TEST SUBACQUEO: Guanti O'Three Full Flex

GUANTI

O'Three Full Flex

0120 test oTre principali completamente flessibili

Apparso su DIVER gennaio 2020

Qualche mese fa, stavo effettuando un'immersione ricreativa a Wraysbury, il centro immersioni dell'entroterra. In riva al mare, ho indossato un guanto, ho stretto il cinturino in velcro e ho provato a indossare l'altro. Ho avuto una brutta giornata con i guanti. Alla fine Yvonne me lo mise in mano e mi legò. Rimasi lì con un'espressione sciocca mentre lo faceva.

Non sono mai stato un fan dei guanti. Quando insegnavo professionalmente nel Regno Unito, gran parte delle mie immersioni si svolgevano nell'entroterra, con temperature che si aggiravano intorno ai 6°, scendendo fino a 1 o 2° in inverno. Non c’è altra scelta che indossare i guanti. Alla fine il freddo ti intorpidisce le dita, anche con i guanti bagnati da 5 mm, e ho faticato con i guanti asciutti, perché mentre tenevano una mano più calda, una perdeva sempre.

Quindi, finché l’acqua non scende sotto i 12°, normalmente non li uso. Ho fatto molte immersioni in quella fascia di temperatura, quindi forse è per questo che, ora che sono più grande, mi vengono i crampi alle mani in inverno mentre scrivo.

I guanti O'Three Full Flex hanno uno spessore di soli 2 mm, quindi sono progettati per condizioni da calde a temperate. Non ci sono cinghie da allacciare. Basta far scorrere la mano attraverso il polsino e il gioco è fatto.

In uso

Nei test a Gibilterra le minime erano intorno ai 14°. È stato solo quando mi sono tolto un guanto durante una sosta deco, dopo un'immersione di un'ora, che ho apprezzato quanto siano freddi 14° e quanto più caldi gli O'Three mi abbiano tenuto le mani.

I guanti sono un compromesso tra calore e destrezza. Ho scoperto che potevo impostare i menu sul mio anfibio digitale fotocamera compatta facilmente, anche se sono piccoli e strettamente raggruppati.

"Ho scoperto che potevo impostare facilmente i menu della mia fotocamera digitale compatta anfibia."
“Ho scoperto che potevo impostare i menu sul mio anfibio digitale fotocamera compatta facilmente."

Il neoprene sottile ed elastico significa che puoi anche stringere il pugno, ad esempio per tenere una torcia o una macchina fotografica, e non sentire che il guanto tenta con forza di srotolare le dita.

Indossare guanti nelle acque tropicali è spesso disapprovato e sono d'accordo con questo punto di vista. La preoccupazione è che i subacquei che confidano nella protezione delle proprie mani gestiranno i coralli e la vita marina a loro discapito.

I guanti O'Three hanno un leggero rinforzo sul palmo e sulla parte inferiore delle dita e dei pollici e sono doppiamente foderati ma (e non l'ho testato - salute e sicurezza) date il cinque a un riccio di mare e lo saprete . Ciò che i guanti forniranno è la resistenza all'abrasione durante l'arrampicata sulle linee di tiro e la protezione dalle punture delle meduse.

Conclusione

Semplice ed efficace. Altamente raccomandato.

Specifiche

TESTER> Steve Warren

PREZZI> £30

MATERIALE> Palmo in neoprene da 2 mm, bifoderato e in poliuretano

MISURE> S, M, L

CONTATTI> otre.co.uk

GUIDA SUBACQUEA>  10/10

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x