Scandi Noir

Stendardo di Trewava

Scandinoir

NON POSSO TOGLIERE GLI OCCHI. La scena è tenue, i colori tenui quasi monocromatici. I personaggi principali appaiono fugacemente. La loro espressione tradisce poco. Il loro outfit è familiare, ma distintivo fino a diventare iconico.

Le immagini mostrano che è successo qualcosa di terribile e affascinante.

L'immobilità di ogni immagine smentisce un atto di violenza sottostante. Paralizzato, ho fame dei piccoli indizi offerti. È il classico Scandi Noir.

Ma questo non è Borgen. Niente maglioni pesanti, solo goffa gomma nera vecchia scuola fini con cinghie a molla in acciaio e la forma serpeggiante immediatamente riconoscibile dei circuiti di respirazione del rebreather.

Ciò che ha catturato la mia attenzione è il lavoro dei subacquei tecnici svedesi che esplorano i relitti nel Baltico, in profondità e soprattutto nell'oscurità. La scarsa illuminazione, la bassa salinità e la bassa temperatura dell'acqua forniscono le condizioni ideali per lasciare questi relitti intatti e sorprendentemente ben conservati.

Le loro immagini inquietanti, pubblicate su Ghost Ships of the Baltic Sea, ruberanno il cuore del tuo subacqueo dal petto in ammirazione.

Le foto di questo libro sono discretamente brillanti, scattate con la cura e l'immaginazione di un'indagine sulla scena del crimine.

Alcuni si concentrano su oggetti e dettagli chiaramente riconoscibili: una chiave ancora in bilico nella serratura di una porta caduta, una pila di orologi d’oro che si deteriorano lentamente, una scarpa da donna.

Il mio sguardo decifra gli indicatori inespressi davanti a me. Le immagini dei relitti meno profondi catturano ancora la tonalità vagamente verde della luce ambientale. L'oscurità attorno ai relitti più profondi minaccia quasi di consumarli, mentre le torce e i flash delle telecamere rivelano brevemente forme di legno.

Da queste foto posso quasi toccare le particelle disperse all'indietro, conoscere il peso di quella profondità e sentire il gelo mortale che risucchia via l'energia, anche attraverso un'atmosfera pesante. muta stagna.

Questi sono scatti intelligenti, eseguiti con cura. La polena scolpita di un cavalluccio marino fissa senza battere ciglio dalla prua lo sfondo color inchiostro. Un nodoso e antico cannone sporge dal portello quadrato di un portello, illuminato dalle torce dei sommozzatori.

Questo non è l’allegro “meraviglioso quotidiano” di IKEA. Questo è assolutamente sbalorditivo. Capita una volta nella vita, se sei fortunato. Carl Douglas e Jonas Dahm, utomordentlig! Ottimo lavoro.

SUBACQUEO giugno 2021

È ISPIRANTE VEDERE guarda i subacquei scoprire questi relitti incredibili ma nascosti. Mostra le possibilità dell'immersione tecnica; spiega senza parole perché alcuni di noi sono disposti ad affrontare tutte le difficoltà, il disagio e la complessità.

La quantità di relitti là fuori supera di gran lunga il numero registrato. Come arriviamo a comprendere quel vuoto nella comprensione?

La maggior parte delle volte coloro che hanno la volontà di cercare relitti che potrebbero o meno essere lì, semplicemente rilevano anomalie sul fondo del mare. Verificare diverse teorie; cercando di decifrare gli indizi.

Un buco a forma di relitto è la nostra “materia oscura”, qualcosa che speriamo e immaginiamo possa esserci. Qualcosa che, una volta trovato, darebbe un senso a tutto ciò che sappiamo, ma a cui non siamo ancora riusciti a collegarci.

La nostra “energia oscura” potrebbe essere quella misteriosa forza extra della natura che consente ad alcune persone di saltare nel freddo e nell’oscurità, dare un’occhiata e registrare ciò che trovano. Se l’acqua è il Quarto Elemento, allora la subacquea tecnica è a tutti gli effetti la “Quinta Forza”.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x