protettivi dalle lenti, quindi strofinare il dentifricio sulle superfici interne per pulirle completamente e sgrassarle per evitare l'appannamento, quindi lavare, sputare e strofinare e fare immersioni. Qualcun altro lo trova nuovo? mask profuma di menta per qualche immersione, nonostante il risciacquo accurato?

Design e vestibilità

Mares X-Free è realizzato con un materiale estremamente morbido e flessibile che segue perfettamente i contorni del mio viso. Mettendolo sugli occhi e sul naso, è bastato un semplice annusare dall'interno per tenerlo saldamente in posizione.

Questa è probabilmente la cosa più importante da controllare quando si prova una maschera per la prima volta, ed è un buon inizio per le fattrici.

Regolazione della cinghia Mares X-Free: premere insieme le linguette per regolare, rilasciare per bloccare la lunghezza della cinghia.
Regolazione della cinghia Mares X-Free: premere insieme le linguette per regolare, rilasciare per bloccare la lunghezza della cinghia.

La cinghia viene regolata e l'impostazione mantenuta salda con una disposizione a pizzico vicino alla linguetta flessibile su ciascun lato, dove la cinghia e la maschera sono unite, ed è sufficientemente flessibile da adattarsi facilmente a testa nuda o con cappuccio.

Parlando di cappucci, la maschera si adattava facilmente all'interno dell'apertura per il viso su ogni cappuccio che ho potuto provare, a differenza di quelli più grandi maschere che richiedono che tu passi un dito sotto l'apertura del cappuccio per assicurarti che la gonna sia appoggiata sul tuo viso.

Non è un grosso problema, ma rimontare la maschera in profondità con le mani fredde e le dita intorpidite indossando guanti spessi sarà più semplice con X-Free.

Una volta indossata, la maschera è rimasta esattamente dove avrebbe dovuto essere quando entravo in acqua, a testa scoperta o con il cappuccio, e quando scendevo dal gommone o uscivo a grandi passi dalla piattaforma di immersione. La cinghia si allarga per formare un'ampia coppa per la parte posteriore della testa e fa bene il lavoro.

In uso

La compressione è stata minima durante la discesa, come ci si aspetterebbe dal design a volume ultrabasso, anche se, a essere onesti, non ho mai pensato di equalizzare la pressione del gas nella mia maschera, sembra che succeda e basta.

Cosa molto importante, la tasca sul naso sporge un po', si stringe facilmente per adattarsi all'orecchio ed è abbastanza grande da adattarsi al mio conk, un altro requisito fondamentale.

La maschera è rimasta completamente asciutta durante ogni immersione che ho fatto, nonostante l'avessi provocata con un paio di giorni di stoppia, e quando ho lasciato entrare l'acqua è stato facile pulirla parzialmente o completamente, grazie al buon design e al volume ridotto, meno superiore a 80 ml secondo Mares.

A volte trovo che i cinturini della maschera possano strofinarmi la parte superiore delle orecchie e il fondo della tasca del naso possa strofinarmi il labbro superiore dopo più giorni di immersione, ma questo no.

Come la vestibilità del viso e le dimensioni della tasca del naso, questa scoperta potrebbe non applicarsi universalmente, ma vale la pena pensare a dove si trova la cinghia e si increspa come se avessi un reg in bocca quando provi una maschera in negozio.

Annusare la prova

Fin qui tutto bene, quindi durante un'immersione, solo per divertimento (?!), ho provato il trucco definitivo della guida subacquea e ho allentato la cinghia per nuotare con la maschera tenuta in posizione solo da una leggera annusata.

È rimasto saldamente al suo posto e asciutto, ma il cinturino che fluttuava davanti ai miei occhi era un po' fastidioso, quindi alla fine l'ho rimesso dove doveva essere.

Conclusione

Le lenti rinforzate sembravano molto chiare, anche se non vantavano alcun rivestimento particolare, ed erano di vetro piatto, quindi la mia solita strategia prevedeva una lente a contatto nell'occhio destro per la visione a distanza e niente nel sinistro per poter leggere gli indicatori da vicino ha funzionato a meraviglia. Questa non è una maschera in cui è possibile inserire lenti correttive.

Il campo visivo era abbastanza vicino a essere il più ampio che abbia mai avuto da un lato all'altro, e decisamente altrettanto buono dall'alto verso il basso, grazie alla vicinanza delle porte ai miei occhi e al design senza cornice.

Nel complesso quindi molto buono. Zorro, mangiati il ​​cuore!

Specifiche

TESTER> Mike Ward

PREZZO> £41

PESO> 140 g

COLORE> Blu, nero, bianco/nero, marrone/nero, verde/nero, bianco

CONTATTI> Sito Mares

GUIDA SUBACQUEA>  9/10

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x