Un giovane subacqueo ispira l'asta per la protezione degli squali

archivio – Notizie sulle immersioniUn giovane subacqueo ispira l'asta per la protezione degli squali

Il quindicenne subacqueo Alastair Meikle di Peterborough ha incoraggiato i fornitori di attrezzatura subacquea a donare più di £ 500 in accessori per un'asta su eBay per raccogliere fondi per Bite-Back, l'organizzazione benefica britannica per la conservazione degli squali e del mare.

"È stato il mio amore per la fauna marina che mi ha spinto a imparare a immergermi e non mi sono mai guardato indietro", afferma Meikle, che ha totalizzato 250 immersioni da quando si è immerso per la prima volta come scout nel 2013 ed è ora un Maestro PADI qualificato Sommozzatore.

“Ero in viaggio di immersione con gli amici del Gildenburgh Dive Center presso i Brothers in Egitto e avevamo visto squali martello, pinna bianca oceanica e squali grigi del reef, e ci ha colpito tutti che dovremmo fare qualcosa di significativo per celebrare la nostra fortuna,” lui dice.

"Così ci è venuta l'idea di chiedere ai nostri produttori e rivenditori di immersioni preferiti gli articoli da mettere all'asta per Bite-Back."

Tra gli oggetti all'asta ci sono un set Manta e Remora del Quarto Elemento; Borsa impermeabile O'Three da 12.5 litri; AP Diving PMI; Kubi S80 Bags; Tubo flessibile Miflex da 75 cm; due Fujifilm Dive X video luci; Beaver pieghevole Bags più una cornice stampare dal famoso fotografo Alex Mustard.

“Il fatto che Alastair abbia avuto la passione, l’integrità e l’iniziativa per ispirare così tante donazioni per un online l'asta ci rende incredibilmente orgogliosi", ha affermato Graham Buckingham, direttore della campagna di Bite-Back.

“Naturalmente siamo grati alle aziende che hanno donato oggetti e speriamo che la comunità subacquea si senta ugualmente ispirata e incline a fare offerte elevate per questi fantastici premi”.

Ogni settimana per le prossime settimane Bite-Back metterà all'asta oggetti nella speranza di raccogliere quanto più possibile per la sua campagna per rendere la Gran Bretagna il primo paese al mondo a vietare gli squali.pinna la minestra.

Scopri quali oggetti sono i primi ad essere messi all'asta e fai un'offerta per vincere qui

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

14-mag-17

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x