STIVALI AQUA LUNG Superzip Ergo Elite 5mm

archivio – Test subacqueiSCARPONI AQUA LUNG Superzip Ergo Elite 5mm

TRASCINANDO GLI ULTIMI TRE ANNI di prove che abbiamo effettuato, mi sono accorto che in quel tempo posso contare su una mano, anzi su due dita, il numero di paia di muta stivali che sono stati sottoposti a un test DIVER completo.

Quindi ho provato alcune nuove calzature. Beh, a dire il vero, i miei stivali si sono consumati e stavo cercando un sostituto adatto, e dopo aver ricercato cosa c'è sul mercato penso che avrei potuto trovare la risposta.
Gli stivali appartengono alla linea Aqua Lung, si chiamano Superzip Ergo Elite e li uso ormai da alcuni mesi.

Il design
Costruito utilizzando un modello a quattro cuciture (due anteriori, due sul tallone), le cuciture sono incollate e cucite a punto piatto per fornire una superficie morbida per la pelle di chi lo indossa. Gli stivali sono realizzati in neoprene Supratex da 5 mm e vantano una forma anatomica corretta dei plantari, risultando in una vestibilità leggermente più ampia rispetto alla maggior parte delle calzature da immersione.
Le suole in gomma hanno uno spessore di 10 mm con un grip a linee parallele e hanno un tallone quasi impercettibile, mentre la tomaia degli stivali è dotata di protezioni in gomma vulcanizzata da 2 mm posizionate strategicamente su punta, tallone e collo del piede.
Gli stivali sono quelli che potrebbero essere descritti come "a gamba alta", perché la parte della caviglia sale quasi fino alla base del polpaccio e la parte superiore è sollevata nella parte posteriore per fornire una linguetta incorporata.
Una grossa cerniera YKK a tutta lunghezza è posizionata sulla faccia interna di ogni stivale con un pannello interno a soffietto in neoprene da 2 mm stampato con la taglia EU e se si tratta dello stivale sinistro o destro.
Intelligentemente, la cerniera ha un piccolo pannello rosso alla base, quindi non può essere spinta al limite mentre si indossa lo stivale. Un fermaglio a strappo impedisce che scivoli quando è chiuso con cerniera.
Gli stivali sono disponibili in 11 taglie e sono completamente neri con fodera rossa.

In uso
Infilare questi stivali per la prima volta è stato come mettere i piedi in un paio di pantofole italiane fatte su misura e ben indossate. Le superfici interne erano morbide al tatto senza sfregamenti, ma ciò che le faceva sentire speciali era la vestibilità.
Avevo infilato le mie appendici da Hobbit in stivali da immersione stretti e aderenti per così tanto tempo che ero arrivato a considerare il disagio come una cosa normale, portando calzini morbidi di cotone e cerotti impermeabili durante le immersioni prolungate. nella consapevolezza che la mia pelle ammorbidita dall'acqua alla fine si sarebbe riempita di vesciche attorno ai talloni e alle dita dei piedi.
Questi stivali dal design ergonomico mi hanno fatto sentire che non avrei mai più dovuto soffrire.
Gli stivali erano facili da indossare, aiutati dall'ampia apertura con cerniera e dalla linguetta ma, come con la maggior parte degli stivali da immersione, ho dovuto fare i conti con un po' di risucchio d'acqua post-immersione mentre cercavo di tirare fuori i piedi.
Il morbido neoprene si è modellato sui contorni dei miei piedi, lasciando poco spazio per lo scambio d'acqua durante le immersioni, quindi ha mantenuto i miei 10 piccoli mignoli caldi e tostati.
Le suole da 10 mm si sono rivelate sufficientemente spesse per affrontare gli ingressi a terra attraverso rocce e pietre frastagliate, anche con il peso extra di un'unità subacquea completa e di una pesante attrezzatura fotografica.
I modesti appigli delle suole scivolavano però su alcuni massi lisci e bagnati.
Il profilo più largo del normale all'estremità della punta di questi stivali mi ha assicurato una perfetta aderenza pinna scarpette. Non sono sicuro che fosse la mia immaginazione a giocarmi brutti scherzi, ma la mia fini mi sentivo più stabile e connesso, soprattutto in profondità, quando la maggiore pressione aveva compresso tutto il neoprene.

Conclusione
Nella mia giovinezza ero sedotto dagli ultimi modelli di calzature e ancora sussulto ai ricordi vividi
del dolore che alcuni di quelli mi hanno inflitto. Al giorno d'oggi tendo a preferire la comodità alla moda e, con il passare degli anni, mi sembra di aver bisogno di scarpe dalla vestibilità più ampia.
Non avevo l’imbarazzo della scelta sotto questo aspetto quando si trattava di stivali da immersione, perché la maggior parte dei modelli sono costruiti su piattaforme identiche con marchi diversi e hanno quelli che sembrano profili stretti standard.
Il team Aqua Lung ha chiaramente riflettuto molto sulla progettazione di Superzip Ergo Elites e il risultato è un muta stivale adatto allo scopo, uno che scivola comodamente in a pinnadella scarpetta, non schiaccia le dita dei piedi di chi lo indossa, non sfrega o sfrega la pelle ammorbidita dall'acqua e, soprattutto, accoglie i piedi di Frodo in totale comfort. Complimenti ai ragazzi di Aqua Lung: questi stivali sono eccezionali.

SPECS
PREZZI: £35
MATERIALI: Neoprene Supratex da 5 mm/2 mm, suole e protezioni in gomma vulcanizzata
VESTIBILITÀ: Anatomico, largo
TAGLIE: UE da 37 a 47
CONTATTO: www.aqualung.com/uk
GUIDA SUBACQUEA 10/10

Apparso su DIVER dicembre 2016

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x