James Eagan Layne si spoglia dell'"equipaggiamento fantasma"

archivio – Diving NewsJames Eagan Layne spogliato della 'attrezzatura fantasma'

Circa 100 kg di “attrezzatura fantasma” – reti da pesca abbandonate – sono stati rimossi dal famoso relitto della James Eagan Layne al largo di Plymouth lo scorso fine settimana (5/6 agosto).

L'attività è stata svolta da un team esperto di sei subacquei Ghost Fishing UK, utilizzando la barca Reietto dall'Aquanauts Dive Centre, capitanato da Dougie Allen.

Lavorando in condizioni di scarsa visibilità, la squadra ha effettuato quattro immersioni per rimuovere la rete di monofilamento dalla poppa e una massa di rete di nylon dalla prua del JEL.

“Il monofilamento sul James Eagan Layne non è più un pericolo per i subacquei o la fauna selvatica, mentre la prua è un posto molto più ordinato senza che la rete soffi nelle onde", ha dichiarato in seguito Ghost Fishing UK.

I subacquei avevano esaminato il relitto la settimana precedente, liberando ragni impigliati e granchi commestibili.

"Speravamo che non tornassero sulle reti, e fortunatamente sono rimasti ben lontani, per permetterci di tagliare via la rete dai rottami e mandarla in superficie", ha detto Christine Grosart, segretaria di Ghost Fishing UK. Ha detto che si è scoperto che la rete aveva iniziato a danneggiare il relitto in alcuni punti.

I borse di attrezzi fantasma sono stati restituiti a Plymouth Fisheries e saranno riciclati in filati Econyl, che verranno poi trasformati in tessuti sostenibili come i tappeti.

I rappresentanti del coordinatore del progetto Healthy Seas e dei partner Aquafil, che produce Econyl, e il produttore di tappeti Milliken si sono uniti a Ghost Divers sulla barca per le immersioni.

“L’iniziativa Healthy Seas è davvero entusiasmante, perché riunisce tutta una serie di parti interessate e perché è basata su soluzioni”, ha affermato Veronika Mikos di Healthy Seas durante la giornata.

“Secondo un nuovo rapporto, entro il 2050 nei mari e negli oceani ci sarà più plastica che pesci. Dobbiamo lavorare duro per contrastarlo, per non lasciare che accada. Anche oggi abbiamo fatto un passo importante in questa direzione”.

Scopri di più su Ghost Fishing nel Regno Unito qui.

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

11-ago-17

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x