“Mentore” produce altri tesori 214 anni dopo

archivio – Diving News'Mentor' produce altri tesori 214 anni dopo

Antichi tesori e manufatti del XIX secolo sono stati ritrovati nel relitto della Mentor, la fregata che trasportava i controversi marmi di Elgin e altri oggetti dal Pireo all'Inghilterra quando affondò al largo dell'isola greca di Citera nel 19.

Gran parte del carico della nave è stato saccheggiato negli anni successivi all’affondamento. I marmi, parti di un fregio rimosso dal Partenone di Atene da Lord Elgin e ora per lo più al British Museum, furono recuperati per lui dai pescatori di spugne greci, insieme ad altri tesori.

Ma ora un team internazionale di archeologi marini che lavora per l'Eforato delle antichità sottomarine del Ministero della Cultura greco ha individuato un tesoro trascurato.

I sommozzatori hanno effettuato ulteriori scavi su ciò che resta dello scafo e della prua della Mentore in seguito alle depredazioni e ai danneggiamenti provocati nel corso degli anni dai cacciatori di tesori.

Tra i nuovi ritrovamenti, riportati dal quotidiano israeliano Haaretz, c'erano parti di una statua egiziana, monete antiche dal periodo arcaico a quello romano, anfore con manici stampati provenienti da Rodi e fossili di pesci e piante.

La squadra ha trovato anche gli effetti personali dell'arma Mentorei passeggeri e l'equipaggio, comprese le apparecchiature di navigazione, orologi, vetreria e porcellana, pistole, munizioni e una palla di cannone.

Il capitano della fregata William Eglen aveva sostenuto che la sua nave era pericolosamente sovraccarica mentre veniva caricata al Pireo, ma le sue obiezioni furono ignorate dallo staff di Elgin. Quando Eglen si rese conto che la nave stava imbarcando acqua, cercò di mettersi in salvo a Citera, ma non riuscì ad ancorare a causa del mare in aumento.

I Mentore oscillò sulle rocce e affondò in 23 metri. Tutti i passeggeri e l'equipaggio sono stati salvati.

L'anno prossimo gli archeologi sperano di scoprire altre antichità dalla prua della nave Mentore e sepolto nel fondale marino.

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

12-Nov-16

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x