Ritrovata la nave dei fratelli "Restiamo uniti".

sullivan
sullivan

Meno di due settimane dopo la localizzazione della prima portaerei USS Lexington arriva la notizia che la nave da ricerca Petrel del proprietario della Microsoft Paul G Allen ha trovato un altro relitto di guerra nelle profondità del Pacifico, la USS Juneau.

L'incrociatore leggero, ritrovato dalla squadra della spedizione a una profondità di 4.2 km al largo delle Isole Salomone, fu silurato dalle forze giapponesi durante la battaglia di Guadalcanal nel 1942.

Le vittime furono 687, inclusi cinque fratelli di origine irlandese famosi negli Stati Uniti per aver insistito nel prestare servizio insieme nonostante le norme navali. 

Si dice che il motto dei fratelli Sullivan "Restiamo uniti" sia diventato un grido di battaglia per le forze alleate nella seconda guerra mondiale dopo la loro morte.

Il relitto della nave da guerra è stato scoperto il 17 marzo.

“Trovare la USS Juneau nel giorno di San Patrizio è una coincidenza inaspettata per i fratelli Sullivan e per tutti i membri del servizio scomparsi 76 anni fa", ha affermato Robert Kraft, direttore delle operazioni sottomarine di Paul Allen. 

Il relitto è stato rilevato dal sonar a scansione laterale del veicolo sottomarino autonomo (AUV) di Petrel e identificato il giorno successivo da video girato da un ROV.

I Juneau era stato commissionato solo l'anno prima del suo affondamento.

Fu tagliata a metà da un'esplosione dopo essere stata silurata, e nel vivo della battaglia si rivelò troppo difficile raccogliere i sopravvissuti, anche se 10 uomini furono salvati otto giorni dopo l'affondamento.

Per saperne di più sul USS Lexington scoperta.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x