Tour del relitto 171: Il sud-ovest

Tour del relitto 171: Il sud-ovest
Tour del relitto 171: Il sud-ovest

Dopo 44 anni di servizio attraverso la Manica, questo battello postale cedette definitivamente al siluro di un sottomarino verso la fine della Grande Guerra. JOHN LIDDIARD è la nostra guida, illustrazione di MAX ELLIS

QUANDO MI IMMERGONO , il Sud Ovest era un relitto sconosciuto. Un relitto considerevolmente più grande a un paio di miglia di distanza era già stato identificato come il Sud Ovest.

Durante l'immersione, uno dei sub ha trovato un cucchiaino da tè con sopra lo stemma "London and South Western Railways".

Ritornare Spirito Wight, lo skipper Dave Wendes collegò immediatamente gli indizi e concluse che quello era il Sud Ovest, e che di conseguenza l'altro relitto era sconosciuto, sebbene avesse qualche idea.

Come al solito, cominciamo dalle caldaie (1), perché sono il bersaglio ovvio su cui lanciare una shotline.
I Sud Ovest si è fermato sul lato di dritta, poi si è rotto ed è crollato ulteriormente, con alcune sezioni quasi ribaltate.

Una caldaia viene lasciata a sostenere i resti dello scafo e l'altra appoggiata ad esso e leggermente a poppa. Per quanto riguarda la caldaia, sospetto che quella di sinistra si sia srotolata per lasciare il lato sinistro dello scafo appoggiato sulla caldaia di tribordo, ma potrei facilmente sbagliarmi.

Voltando a poppa, il Sud Ovestil motore a tripla espansione di (2) è caduto dallo scafo lasciando i pistoni rivolti verso il fondo del mare, quindi la parte inferiore del motore si è attorcigliata verso l'alto in modo che la base del motore sia ora più in alto e sostenga una sezione dello scafo.

il motore è capovolto e piegato a sinistra
Il motore è capovolto e piegato a sinistra

Se vuoi divincolarti, è possibile mettersi dietro l’altro lato del motore, tra questo e lo scafo. Ma questo non è qualcosa da provare a meno che tu non sappia veramente cosa stai facendo.

Immediatamente a poppa del motore c'è un singolo argano da carico (3), quasi visibile sotto uno scafo che presto crolla fino al fondo del mare.

I Sud Ovest pesava solo 674 tonnellate e trasportava solo carichi leggeri e misti da e per le Isole del Canale, quindi non aveva una quantità enorme di spazio di stiva o bisogno di verricelli.

Più a poppa, lo scafo viene spezzato per lasciare l'albero dell'elica (4), rotto in corrispondenza di una flangia di giunzione, visibile da entrambe le parti del relitto.

Albero di trasmissione sul sud-ovest
Albero di trasmissione

La parte di poppa del relitto è difficile da individuare. Il trincarino di sinistra ora poggia sul fondo del mare e, fuori dalla vista, dall'altra parte della nostra illustrazione, il relitto si è spaccato lungo la chiglia per lasciare l'albero dell'elica visibile per gran parte della poppa.

A poppa, l'elica e il timone (5) rimanere al suo posto. Poi, sul lato della chiglia del relitto, c'è un piccolo supporto girevole (6) potrebbe una volta aver portato il Sud Ovestil cannone di poppa da 13 libbre. Nascosto più vicino al relitto, una cassa rotta contiene un bossolo.

Tornando in avanti, ora possiamo prendere una scorciatoia attraverso la rottura dello scafo (4) alle caldaie (1). Una valvola nella parte superiore della (presunta) caldaia di porto è piegata contro il fondo del mare e i focolari all'estremità anteriore delle caldaie forniscono poche ulteriori indicazioni su quale caldaia sia e quale, tranne che nessuna delle due è nel suo orientamento originale.

Uno dei focolari di The South Western
Uno dei focolari

A proravia delle caldaie, un grosso tubo del vapore (7) serpeggia tra le macerie e forma una U rovesciata.
Senza ulteriore supporto, lo scafo più a prua si è rotto di nuovo ed è ora appiattito sul fondo del mare (8). Ciò termina piuttosto all'improvviso con una rottura netta (9), senza alcun segno di ulteriori detriti dalla prua.

La prua è stata spezzata dall'esplosione del siluro e avrebbe potuto affondare 20 minuti prima; nelle forti maree a sud dell'Isola di Wight che potrebbero portarlo a più di un miglio di distanza.

Appena fuori dal ponte del relitto, un'ancora (10) è abbastanza grande che potrebbe essere stato un pezzo di riserva del Sud Ovest, trasportato sul ponte o all'estremità prodiera della stiva di prua.

Una lunga sezione di scafo (11) si trova quasi parallelo al corpo principale del relitto ma più esterno e segna il limite dei rottami su questo lato.

Tra l'estremità poppiera di questa sezione e il corpo principale del relitto c'è una serie di gradini (12) che potrebbe aver portato dal ponte principale di prua al ponte della barca.

Subito dopo questi gradini, l'ultimo relitto del nostro tour è la toilette (13).

Per rilasciare un SMB ritardato, andrei qualche metro avanti o dietro le caldaie per assicurarmi che non interferisca con la linea di tiro durante la salita. Con le grandi correnti che si formano alla fine dell'acqua stagnante, oscillare su una linea impigliata non è un destino da rischiare.

SETTEMBRE CRUDELE

SUD-OVEST, piroscafo postale. COSTRUITO 1874, affondato 1918

J&W DUDGEON LTD di Londra costruì il 674 tonnellate Sud Ovest nel 1874 per il servizio postale e di traghetti attraverso la Manica operato dalla London & South Western Railway Co.

Con sede a Southampton, il Sud Ovest fornì un servizio affidabile e, secondo alcuni, monotono alla Francia e alle Isole del Canale.

Il motore composto a due cilindri originale fu sostituito con un motore a tripla espansione dalla Day, Summers & Co di Southampton, consentendo alla vecchia nave di resistere alla tecnologia in rapido progresso della progettazione delle navi a vapore.

Con lo scoppio della Grande Guerra il servizio continuò con l'aggiunta di un cannone da 13 libbre a poppa.

I Sud Ovest iniziò il suo ultimo viaggio alle 7:15 del 6 marzo 1918. Lasciò Southampton per St Malo e, dopo essere uscita dal Solent, zigzagò a 10 nodi.

Alle 11:XNUMX, il capitano John Clark individuò un sottomarino in superficie vicino alla sua nave e ordinò agli artiglieri di aprire il fuoco. Il sottomarino si è tuffato prima che potessero effettuare il primo round.

Mezz'ora dopo, il sottomarino fu avvistato di nuovo, a 200 metri a dritta.

Ancora una volta gli artiglieri puntarono la mira sul sottomarino, ma questa volta prima che potessero aprire il fuoco un siluro colpì la stiva di prua e la nave fu avvolta dal fumo.

Capitano di turno Erwin Wassner di UB59 ha riferito che l'intero castello di prua è esploso e che dopo 20 minuti il Sud Ovest era affondato. Tre giorni prima Wassner aveva silurato il Venezuela, La nostra Giro del relitto da dicembre dello scorso anno.

Dell'equipaggio di 28 persone e sei passeggeri, solo quattro sopravvissero, incluso il capitano Clark, che inizialmente fu sbattuto a terra dall'esplosione.

Nella successiva inchiesta gli artiglieri dispersi furono criticati per non aver agito con sufficiente rapidità, ma considerando l'esperienza di Erwin Wassner difficilmente avrebbero fatto la differenza.

Durante la Grande Guerra, Wassner fu responsabile dell'affondamento di 89 navi per un totale di 135,178 tonnellate, collocandosi al numero 20 nella lista dei comandanti di sottomarini di successo.

GUIDA TURISTICA

ARRIVARCI: Dalla rotatoria allo svincolo 27 della M1, svoltare a sud sulla A337 attraverso Lyndhurst e proseguire fino a Lymington. Proseguire verso il centro del paese fino a quando la strada svolta bruscamente a destra in salita fino alla strada principale. Invece di salire sulla strada principale, proseguire dritto e seguire la strada in discesa fino al fiume.

COME TROVARLO: Circa sei miglia a sud del faro di Santa Caterina; la posizione esatta non è rivelata. Il relitto giace con la prua rivolta a ovest.

MAREE: L'acqua stagnante è essenziale e si verifica 25 minuti dopo l'acqua alta di Dover. Durante le maree primaverili, il rilassamento è molto breve e può avvenire alcuni minuti dopo. Si consiglia un periodo di tempo calmo prima di avventurarsi nel sito.

IMMERSIONE: Spirito Wight, lo skipper Dave Wendes, 02380/270390.

ARIA: TAL Immersioni, Christchurch, 01202/473030.

ALLOGGIO: La New Forest è una zona turistica popolare, con tutti i livelli di alloggio, dai campeggi agli hotel, facilmente disponibili. Chiamata 01590/689000 o visitare il sito sito web del turismo.

LANCIO Lo scivolo nel porto turistico di Lymington è soggetto alla marea e si asciuga verso l'acqua bassa.

QUALIFICHE: La profondità di 38 m Sud Ovest significa che i subacquei devono avere una qualifica Deep, Advanced Nitrox o Dive Leader

ULTERIORI INFORMAZIONI: Carta dell'Ammiragliato 2045, Approcci esterni al Solent. Carta dell'Ammiragliato 2615, Bill di Portland agli aghi. Mappa dell'Ordnance Survey 196, Il Solent e l'Isola di Wight. Relitti della costa meridionale del Dorset orientale e di Wight di Dave Wendes. Relitti del canale della prima guerra mondiale di Neil Maw.

PRO: Un relitto raramente immerso e identificato solo di recente.

CONS: Brevi acque rilassate e un'area non rinomata per la straordinaria visibilità subacquea.

Grazie a Dave Wendes, Derek Bridle, Hamish Morrison, Jay e Dave Robbins.

Apparso su DIVER febbraio 2013

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x