Immergiti come un professionista: come utilizzare una bussola per la navigazione

Come utilizzare una bussola per la navigazione
Come utilizzare una bussola per la navigazione

Our panel of experts discuss how to navigate like a pro – or, at least, how to look as if you know what you’re doing with a compass!

Dave Lock, BSAC’s istruttore Allenamento Leader del gruppo: “There are lots of ways to get lost under water, however some divers seem to have an infallible instinct for returning to the surface in the right place. Constantly using a compass to navigate is not only boring but distracts from your dive. It’s a useful instrument, and most divers own one, but many don’t know how to use it.

“Dive agencies teach the use of a compass for straight-line exercises but how many times do you dive just following a compass, or just swim in a straight line? Another way to navigate is pilotage, but combine this with compass navigation and you’ll look like a pro.

“Pilotage is using features of the underwater scene such as parts of a wreck, sand ripples or recognisable features of a reef. Wrecks that remain ‘wreck shaped’ are easy to follow around the edges and you can move to the centre if you identify a major part of it so that you can return to it. Using a compass on a steel wreck is not going to work too well, so you’ll need to use pilotage in this case.

"Increspature della sabbia può indicare la direzione delle onde a terra o del flusso di marea prevalente. Questo può indicare la direzione della riva o, se sbagli, la strada per una lunga nuotata di ritorno.

“In warmer waters the reef wall is an easily recognisable feature, along with large coral outcrops.

Come utilizzare una bussola per la navigazione
Come utilizzare una bussola per la navigazione

“So how do you use your compass in these scenarios? You could just use it to swim in a general direction with an occasional glance to indicate that you’re swimming in the correct direction. You could also take a bearing on a distant visible item, and then use the reciprocal to get back to your starting point. 

“Using a series of these will allow a complex route and return to be made. Of course, if your memory is like mine, you’ll need to write these down. Some computer have an integral electronic compass that can be used to set a direction and will remember the course so thatyou can easily return on the reciprocal.

“Non abbiamo menzionato la distanza, un altro fattore importante per la navigazione subacquea. L'uso di a computer da immersione per il cronometraggio è un modo standard per stimare la distanza percorsa a nuoto in modo da poter ottenere un ritorno approssimativo utilizzando le stesse informazioni di cronometraggio.

“Allora cosa fai quando ti perdi? Imbrogliare, ovviamente! Se l'immersione non è troppo provocatoria si può riemergere per controllare la via di casa. Altrimenti, crea un DSMB e aspetta di essere prelevato e fai finta che fosse nei tuoi piani in primo luogo..."

RAID UK & Malta Director of Allenamento Garry Dallas: “You don’t need courage, ego or adrenaline to be able to lead your friends competently and safely on a dive – use a compass. It just takes technique, trust and practice!

“As an avid scenic reef diver, you might become familiar with certain objects, shapes and surroundings as you frequent your dive-site. This builds a confidence that is rarely surpassed, except when night falls or visibility deteriorates. Here’s when that tiny bit of equipment comes in very handy.

“When we don’t know how to do something properly, it prevents us from practising. Lack of practice prevents us from using it, so learn how to use a compass properly – it’s very gratifying!

“Your buddies will be amazed when you can navigate them to a site and back again efficiently! Learn to trust your compass readings, and follow it exactly to the mark, especially if you feel the onset of narcosis. 

“Midwater compass use is especially useful when you don’t feel the effect of actually getting anywhere – commonly when you feel the need to ascend to a shallower depth to conserve gas. Trust your compass!

“When sea currents push you in different directions, you can alter your trajectory according to your prime direction because it is your reference. Without the compass, you’re just guessing.

“Anche mantenere il kit snello è importante. Le bussole penzolanti hanno la tendenza a strapparsi dall'imbracatura/anello a D del GAV. Devo averne trovato una manciata nel corso degli anni, sul fondo di una cava o sul fondo del mare. Inoltre, usarne uno in modo competente ed efficace, senza disturbare la traiettoria o farti cadere inavvertitamente le ginocchia, dipende da dove lo posizioni sulla tua persona.“

“I found a particularly useful place to mount it, which is on the back of your hand using a bungee mount, with the forward loop crossing over the rear loop and over the thumb. It can be pulled back over the wrist and left on your forearm when not needed, and easily pulled over the wrist to be deployed and used.

“The bonus with this method is that it keeps the palm of your hand and all your digits free. The double bonus is that you can alter the window of your compass to suit your relaxed arm reach by adjusting the bungees on the fly.”

image002
Compass mounted on the back of the diver’s hand using bungee

Tim Clements di IANTD: “Some might say the best way to navigate like a pro is to get your students to do it all! That doesn’t really cut the mustard in terms of supervisory responsibility. Others might get super-intense about compass work, but this is only one tool among many we can use, such as increspature di sabbia sott'acqua.

“L’abilità di un professionista è quella di riuscire a mettere insieme tutte le tecniche per poter affrontare il piano A o il piano B e tornare comunque sani e salvi. Nav è anche un'abilità che si perde più facilmente a causa della distrazione e un professionista responsabile degli studenti è già distratto. 

“The first key skill is planning. Be very familiar with the site, other info, tidal currents and the weather outlook. Make sure you have a good gas plan for contingencies or additional swimming. During the dive, be proficient with pilotage (natural features) and be a very competent compass-user. It’s too late to figure out a compass when you’re lost!

“L’abilità generale è la consapevolezza. Continua a controllare il tuo stato, lo stato del team e lo stato dell'immersione/piano. Il preavviso dei problemi è fondamentale per evitare problemi di navigazione o passare a un piano alternativo. 

“Un ottimo consiglio è guardare indietro mentre nuoti verso l’esterno. Questa è la vista che devi vedere tornando a casa…”

Mark Powell di TDI: “Where’s the boat? Did we pass this part of the reef already? Should we just go up? Whether it happens to a new diver or an experienced one, there will more than likely come a time when navigating under water will become difficult. 

“For a new diver who is excited to experience the underwater world without an istruttore, the difficulty might come when it’s time to head back to the boat, or when the buddy-team gets turned around. 

“An experienced diver might have trouble when diving in a new place where conditions are not what they’re used to – for instance, a diver who is used to the visibility in an ocean and travels to a quarry and experiences less-than-decent visibility for the first time. 

“Tutto il limo del fondale sollevato dal giorno prima potrebbe causare un’epidemia subacqueo in acque libere to lose track of their surroundings. This is when being not only being able to navigate by sand ripples under water or with a compass comes in handy, but when other methods of navigation can and should be utilised as well.

“1. Know your compass. A diver should know what the parts of a compass are and what they are used for. The card is the part of the compass that always points to the north. It will display N, S, E and W. The card is shaped a bit like a dome, with degrees shown on the face. These numbers will allow the diver to see in which direction they are traveling – for example, 220°SW.

“The lubber line is used to point the buddy-team in the direction in which they want to go. The person in charge of the compass should hold it out in front of them and in line with their body.

“The side window of a compass is used along with the lubber line. When the lubber line is pointed in the direction in which the buddy-team want to travel, that window shows the degree to which the team is heading.

Come utilizzare una bussola per la navigazione
Una squadra di amici ha bisogno di un leader, ma il lavoro di squadra aiuta comunque

“La lunetta ricorda l’impostazione dei gradi originale. Una volta impostata la linea di fede nella direzione di marcia, il leader della squadra dovrà ruotare la lunetta nel punto in cui la carta punta verso il Nord. Assicurati di inserire la "N" tra i due segni di spunta sulla lunetta.

“2. Ascolta il briefing in barca o chiedi a un negozio di immersione informazioni su un particolare sito costiero. Conoscere un po' di più l'orientamento in un dato sito non solo ti aiuterà a pianificare la tua immersione in base a ciò che vuoi vedere, ma ti aiuterà anche nella navigazione.

“3. Elect and follow a leader. When planning a dive within a buddy-team you’ll want to delegate a person as the leader. This person is going to be in charge of the compass. To avoid leaving the other member of the team out, they will need to help guide the leader by looking out for obstacles, as well as possible landmarks.

“4. Controlla il tuo tempo. Su una barca, il capitano normalmente ti darà il tempo concesso acqua aperta subacquei restare sott'acqua. Usare un computer da immersione come riferimento ti aiuterà a fare un po' di conti per capire quanto tempo ha la squadra di amici per esplorare il mondo sottomarino pur avendo abbastanza tempo per tornare. Se è stata pianificata un'immersione dalla riva, il buddy-team vorrà decidere collettivamente l'orario. In entrambi i casi, i subacquei dovranno impegnarsi a impostare i propri limiti aerei per rimanere al sicuro.

“5. Get to know your surroundings. Keeping in mind the dive briefing for the site, the next step is to look at your surroundings and keep in mind what you’ve seen around the boat. Once the buddy-team has decided on a direction of travel, noted the degree you’ll need to set to travel back to the boat on your compass, and set your lubber line for the direction in which you want to travel, the team can continue on their adventure. 

“Once on your way, look out for landmarks and either make a mental note or, if you have one, write them on a slate. This will help you to follow a path, if one is not apparent under water. Remember to check your compass as well as your air and time to be sure that you’re staying within those limits.

“6. Stop, Look, Listen. If for some reason the bezel on the compass got bumped and you can’t remember the directional degree you need to reach the boat, you’ll want to keep in mind these tips. First, stop and think about your dive thus far. Second, look around for the landmarks you noted along the dive. 

“Terzo: ascolta il motore della barca. Ricorda, i suoni viaggiano quattro volte più velocemente sott'acqua che sulla terraferma e, anche se potrebbe essere più difficile capire da dove provengono, potresti essere in grado di individuare la direzione generale della barca. 

“Se tutto il resto fallisce e pensi di essere fuori rotta, risali alla velocità appropriata e cerca la barca in superficie. Una volta individuato, prendi una nuova direzione e seguila. Se stai facendo un'immersione dalla riva, puoi osservare lo schema nella sabbia e seguirlo fino a riva. Noterai rapidamente che la tua profondità diventa sempre meno profonda.

“7. Practise. As with anything else in life, the best thing you and a buddy team can do for your skills is to practise. To do that, all you need to do is get out and dive. Remember to incorporate your compass and other navigational skills into every dive you do and you’ll keep getting better and learning more about navigating in an underwater environment.

Andy Rose della SSI: “Il disorientamento e la sensazione di perdersi sott'acqua sono un modo sicuro per rovinare un'immersione piacevole. Non inizieresti un viaggio senza avere in mente un’idea del percorso da fare, e un’immersione non è diversa. Il tempo impiegato a preparare gli elementi di navigazione del piano di immersione e a concordarli con il tuo compagno o il tuo team può farti risparmiare molto stress inutile sott'acqua. 

“How does that dive-guide seem to know just where they are throughout the whole dive, when to you the topography all looks the same? It’s all about familiarity. Navigation formazione nel Open Water and Speciality Corsi subacquei insegnerà abilità e tecniche che possono aiutarti a navigare durante le tue immersioni, ma la buona navigazione è un'arte. È solo trascorrendo del tempo in acqua che svilupperai queste abilità e acquisirai familiarità con il sito per permetterti di navigare con comodità e facilità.

“Quando ti immergi in nuovi siti, raccogli quante più informazioni possibili prima di pianificare la tua immersione. Grafici, mappe di immersione, informazioni di subacquei locali e informazioni su maree e correnti possono aiutarti a pianificare e visualizzare il tuo percorso prima di entrare in acqua. Quando ti immergi in una nuova posizione, non cercare di coprire troppo terreno in una singola immersione. Acquisire familiarità con un'area prima di spingersi oltre. 

“Se hai poco tempo in un luogo e desideri raggiungere un obiettivo specifico, valuta la possibilità di assumere un’assistenza professionale. Non c'è da vergognarsi nel pagare una guida professionale per orientarti o anche per occuparsi della navigazione mentre ti concentri per ottenere la foto perfetta. Quanti alpinisti esperti tenterebbero una scalata in una nuova area senza impiegare guide locali?

“Remember, good compass skills will help you but only if you know where you are and where you want to get to. Spend some time to know and understand your dive site – a knowledge of its water movements and its recognisable features will help you every time.”

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x