I migliori consigli per mantenere i tubi in ottime condizioni

Il tubo del BC è sollecitato e presenta il rischio di impigliarsi
Questa frusta del GAV è sollecitata e presenta un rischio di intoppo

MARTIN SAMPSON avverte dei pericoli derivanti dal trascurare le fruste a bassa e alta pressione del proprio kit di immersione

Cercherò di raggiungere l'impossibile e di realizzarlo regolatore i tubi sembrano interessanti. Potrei aver perso alcuni di voi proprio in quel momento, ma restate con me e potreste risparmiare una discreta quantità di soldi per il vostro prossimo regolatore servizio. Mentre scrivo ho appena fatto un preventivo per un servizio che sarebbe dovuto costare £ 65-70, ma invece sarà più vicino a £ 160 a causa di tre tubi danneggiati.

ponte regolatore i tubi costano £ 25-35, con uno o due marchi notevolmente più costosi di così. Oltre ai costi, c’è il rischio che un tubo che si rompe sott’acqua possa portare a qualcosa di molto peggio: una rapida risalita.

Fortunatamente, le fruste non si rompono spesso: dopo migliaia di immersioni, posso onestamente dire che il numero di fruste che ho visto scoppiare è inferiore a 10. Ma non è questo il punto: non vorreste che una frusta scoppiasse una volta, mai mente 10 volte.  

Panoramica

Tubi in gomma sono progettati con un elevato fattore di sicurezza e hanno pressioni di scoppio circa quattro volte superiori alla loro valutazione massima di 34 bar. La struttura tipica del tubo è caratterizzata da un rivestimento interno circondato da un unico cordone di poliestere filato per rinforzo. All'esterno c'è una copertura di gomma che dovrebbe proteggere il rivestimento dai danni dell'abrasione e dell'ambiente. 

Questo strato di gomma esterno può aggiungere peso e rigidità al tubo e, francamente, non è il materiale migliore per resistere all'ambiente in cui tubi per immersione sono usati. Quanto più un tubo è sollecitato e flesso, tanto più velocemente potrà asciugarsi, rompersi e rompersi in presenza di sale, luce ultravioletta e ozono atmosferico. 

Se uno qualsiasi dei tubi è rotto o perde aria dai raccordi, consideralo guasto e sostituiscilo senza indugio. Per lo meno, fallo controllare presso il tuo centro assistenza locale. 

Nelle immersioni, tubi in gomma sono stati gradualmente sostituiti da tubi più leggeri e flessibili prodotti da aziende come Miflex. Questi tubi sono dotati di un rivestimento interno in poliuretano resistente, completamente ricoperto da un rinforzo in poliestere intrecciato multifilo. Sopra c'è un esterno in nylon intrecciato che è molto più adatto al lavoro.   

Tubi del regolatore
Tubo con rottura vicino all'estremità della protezione del tubo

Una volta tagliati a misura, la maggior parte dei raccordi per tubi flessibili vengono fissati alle estremità dei tubi flessibili con ghiere in ottone aggraffate. Alcuni tubi in gomma tradizionali presentano un piccolo foro nella ghiera dove è possibile vedere chiaramente la gomma del tubo.

Se non riesci a vedere la gomma attraverso il foro, il tubo sta iniziando a staccarsi dalla ghiera e potrebbe separarsi in modo catastrofico dal raccordo del tubo. Sul più moderno tubi flessibili intrecciati, i raccordi sono appositamente progettati in modo che il tubo non possa fuoriuscire dai raccordi, il che ovviamente aumenta la sicurezza in questo punto critico del tubo. I tubi del regolatore Miflex hanno una pressione di scoppio otto volte la normale pressione massima di 34 bar.

Qualsiasi stress sul tubo, come quello causato da un avvolgimento troppo stretto, si concentra anche sulla ghiera. È qui che si verificano la maggior parte dei guasti ai tubi.

"Protezioni per tubi” sono disponibili da anni; i manicotti di plastica che scorrono sulla ghiera e sul tubo dovrebbero alleviare lo stress nel tubo. Tuttavia, molti di questi sono mal progettati, essendo troppo rigidi (specialmente in acque fredde) o con la forma sbagliata del bordo. Di conseguenza, la tensione viene semplicemente spostata lungo il tubo.

Inoltre, molti di essi non permettono all’acqua di defluire, quindi invece di proteggere il tubo fanno il contrario intrappolando il sale e favorendo la corrosione della ghiera.

Se puoi evitare di stressare i tuoi tubi e di prendertene cura in generale, non c’è motivo per cui non dovrebbero durare per molti anni.

I migliori consigli di 8

1. Utilizzare protezioni per tubi flessibili intrecciati facilmente rimovibili per la pulizia e l'ispezione. Durante il montaggio, non spingerli sopra i dadi del tubo nella prima fase. Lasciare spazio sufficiente per una chiave inglese in modo da poter cambiare i tubi senza tirare protezione del tubo e stressando il tubo.

Rivela la sabbia intrappolata sotto la protezione del tubo
Rivelare la sabbia intrappolata sotto la “protezione del tubo”

2. Pulisci e controlla regolarmente i tubi per assicurarti di rimuovere eventuali sale e altri detriti. Cerca segni rivelatori di usura dovuti all'abrasione, in particolare quelle brutte crepe nella gomma.

3. Non avvolgere i tubi troppo stretti. Se vuoi usare un regolatore Bags, scegline uno che possa facilmente ospitare l'intero set-up, inclusa una console strumenti.

4. Controlla l'altezza del tuo GAV sulla bombola per assicurarti che ci sia spazio sufficiente affinché le fruste seguano naturalmente i contorni della giacca, soprattutto quando il BC è completamente gonfiato.

1° Stadio posizionato ad angolo con la tuta DF sulla porta finale
Primo stadio posizionato ad angolo, con alimentazione diretta sulla porta terminale

5. I primi stadi come lo Scubapro Mk2 hanno porte disposte radialmente attorno al corpo della valvola, con il risultato che quando tutte le porte sono occupate di solito c'è un tubo che è sollecitato. Un ottimo accessorio per questi erogatori è un girevole a 90°, soprattutto per la frusta BC.

Sfrutta appieno le porte sui primi stadi bilanciati sperimentando la posizione del corpo del primo stadio. IL Scubapro Il primo stadio Mk25 ha cinque porte a bassa pressione. incluso uno alla fine che è molto utile, in particolare per il muta stagna tubo di alimentazione diretta. 

Questa utile caratteristica è unica per i primi stadi a pistone bilanciato per i tubi del regolatore. Tuttavia, Apeks ha ideato un dispositivo per il suo regolatore a diaframma bilanciato DST chiamato quinta porta per superare questo problema. Una quinta porta è utile anche per instradare le fruste più corte ad alimentazione diretta amate dai subacquei sidemount. 

Il tubo molto piegato è più debole e riduce il flusso d'aria ai subacquei
Questo tubo gravemente piegato è indebolito e riduce il flusso d'aria al subacqueo

6. Tenere il manometro e il tubo della fonte d'aria alternativa riposti ordinatamente in modo che ci siano poche possibilità che si impiglino. Un memorabile guasto al tubo a cui ho assistito si è verificato quando un sub è uscito da una barca rigida con un rollio all'indietro e poi ha trascorso i secondi successivi sospeso con il suo SPG, che era bloccato in una bitta.   

7. Alcuni produttori offrono tubi flessibili in una vasta gamma di lunghezze, comprese alcune lunghezze personalizzate. Questo può essere utile se, ad esempio, hai bisogno di un file muta stagna tubo o tubi del regolatore di alta pressione per raggiungere un torace di 46 pollici e una taglia XL BC senza stressarsi.

8. Se è necessario sostituire i tubi danneggiati, valutare l'utilizzo del tipo di tubo intrecciato più moderno. Durerà più a lungo ed è più leggero. Entrambe queste funzionalità ti faranno risparmiare denaro a lungo termine.

Infine, assicurati di utilizzare solo fruste da immersione prodotte secondo lo standard EN250. Questo sarà chiaramente indicato sui tubi del regolatore.

Fotografie di Martin Sampson

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

4 Commenti
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Jane Peters
Jane Peters
1 anno fa

Ottimo consiglio Grazie 😊

Conto
Conto
1 anno fa

Mi immergo da quasi 15 anni e questo è stato illuminante. Grazie

Nick Herbert (sott'acqua dal 1985)
Nick Herbert (sott'acqua dal 1985)
1 anno fa

Sono d'accordo con la maggior parte dei punti sollevati in questo articolo, anche se ho avuto un'esperienza sfortunata con uno dei primi tubi Miflex, quindi sono ancora nel tubo di gomma con il campo di protezione del tubo rigato (internamente, per il drenaggio). Inoltre, come diavolo si potrebbe mettere una tale quantità di sabbia sulla ghiera di un tubo sulla terra (o sott'acqua) a meno che (oh, no, sicuramente no...!), questa fosse una foto messa in scena...!

Geoffrey Cavalieri
Geoffrey Cavalieri
1 anno fa

molto interessante per quanto tempo ti immergi

SEGUICI SU

4
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x