I raggi si attenuano di notte

archivio – I NewsRay subacquei diventano poco profondi di notte

Scienziati britannici hanno dimostrato per la prima volta, attraverso l'etichettatura elettronica, come i pattini effettuano incursioni notturne in acque meno profonde.

I ricercatori della Marine Biological Association (MBA) hanno studiato i dati di 89 etichette sulle razze bionda, dorsale, dagli occhi piccoli e maculata catturate, che sono tra le 16 specie del genere Raja di razze non pungenti che possono essere descritte come razza.

Si trovano nelle acque dell'Atlantico nord-orientale e del Mediterraneo occidentale.

Combinando i dati con le conoscenze esistenti sull’ecologia della razza, ciò che è emerso era un comportamento migratorio precedentemente sconosciuto in cui la razza si spostava di notte attraverso la topografia varia del fondale marino, alla ricerca di cibo lungo il percorso.

Le ragioni esatte di questi viaggi rimangono un mistero, dice l'MBA, anche se lo studio esclude alcune spiegazioni come l'ottimizzazione della temperatura corporea

"Sembra molto probabile che i movimenti che abbiamo osservato siano viaggi di foraggiamento", ha detto la coautrice Samantha Simpson.

“Ciò che rende significativa questa ricerca è che indica che i pattini si spostano verso zone di alimentazione meno profonde e ritornano a zone di riposo più profonde, un comportamento mai osservato in precedenza in queste specie”.

Molte popolazioni di razze sono in declino e i risultati potrebbero influenzare la gestione futura di queste specie vulnerabili.

"Osservare il comportamento degli animali in mare è impegnativo e sappiamo sorprendentemente poco delle attività su vasta scala di specie commercialmente importanti come le razze", ha affermato l'autore principale Nick Humphries.

“La nostra ricerca suggerisce che le aree marine protette dovrebbero essere sufficientemente grandi da comprendere questi movimenti e che i controlli della pesca dovrebbero considerare la natura e i tempi dell’attività che probabilmente rendono le razze più suscettibili alla cattura durante la notte, sia nelle reti da traino che nelle reti fisse”.

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

11-Nov-17

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x