L’istruttore russo “rasentava la perfezione”

archivio – Diving NewsRusso istruttore 'rasentava la perfezione'

Il DAN MasterTrim 2016, considerato la prima competizione internazionale per il controllo dell'assetto subacqueo, è stato vinto dai sub russi istruttore Alessandra “Sasha” Karnilovich.

Karnilovich, che lavora presso Urpeko Gasteiz Buceo a Vitoria-Gasteiz, in Spagna, ha battuto altri otto finalisti all'Y-40 The Deep Joy a Padova, in Italia, che si dice sia la piscina più profonda del mondo. Il concorso metteva in palio premi per un valore complessivo di 10,000 euro.

I subacquei, vincitori di tre turni di qualificazione, hanno effettuato un'immersione diurna e una notturna, seguendo un preciso profilo di immersione creato dagli specialisti DAN.

I dati sono stati registrati durante le proprie immersionicomputer e su uno fornito da DAN Research. I profili sono stati analizzati e il punteggio finale calcolato utilizzando il diario di bordo del Diver Safety Guardian. 

Karnilovich ha offerto una prestazione che “rasentava la perfezione”, con due istruttori italiani, Daniele Vasselli e Stefano Paludetto, che si sono piazzati secondo e terzo.

"Mantenere una posizione stabile e orizzontale può aiutare a ridurre l'affaticamento e il consumo d'aria, apprendere nuove competenze più facilmente e persino proteggere l'ambiente marino", ha affermato Massimo Pieri di DANâEurope.

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

09-gen-17

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x