La caccia di Marshall alla “terza manta” si accende

archivio – Diving News La caccia di Marshall alla "terza manta" si fa bollente

La dottoressa Andrea Marshall, la "regina delle mante", è stata responsabile dell'identificazione della seconda specie conosciuta di mante, la gigantesca Manta birostris. Ora la famosa subacquea spera che la sua squadra sia vicina alla prova definitiva dell'esistenza di un terzo ramo della famiglia, al largo delle coste della Florida.

Quest'anno Marshall e la sua Marine Megafauna Foundation (MMF) si sono uniti a un team di ricercatori del Georgia Aquarium mentre conducevano il loro quinto anno di studio al largo della costa di Marineland, nel nord-est dello stato.

I ricercatori hanno trascorso due settimane effettuando ricognizioni aeree, raccogliendo campioni di tessuto per studiare la genetica delle razze e attaccando tag di localizzazione satellitare mentre le mante si spostavano verso nord in cerca di acqua più fresca.

Marshall ritiene che l'etichettatura fornirà informazioni utili sui modelli e sul comportamento migratorio delle mante, e che i test genetici aiuteranno a dimostrare o confutare la sua teoria di una terza specie, 

Il biologo marino propose per la prima volta l'esistenza di una terza specie nell'Atlantico/Caraibi in un articolo scientifico del 2009, affermando che in base alle prove disponibili all'epoca esistevano chiare differenze tra essa e Manta birostris "inclusa la morfologia e la distribuzione dei denticoli dissimili, la dentatura intermedia e, in modo più evidente, le differenze nella colorazione dorsale e ventrale."

"Il National Geographic, la Waitt Foundation e il Georgia Aquarium stanno ora finanziando uno studio di follow-up - una collaborazione multi-istituzionale guidata da MMF - che sarà completata all'inizio del prossimo anno", ha detto Marshall a Divernet.

“A quel punto dovremmo avere una risposta definitiva su ciò che sta succedendo”.

"Il lavoro sul campo condotto in Florida sta aiutando con questo studio, ma continuerà anche in modo indipendente come un modo per studiare la popolazione locale, che potrebbe essere una delle prime su questa nuova specie se verrà effettivamente descritta ufficialmente."

"La dottoressa Andrea Marshall è una delle massime autorità a livello mondiale nel campo delle mante ed è fantastico per lo staff del Georgia Aquarium poter lavorare fianco a fianco con il suo team presso la nostra stazione sul campo e fare nuove scoperte sull'importanza della Florida come habitat per le mante." questi incredibili animali”, ha affermato il dottor Alistair Dove, direttore della ricerca e della conservazione presso il Georgia Aquarium, l’unica struttura statunitense che ospita le mante.

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

15-set-16

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x