Kit DSMB tutto in uno Mares

IL MIO SECONDO ARTICOLO PER SUB, nel 2003, parlava di subacquei che si erano separati dalla loro barca o, cosa ancora più spaventosa, erano stati semplicemente dimenticati dall'equipaggio e lasciati indietro.

Tendo ad immergermi partendo dal presupposto di poter gestire la parte subacquea dell'immersione e nella maggior parte dei casi, anche se non sempre, è così che funziona. Ma temo di non avere un reale controllo sulla copertura della mia barca.

Oltre ad ascoltare e seguire le regole stabilite nei briefing subacquei, una delle cose più importanti che puoi fare per stare al sicuro è renderti visibile all'equipaggio della barca.

Quando ho iniziato seriamente a immergermi dalla barca, a metà degli anni '1980 a Gibilterra, l'usanza era di trainare una boa segnaletica che il timoniere potesse seguire durante tutta l'immersione.

È un buon sistema in quanto l'autista sa sempre dove si trova il sub con la boa, ma non è eccezionale se i sub si separano dal ragazzo con il galleggiante, o legano la boa al relitto, quindi vanno ad esplorare. È anche estenuante trainare una PMI contro corrente..

Apparso su DIVER aprile 2018

La teoria del ritardo

Al giorno d'oggi è molto più comune utilizzare un SMB ritardato, inviato prima di emergere per indicare che hai iniziato la risalita e per indicare la tua posizione alla copertura della barca.

Tuttavia, i DSMB richiedono attenzione per un utilizzo sicuro. Uno dei rischi principali è rimanere impigliati nella corda mentre la gonfi, il che significa che ora sei attaccato a un palloncino che potrebbe avere la stessa portanza del tuo GAV.

0418 test dsmb imballati
The Mares DSMB kit all packed up and ready to go.

This can happen when you get preoccupied trying to feed air from your second stage into the Bags, and the line catches around the reel or spills over the spool and jams it, or loops around you or your dive-kit.

Se lasci andare il mulinello, la copertura della barca sa solo dove si trova la boa, non dove sei tu. Questo è il motivo per cui porto sia un DSMB principale che uno di backup.

Se non vuoi, o non puoi, abbandonare un DSMB in fuga, potresti benissimo andare a sparare in superficie, seguito da un viaggio laterale nella camera.

Se riesci a lasciare andare, può essere utilizzato un secondo DSMB, in modo da non dover scegliere tra emergere immediatamente per dare l'allarme e saltare le soste di sicurezza o di decompressione, o farlo senza il fattore sicurezza di essere visibile alla barca mentre si deriva.

Design

To make inflating DSMBs easier and reduce the potential for mistakes, Mares has designed a buoy with an inflator that works from a standard direct-feed hose.

Basta spingere il dispositivo di gonfiaggio del tubo contro il nipplo del DSMB mentre si tira indietro il collare di alimentazione diretta per avviare il flusso d'aria. Non appena smetti di spingere l'alimentazione diretta contro la tettarella, il flusso d'aria si interrompe.

It’s important to emphasise that at no point is the direct-feed hose actually connected to the Bags, the way it is to a BC or muta stagna.

Questo è il primo DSMB con questo metodo di inflazione che ho provato e l'ho trovato molto efficiente. Ma è solo uno dei tre modi in cui puoi gonfiare il DSMB.

It can also be inflated by mouth, with the direct-feed connection doubling as an oral inflator, or by holding your second stage under the gape at the bottom of the Bags nel solito modo.

You can also inflate the bag at the surface, so it can be used as a tow-around marker buoy, or thrown overboard to mark a position, for example. There’s an automatic over-pressure relief valve with a pull-cord for manually dumping the air from it after use. This easily unscrews to let you quickly drain any water from the tube.

Il tubo è alto 180 cm e largo 14 cm. Oltre ad avere stampato "Diver Below", ha anche una striscia riflettente avvolgente nella parte superiore.

Sono inclusi una bobina in plastica e un moschettone a doppia estremità. Questi si ripongono in una piccola tasca a rete, chiusa con una chiusura a strappo, sul fondo della boa.

L'idea è quella di tenere tutto in ordine fino al momento del bisogno, da qui la descrizione “All in One”. Una clip e un anello a D ti consentono di appendere la boa al tuo GAV. Ci sono solo 20 metri di filo, un compromesso per l'utilizzo di una bobina piccola e facilmente stivabile.

Preferisco sollevare il mio DSMB dal fondo del mare, prima di iniziare la risalita, poiché spesso mi immergo in aree con correnti elevate, quindi mi preoccupo di quanto potrei andare alla deriva prima di riuscire a portare la boa in superficie, soprattutto se alzo la distribuzione (ancora una volta).

I’d be very happy to use the Mares DSMB with a conventional reel as my main DSMB, or with the included finger spool as a backup. I really liked the simplicity of inflation with this design.

Vorrei aggiungere un tubo di alimentazione diretta dedicato per utilizzarlo, tuttavia, perché scollega il tuo GAV o muta stagna l'alimentazione diretta aggiunge un fattore faff che mina la comodità di questo modello.

Conclusione

I was very much taken by the concept of the Mares All in One DSMB. It simplifies a sometimes difficult skill by reducing task-loading and, in my view, increases safety.

Specifiche

TESTER> Steve Warren

PREZZI> £50

COLORE> Arancio

ALTEZZA> 180cm

CONTATTI> mares.com

GUIDA SUBACQUEA>  9/10

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
tonia
tonia
1 anno fa

dove trovo un Mares all in one dsmb in noi?

SEGUICI SU

1
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x