Un risvolto per la bottiglia

Bicilindrici invertiti in posizione. Il set-up utilizza il tuo solito twinset con il secondo stadio diretto ordinatamente sopra la spalla destra, l'alimentazione diretta a sinistra, l'indicatore del contenuto agganciato alla parte inferiore del GAV e il tubo di alimentazione della muta che arriva verso l'alto sotto il braccio destro fino alla valvola di gonfiaggio del torace. .
Bicilindrici invertiti in posizione. Il set-up utilizza il tuo solito twinset con il secondo stadio diretto ordinatamente sopra la spalla destra, l'alimentazione diretta a sinistra, l'indicatore del contenuto agganciato alla parte inferiore del GAV e il tubo di alimentazione della muta che arriva verso l'alto sotto il braccio destro fino alla valvola di gonfiaggio del torace. .

No, non c'è errore! Il twinset di Nick Herbert (a fianco) è pensato per essere indossato capovolto. È una piccola piega che ha preso in prestito dai subacquei della Royal Navy che gli permette di accendere e spegnere l'aria senza fatica a raggiungere le valvole tra le scapole.

Segui il suo esempio e la prossima volta ti ritroverai meno faticoso regolatore entra in flusso libero.

Sai cosa si prova quando ti viene uno di quei pruriti nella parte superiore della schiena? Uno schiaffo tra le scapole, in un'area che non riesci proprio a raggiungere per grattarti, indipendentemente dalle contorsioni che esegui?

Come subacqueo appassionato, hai deciso di investire in un twinset con collettore e due erogatori di buona qualità. Potresti anche aver optato per una valvola di isolamento in quel collettore, quindi ora disponi di un elevato grado di ridondanza delle apparecchiature.

Ora immagina che lo stesso prurito irraggiungibile si sia trasformato in un problema con l'uno o l'altro dei tuoi regolatori nella misura in cui un massiccio flusso libero di acqua fredda sta scaricando la tua riserva d'aria vitale nell'acqua circostante.

Se sei già immerso in un'immersione lunga e profonda quando ciò accade, una rapida risalita in superficie potrebbe non essere ancora in cima alla tua lista di opzioni sensate.

Ma il tuo amico ha la testa sepolta in un buco particolarmente interessante nel relitto in cui ti stai immergendo, quindi non ha notato il piccolo dramma che si sta svolgendo fuori.

Quello che puoi fare è disattivare la valvola a colonna del cilindro incriminato. Ti stai naturalmente immergendo così in profondità con due gemelli fidati o un pony legato alla tua bombola principale.

Ciò interromperà il flusso dal tuo DV congelato mentre respiri dall'altro sistema.

Ed è del tutto possibile che l'offensiva regolatore si scalderà una volta che tutto quel gas ad alta velocità e a bassa temperatura smetterà di ruggire al suo interno, fino al punto in cui il ghiaccio si scioglie e tutto funziona come pubblicizzato.

Solo un piccolo problema, ricordi quel prurito? Hai indovinato: il tuo braccio non è abbastanza lungo o flessibile per raggiungere nessuna delle valvole, specialmente se indossato con una maglietta a maniche lunghe, un orsetto di lana e muta stagna.

L'ago del tuo manometro sta scendendo come i prezzi delle Skoda di seconda mano e la tua sensazione di avere il controllo sta diminuendo in proporzione alla tua fornitura d'aria primaria.

Speriamo che il tuo amico riesca a tirar fuori la testa da quel buco in fretta. Ma le cose non devono necessariamente andare in questo modo.

Per molti anni Subacquei della Royal Navy sto utilizzando un sistema subacqueo molto semplice che consiste in un twinset con collettore, un primo e un secondo stadio e nessun misuratore di contenuto.

Chiudono semplicemente la valvola a colonna di una bombola, quindi espirano l'altra finché non è quasi vuota e avvertono una crescente resistenza respiratoria.

Questo è quando si allungano dietro di loro, aprono la valvola a colonna precedentemente chiusa e travasano l'aria dalla bombola piena a quella vuota.

Quindi chiudono nuovamente il cilindro “donatore”. Questo processo di decantazione viene effettuato due volte. Quindi, con 50 bar rimasti in ciascun cilindro (da un riempimento iniziale di 200 bar), è il momento di tornare in superficie.

È così che fa la Marina, ma come può aiutare il nostro subacqueo in difficoltà, che fatica a raggiungere le sue spalle? Facile, la cosa che non avevo menzionato di quei subacquei della Marina è che indossano i loro twinset capovolti.

Provalo tu stesso: è molto più semplice raggiungere una valvola nella regione dei reni e puoi raggiungere entrambe le valvole di un twinset con collettore con entrambe le mani, nel caso in cui un braccio sia impigliato nella rete o altrimenti inabile.

Avrai bisogno di tubi più lunghi per il secondo stadio e l'alimentazione diretta BC, ma la maggior parte degli erogatori è disponibile con una varietà di tubi più lunghi. polipotubi intermedi di lunghezza pari a -lunghezza, e lo stesso vale per le alimentazioni dirette.

Hai bisogno solo di due tubi lunghi, perché un tubo normale per a muta stagna l'alimentazione diretta è perfetta quando il sistema viene indossato invertito, e i tubi del misuratore di contenuto saranno se non altro troppo lunghi e dovranno essere agganciati al GAV, fuori dai piedi.

Che ne dici dei danni alle valvole delle bombole se ti siedi sul ponte di una barca dura? Ancora una volta, esiste una soluzione semplice. I subacquei montano protezioni per valvole in acciaio inossidabile, solitamente fatte in casa, sui loro twinset.

Bicilindrici invertiti in posizione.
Bicilindrici invertiti in posizione

Le protezioni per valvole in acciaio mostrate nelle immagini sono state fornite da Forward Diving Services di Poole, che offre anche una gamma di fasce per abbinamento bombole e qualsiasi lunghezza di tubo necessaria per i secondi stadi e le alimentazioni dirette.

I tubi qui mostrati per il secondo stadio Oceanic Omega e per gli Apeks Octo Plus che funge anche da mio polpo sono entrambi lunghi 106 cm.

Montaggio delle bombole su un BC zaino o le ali è semplicemente questione di capovolgerle e allacciare i dadi ad alette o le fasce a camme, a seconda di quale sistema utilizzi.

Ma (e questo è un grande “ma”), dovrai prendere l’abitudine di montare i tuoi erogatori prima di attaccare il GAV o le alette alle bombole.

I lunghi tubi del secondo stadio e di alimentazione diretta passano al centro delle bombole per fornire un normale orientamento "sopra la spalla", cosa difficile da ottenere se si montano prima le bombole sul BC.

Quindi questa è la configurazione: il tuo solito twinset con il secondo stadio diretto ordinatamente sopra la spalla destra, l'alimentazione diretta sulla sinistra, gli indicatori di contenuto agganciati al fondo del GAV e il tubo di alimentazione della muta che arriva verso l'alto sotto il braccio destro alla valvola di gonfiaggio del torace.

Indossalo, quindi allunga la mano dietro di te per accendere o spegnere l'aria senza difficoltà, completa i controlli del compagno e parti per un'immersione senza allungamento. Provalo, ti piacerà.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x