Tour del relitto 106: La casa delle Highland

Il relitto della casa delle Highland
Il relitto della casa delle Highland

La maggior parte dei relitti di velieri conserva troppo pochi dettagli per giustificare un trattamento completo del Wreck Tour, ma JOHN LIDDIARD e l'illustratore MAX ELLIS hanno escogitato un doppio incontro: un veliero vittoriano nel Pembrokeshire, un altro nell'Isola di Man, ed entrambi davvero belle immersioni!

INIZIAMO CON IL CASA DELL'ALTOPIANO, una barca con scafo in ferro situata 32 metri sotto Freshwater Bay nel Pembrokeshire. La nave da 1371 tonnellate andò perduta quando il cavo si spezzò mentre era al traino.

L'unica parte del Casa dell'altopiano quella che si stacca notevolmente dal fondale è la prua (1), che è caduto a sinistra e sale a 28 m. Alcune delle parti superiori sarebbero state costruite in legno e ora sono marcite lasciando una cubia di ferro e una grande ancora tradizionale modello Ammiragliato appoggiate sul fondo del mare. (2).

Ancora in stile Ammiragliato a prua della Highland Home
Ancora in stile Ammiragliato a prua della Highland Home

Dietro la prua c'è un verricello per l'ancora (3), indicando che Casa dell'altopiano doveva essere dotato di una piccola caldaia a forma di asino per fornire vapore per alimentare l'argano, anche se non sono riuscito a trovare alcun detrito da una caldaia del genere. È molto probabile che fosse fatto di rame, quindi sarebbe stato un oggetto probabile da recuperare.

La corrispondente catena dell'ancora forma un palo cementato vicino alla chiglia della prua (4).

Ho il sospetto che il Casa dell'altopiano affondò con una chiglia uniforme, poi si ruppe a sinistra, perché questa è la direzione in cui sono cadute la prua e la poppa e si possono trovare detriti dal ponte e dalle manovre.

Rimanendo appena fuori dal lato sinistro del relitto, vedrai una piccola sezione di mastra di ferro del portello, seguita da un paio di piccole bitte verticali sulla loro piastra di montaggio. (5).

Un'aragosta sotto le macerie
Un'aragosta sotto le macerie

Un po’ più a poppa e a sinistra si trova la sezione inferiore dell’albero di prua (6). Come su molte navi a vela, solo la parte inferiore dell'albero sarebbe stata di ferro o acciaio, e la parte superiore di legno.

Dietro la sezione dell'albero c'è un piccolo perno del verricello (7). Probabilmente ci sarebbe stato un solo argano montato per gestire le manovre tra tutti e tre gli alberi.

Una sezione simile dell'albero principale si trova un po' più a poppa (8). Casa dell'altopiano era un brigantino a tre alberi, il che significa che l'albero di trinchetto e quello principale sarebbero stati a vele quadrate, ma l'albero di poppa (di mezzana) sarebbe stato armato a poppa.

Non sarebbe insolito che l'albero di mezzana fosse completamente in legno, quindi non esiste una corrispondente sezione metallica inferiore dell'albero di mezzana.

La vicinanza alla poppa è indicata da una sezione curva delle nervature dello scafo (9), poi infine il palo del timone e il timone (10). Come il resto della nave, la poppa è caduta a sinistra.

La chiglia della nave è intatta e risale fino a prua (11) ed (12). Qui le ordinate e le nervature in ferro, spogliate del fasciame dello scafo, mostrano l'ossatura completa dello scafo.

Costole in ferro
Costole in ferro

Un tuffo nel Casa dell'altopiano è improbabile che faccia lunghe soste di decompressione, quindi i pochi minuti accumulati possono essere facilmente gestiti durante la risalita lungo la linea di tiro.

Distruzione tempestosa

CASA DELL'ALTOPIANO, veliero. COSTRUITO 1886, affondato 1895

IL HAWSER CHE LEGATO la barca di ferro da 1371 tonnellate Casa dell'altopiano di Glasgow al rimorchiatore a vapore Guerriero non poté sopportare la forza del vento di sud-ovest che colpì alle 9:10 del 1895 novembre XNUMX, scrive Kendall McDonald. Le navi si trovavano nella West Freshwater Bay di Pembroke, Casa dell'altopiano essere rimorchiato a Londra in zavorra.

Le onde enormi si formarono molto rapidamente, la gomena si spezzò all'improvviso e l'equipaggio del rimorchiatore la vide sfrecciare via da loro nell'oscurità.

Alle 10, la guardia costiera ad Angle ha visto segnali di soccorso, ma la luce è improvvisamente scomparsa e l'unica traccia consistente del Casa dell'altopiano era il suo cartello con il nome, che fu portato a riva la mattina successiva.

Il capitano John McWhir, i suoi 17 membri dell'equipaggio e due passeggeri non furono mai più visti. Il relitto della barca, che era stata costruita nel 1886 da Ramage & Ferguson di Leith, fu successivamente ritrovato a Freshwater Bay, intorno a Linney Head.

GUIDA TURISTICA

ARRIVARCI: Seguire la M4, A40 e A477 fino a Pembroke Dock, quindi attraversare il ponte per Neyland e seguire le indicazioni per il porto turistico.

COME TROVARLO: Le coordinate GPS sono 51 39.80N 5 06.70W (gradi, minuti e decimali). Il relitto giace per lo più piatto su un fondale sabbioso, con solo la prua visibile su un ecoscandaglio.

MAREE: Con un'escursione di marea tipicamente di 6 metri, il margine di allentamento è essenziale e coincide con l'alta e la bassa marea a Brest.

LANCIO: Gli scontrini sono disponibili presso Neyland e Dale.

IMMERSIONE E ARIA: Charter di immersioni nel Pembrokeshire, 01437/781569.

ALLOGGIO: Pembrokeshire Dive Charters può organizzare la sistemazione presso il Lawrenny Castle Hotel a Neyland.

QUALIFICHE: Ideale per PADI Acqua aperta avanzata/BSAC Sport subacquei. Abbastanza piccolo perché un subacqueo PADI Deep Specialty possa divertirsi senza entrare in decompressione.

ULTERIORI INFORMAZIONI: Carta dell'Ammiragliato 2878, Si avvicina a Milford Haven. Mappa dell'Ordnance Survey 157, Zona di St David e Haverfordwest. Indice dei naufragi delle isole britanniche Vol 5, costa occidentale e Galles, di Richard e Bridget Larn.

PRO: Un relitto poco immerso, risalente alla fine dell'era dei grandi velieri.

CONS: Un tuffo e hai visto tutto.

Grazie a Steve Lewis e Oliver Boyle.

Apparso su DIVER dicembre 2007

Ora dai un'occhiata all'altra metà di questa coppia del Wreck Tour: il Tracia

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

1 Commento
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Martin C.
Martin C.
13 giorni fa

Una targa presso la Chiesa della Santissima Trinità, Wingate, Nr Hartlepool commemora la perdita del giovane William James nella tragedia

17121429724877248368890860283734

SEGUICI SU

1
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x