GIOCO GRIGIO

SIGILLO SUBACQUEO

Che si tratti di CCR, immersioni o snorkeling, TONY BASKEYFIELD ha ricevuto un'accoglienza entusiastica da una delle più grandi colonie di foche grigie del Regno Unito: le Isole Farne

CONOSCENZA LOCALE E TEMPI è la chiave per avvicinarsi a qualsiasi fauna selvatica.

Il mio amico Terry Steeley e io avevamo prenotato in anticipo con il proprietario della barca e tour operator William Shiels su una delle sue barche per immersioni, Glad Tidings. Ci aveva suggerito di partire a settembre, quando le foche ci avrebbero permesso di avvicinarci davvero.

Prima esperienza subacquea e incontro con le foche

0318 guarnizioni 03
GIOCO GRIGIO 3

Il nostro viaggio di 250 miglia da Peterborough impiega sei ore e arriviamo a Seahouses poco prima del tramonto, in tempo per una passeggiata per dare un'occhiata al porto. Sì-ah! Il mare è calmo e la vista sembra buona.

Tra i tanti B&B ne abbiamo prenotato uno a 400 metri a piedi dal porto.

La mattina dopo partiamo per le Isole Farne. L'aria è fredda a 17°C e ci vuole mezz'ora per raggiungere il lato nord-ovest di Big Harkar. La visibilità qui è di 3-5 metri ed è leggermente lattiginosa nelle acque basse.

Interazione giocosa con le foche

Non passa molto tempo prima che la prima foca curiosa passi a grande velocità. Sono su un rebreather e spero che questo costituisca un buon approccio silenzioso. Le foche sono giocose e si avvicinano molto nelle acque basse profonde un metro, ma trovo il mio rebreather un po' troppo ingombrante e lo ritrovo impigliato nelle alghe.

Le foche abbaiano e gemono sott'acqua, con la bocca aperta. I tori possono essere identificati dal suono sferragliante che emettono, oltre ad essere più scuri e più grandi delle femmine.

Ci siamo separati per avere alcuni incontri uno contro uno. Vedo un'altra coppia di sommozzatori tra le alghe completamente circondati da foche che si strofinano contro di loro. Ne voglio un po' anch'io.

Nuoto lungo un burrone e sbuca tra le alghe, dove giocano altre foche. Proprio sotto di me, sorprendo un animale addormentato nascosto tra le alghe tra due rocce. Ci sono così tanti sigilli qui: adoro questo incontro.

Momenti Unici con i Sigilli Farne

In passato ho avuto solo pochi momenti con i sigilli Farne così vicini. Ora ho sei sigilli alla volta che tirano sul mio fini, mordicchiandomi la testa, spingendo e mettendo delicatamente in bocca la mia mano con i denti, abbaiando e facendo bolle - tutto allo stesso tempo.

Sembra che stiano giocando. Si avvicinano di soppiatto dietro di me e mi mordicchiano fini. Quando mi giro a guardarli, nuotano via.

Ho già visto questo comportamento in precedenza, quindi agito il mio fini per incoraggiarli ad avvicinarsi, ma continuare a distogliere lo sguardo.

Poi li sbircio dal lato del mio mask, evitando di spaventarli con il contatto visivo diretto. Le foche adorano vedersi riflesse nella mia macchina fotografica e mordono l'oblò della cupola.

Tendo la mano e due di loro lottano per spingerla con tutto il corpo. Questo tipo di interazione ravvicinata avviene solo nelle acque basse: dove l’acqua è profonda più di 2 metri, si mantengono a distanza.

Anche Terry si sta divertendo molto, ma ha molto freddo. Ero così entusiasta di entrare in acqua con le foche che non ho ancora finito di chiudere la sua muta stagna cerniera lampo. È riuscito a chiuderlo in acqua, ma non prima che il mare gli riempisse gli stivali.

Stasera le bevande le offro io!

Seconda immersione e interazioni con le foche

PER LA NOSTRA SECONDA IMMERSIONE, ci spostiamo a North Wamsy. Sul lato nord dell'isola un ripido pendio fino a 10 metri si rivela meno adatto agli incontri. Ci sono tanti sigilli come prima, ma non si avvicinano così tanto o interagiscono.

Snorkeling con le foche

Quindi il giorno dopo siamo di nuovo sul lato nord-ovest di Big Harkar e ho scelto di fare snorkeling con le foche dove erano più giocose il giorno prima.

Ora posso vederli in superficie dove non potrei immergermi e posso attirarli dentro. Le loro teste ondeggiano in alto sopra l'acqua.

Lo schiaffeggio, abbaio attraverso il boccaglio e urlo per attirarli, e questo mi regala un incontro ancora migliore rispetto al giorno precedente, con 20 foche tutt'intorno a me, che correvano dentro e fuori mordicchiandomi le pinne. Sanno esattamente dove mi trovo; possono vedere la mia testa.

Poi si avvicinano e girano sott'acqua mentre giocano, si accoppiano e si strofinano a vicenda. Ad un certo punto, mi rendo conto che li sto incoraggiando troppo, perché sono inghiottito da loro, mordicchiandomi la testa, i fianchi, i piedi e le gambe.

Uno mi morde le pinne e, magari pensando che se a pinna riesco a prenderlo, così anche il pezzo più in alto, mi morde la gamba.

Ahi che male! Non voglio che mi si fori la tuta, quindi devo calmare questo momento divertente e spingere via la femmina.

Il gruppo sta diventando troppo vivace. In questo periodo dell’anno gli ormoni delle femmine di foca stanno aumentando e la maggior parte è sul punto di partorire e poi accoppiarsi. Ed eccomi qui, a incoraggiarli a eccitarsi troppo.

Colpa mia, quindi ora quando spingo via un sigillo diventa parte del gioco e lei torna per un altro po' di gamba.

Cerco di nascondere le gambe e le pinne tra le alghe, ma le foche continuano a giocare, tuffandosi dentro e fuori per un rapido morso "divertente".

La foca che mi ha morso la gamba vuole giocare ancora un po', e anche gli altri. Non ho mai avuto così tante foche eccitate intorno a me, che giocano, abbaiano, schizzano, si girano a testa in giù e tutte così vicine, sfiorandomi con i fianchi e la testa. Ne adoro ogni minuto!

Immersione finale e osservazioni

0318 guarnizioni 06
GIOCO GRIGIO 4

LA NOSTRA ULTIMA IMMERSIONE con le foche Farne è in immersione e decidiamo di immergerci di nuovo nelle stesse acque basse. Il rebreather aveva il suo svantaggio. Le foche fanno bolle e interagiscono meglio quando fai molto rumore, ti giri e ti giri e imiti il ​​loro linguaggio del corpo.

Il mio CCR era semplicemente troppo silenzioso e rendeva difficile la manovra.

Ancora una volta le foche sono tutte amichevoli e pronte a giocare. I giovani dell'anno scorso stanno copiando le femmine più anziane. All'inizio sembrano incerti su cosa fare con me, ma non appena le foche mature iniziano a giocare, i giovani mi hanno circondato per una partita a mordicchiare le pinne.

I maschi hanno allestito i loro harem di 10-20 femmine e sono pronti a respingere qualsiasi altro maschio che si muove nel loro territorio. William ci aveva detto che i giovani sembravano abituarsi sempre di più ai subacquei e, man mano che maturavano, si erano abituati ancora di più ad averci nel loro ambiente.

Comportamento e stile di vita delle foche

Le foche grigie si tirano a riva e si allontanano con l'acqua alta, per poi rientrare con l'acqua bassa e tra le maree. A volte, se c'è una marea particolarmente alta, sono stati visti rotolare e cadere nell'acqua fino a 3 metri.

Quindi quando l'acqua alta abbiamo mezz'ora in cui l'azione si è calmata. Poi tutto ricomincia con un gioco più curioso e vivace.

Di nuovo a bordo di Glad Tidings, stiamo tutti scambiando storie e ridendo con entusiasmo.

Una signora e il suo compagno avevano fatto snorkeling e si erano divertiti moltissimo. Ha detto che una foca le aveva “rubato” una pinna dopo averla staccata completamente dal piede. Entrambi hanno pensato che fosse molto divertente e sono riusciti a recuperare il file pinna solo dopo che il sigillo fu caduto!

Le foche grigie si accoppiano subito dopo la nascita, in ottobre, e l'uovo fecondato viene ritardato di tre mesi prima che il feto inizi a svilupparsi, il che avviene in circa nove mesi.

Durante questo periodo, la mucca nutrirà il suo cucciolo unico con latte per circa tre settimane. Non si nutre da sola e nel processo può perdere più di 60 kg.

Adoro le foche grigie, con le loro bocche da cane e i magnifici baffi.

I loro grandi occhi tristi permettono loro di vedere bene nelle acque scure e torbide, e le loro orecchie altamente sensibili li aiutano a localizzare la preda.

Splendidamente affusolati e adattati all'acqua, nuotano con elegante facilità. Ho già prenotato per altre azioni di foca grigia nello stesso periodo entro la fine dell'anno.

• Un viaggio di sei ore “Dive the Farne Islands” con la Lieta Novella costa £40. William Shiels (a sinistra), 01665 720308

La colonia Farne

Le Isole Farne forniscono ad una delle più grandi colonie di foche grigie della Gran Bretagna una casa isolata dove non ci sono minacce da parte dell’uomo o di altri predatori. Appartengono al National Trust e si consiglia ai subacquei di non disturbare o disturbare le foche.

Nell'acqua, gli animali possono scegliere se interagire, se lo desiderano, o allontanarsi nuotando.

Ogni anno tra ottobre e dicembre nascono duemila cuccioli, che vanno a far parte di una popolazione totale di circa 5000.

FATTI DELLA GUARNIZIONE GRIGIA

  • Le femmine vivono fino a 35 anni mentre i maschi vivono solo fino a 25 anni
  • Le femmine raggiungono la maturità tra 3-5 anni, i maschi a 6 anni
  • I maschi pesano 220 kg e le femmine 150 kg
  • I maschi raggiungono i 2 metri di lunghezza, le femmine 1.8 metri
  • Le foche normalmente si immergono a 40 metri ma sono state registrate a 300 metri
  • Possono nuotare a più di 12 miglia all'ora
  • Di solito trattengono il respiro per 10 minuti, ma riescono a farne 25
  • Possono immergersi fino a 300 metri di profondità

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x