Sea Shepherd chiede a Rio di proteggere i suoi delfini

archivio – Notizie sulle immersioniSea Shepherd chiede a Rio di proteggere i suoi delfini

As if Brazil hasn’t got enough on its plate with the Olympic Games, environmental group Sea Shepherd Legal is grabbing the opportunity to hit it with an online petition to save the last remaining Guiana dolphins before they become extinct.

Il delfino della Guyana (Sotalia guianensis), conosciuto in Brasile come boto cinza, assomiglia ad una versione più piccola del delfino tursiope e vive in piccoli gruppi composti da coppie fino a 10.

Una media di quasi 10 persone vengono uccise ogni mese a causa della pesca, dell’inquinamento, dell’impoverimento delle prede e dell’habitat, della navigazione e dello sviluppo dei porti nella baia di Sepetiba a Rio de Janeiro, dove si stanno svolgendo i Giochi.

Si dice che siano rimasti solo 800 delfini e Sea Shepherd vuole che il governo brasiliano agisca per proteggerli

“Ciò per cui stiamo combattendo qui è garantire che il delfino della Guyana non faccia la fine della focena vaquita del Messico – una specie a pochi passi dall’estinzione a causa di alcune delle stesse minacce”, ha affermato Catherine Pruett, Direttore esecutivo di Sea Shepherd Legal.

La bandiera di Rio de Janeiro porta lo stemma sorretto da due delfini. “Ora, 118 anni dopo, il delfino della Guyana di Rio ha un disperato bisogno del proprio sostegno”, afferma Sea Shepherd Legal.

L’organizzazione sta collaborando con due enti non governativi locali e con la Procura Federale del Brasile – il sito della petizione è qui 

DIVERNET – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

11-ago-16

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x