Missione Acqua Dolce compiuta

Pesce persico nel fiume Trent.
Pesce persico nel fiume Trent.

SUBACQUEA D'ACQUA DOLCE

"Perché ho deciso di essere la prima persona a filmare tutte le specie di pesci del Regno Unito nelle acque interne,"
di JACK PERKS

Il compagno di immersione John Mcintyre e io siamo arrivati ​​​​ad un parcheggio per roulotte che si affaccia sul fiume Tavy nella speranza di trovare salmoni. Era ottobre, quindi gli alberi erano carichi di foglie marrone dorato e l'aria era pungente.

Le foglie che cadevano nel fiume fornivano un'esperienza autunnale surreale una volta sott'acqua, ed essendo il Devon pioveva, anche se l'acqua aveva solo una leggera sfumatura color tè.

La piscina era larga circa 10 metri e forse 7 metri nel punto più profondo, il che per un'immersione nel fiume è piuttosto utile.

Il letto del fiume era fiancheggiato da grandi rocce lisce, ma l'acqua veloce impediva la formazione di limo. Sebbene alcune sezioni si muovessero piuttosto velocemente, la piscina era piuttosto allentata, consentendo un'immersione senza stress.

Partendo a valle, ci siamo fatti strada lentamente nelle parti più profonde, finché non abbiamo potuto vedere grandi forme scure.

Questa è una delle cose che amo delle immersioni fluviali, non sapere cosa potresti incontrare. Praticamente tutte le nostre specie di pesci si trovano nei fiumi, quindi un'immersione può essere un vero tuffo fortunato.

Abbiamo costeggiato grandi massi e una grotta probabilmente consumata da anni di erosione sembrava promettente.

La maggior parte dei pesci che vedevamo erano trote di mare, e di solito scattavano via prima che potessimo avvicinarci a loro, ma qualche pesce rimaneva fermo e ci permetteva di avvicinarci, intrappolati tra la modalità combattimento e quella fuga.

Uno di questi pesci non era una trota di mare ma un salmone dai colori meravigliosi, il re dei pesci, e mi ha permesso di scattare qualche foto. Il fatto che il fiume fosse relativamente basso era positivo per me, non solo perché le condizioni di immersione erano più facili, ma perché significava che il salmone doveva aspettare nell'acqua più profonda finché non arrivava la pioggia e gli permetteva di proseguire.

È il mistero dei pesci quello che mi incuriosisce di più, la Natura che per la maggior parte delle persone è nascosta alla vista, alla mente.

Affascinato dal mondo naturale, ho iniziato a pescare all'età di 11 anni. A 16 avevo iniziato fotografia. Ho guardato cosa avevano fatto altri fotografi in termini di registrazione di pesci d'acqua dolce nel Regno Unito e ho scoperto che c'era poco là fuori, a parte lo strano ritratto di luccio di Stoney Cove. Molte specie di pesci d'acqua dolce difficilmente sono state fotografate nel loro ambiente naturale.

Il richiamo del mare tende ad essere più facile da vendere rispetto a qualche stagno o canale fangoso, ma le acque interne ospitano una gamma così diversificata di specie e soggetti in cui i fotografi possono rimanere intrappolati. E ho vissuto, e vivo tuttora, a Nottingham, che non è affatto vicino al mare!

Nel 2013 ho avviato una campagna di crowdfunding per provare a filmare tutte le specie di pesci presenti nelle acque dolci britanniche, comportandomi quindi un po' come un birdwatcher, ma con l'attrezzatura subacquea.

Mi aspettavo di catturare tutte le 54 specie in un anno, ma in realtà ho appena completato il compito!

All’inizio c’erano questioni su cosa costituisse un pesce d’acqua dolce britannico. Dovrei includere solo le specie autoctone? Quelli naturalizzati? E che dire dei pesci marini che entrano nell'acqua dolce?

Ho deciso di basare la mia lista sulle specie trovate nei libri di Mark Everard sui pesci d'acqua dolce britannici – con una o due aggiunte – concentrandomi su tutte le specie autoctone, naturalizzate e non autoctone comuni e sui pochi pesci marini che possono rimanere in acqua dolce per periodi prolungati.

Col tempo mi sono sviluppato foto tecniche da utilizzare durante le immersioni subacquee e lo snorkeling, insieme a pole-cam e trappole fotografiche subacquee.

Nel tempo in cui ho lavorato nel progetto le telecamere subacquee sono cambiate radicalmente e, ora che sono più convenienti e ampiamente utilizzate, è diventato molto più comune vedere filmati di pesci online.

Sapevo che dovevo trovare i posti migliori possibili se volevo che il mio lavoro si distinguesse.

Ho fatto affidamento sul fatto che molti scienziati della pesca, personale dell'Agenzia per l'ambiente, pescatori e guardiani dei fiumi fossero i miei occhi e le mie orecchie e mi facessero sapere quando si presentavano determinate specie. Spesso uscivo di casa all’improvviso nella vana speranza di vedere un pesce di cui poche altre persone avevano sentito parlare!

Ho viaggiato dalla Cornovaglia alla Scozia settentrionale e praticamente ovunque nel mezzo. Quando ho iniziato il progetto non sapevo guidare, quindi ho dovuto prendere un treno o chiedere un passaggio con tutto il mio kit fotografico.

Mentre perseguivo il mio obiettivo mi sono lussato un braccio, mi sono ammalato a causa del contatto con l'acqua del fiume e mi sono tagliato l'estremità del dito mentre inseguivo il coregone bianco, uno dei nostri pesci più rari.

Non è stato un luccio mostruoso ad avere il mio dito, piuttosto sono stato io che aggiustavo la macchina fotografica con un temperino che è scivolato.

Ho lavorato in tutte le condizioni atmosferiche, da un piacevole tuffo in un ruscello di gesso in un caldo pomeriggio di luglio a sdraiarmi a faccia in giù nei laghi delle Highland a novembre, mettendo in dubbio la mia sanità mentale.

Il pesce d'acqua dolce preferito di Jack Perks: l'imponente temolo.
Il pesce d'acqua dolce preferito di Jack Perks: l'imponente temolo.

Il temolo è di gran lunga il mio pesce preferito, anche se il barbo arriva al secondo posto. Ho trascorso la maggior parte del tempo a filmare queste donne del torrente nel Peak District, poiché non è troppo lontano da dove vivo a Nottingham.

Ci sono voluti anni di osservazione per capire dove si riproducono i temoli e quali sono i periodi migliori per osservarli. I maschi combattono tra loro indossando occhiali che ricordano i cervi in ​​calore. I maschi scuri poi scappano via con la femmina più chiara del temolo e trovano una zona di ghiaia fine.

C’è un malinteso secondo cui la maggior parte dei pesci d’acqua dolce sono di colore marrone fangoso, ma per sfatare questo basta guardare il temolo fini, con i loro accenni di viola, lampi di blu martin pescatore e rossi caldi e profondi che splendono.

È frustrante che i temoli non ritornino ogni volta nello stesso punto, come farebbero un salmone o una trota con una preda rossa, quindi lasciare una macchina fotografica sul posto potrebbe essere un esercizio vano.

Ma, alla fine, ero lì a guardare mentre un maschio posizionava la sua pinna dorsale sopra una femmina e i due pesci cominciavano a deporre le uova: uno spettacolo incredibile che aveva richiesto anni di lavoro per catturare.

A volte c'erano specie comuni sorprendentemente difficile da trovare. Le carpe, ad esempio, si sono rivelate complicate perché gli stagni che ne contengono molte tendono ad essere piuttosto fangose.

A volte il successo è solo questione di fortuna. Con Rob Cuss, un altro fanatico dei pesci, sono andato a fare un'immersione ad aprile a Stoney Cove nel tentativo di fotografare la deposizione delle uova dei lucci.

Scorcio della carpa fantasma a Stoney Cove.
Scorcio della carpa fantasma a Stoney Cove.

Faceva piuttosto freddo, il che non aiutava il fatto che indossavo una muta, e la temperatura non superava di molto i 10°C giù sul ponte mentre ci immergevamo per dare un'occhiata ad alcuni luoghi di ritrovo abituali. La fioritura delle alghe era iniziata presto quell'anno e le scuole di immersione erano già attive, quindi la visibilità era orribile, ma abbiamo continuato.

Rob ha indicato qualcosa e, sicuramente, era un luccio, ma era molto solitario, il che non aiuta quando stai cercando di generare colpi.

Dopo 45 minuti cominciavo a sentire un po' il freddo, così ho segnalato che dovevamo tornare indietro. Mentre controllavamo le erbacce durante il viaggio di ritorno, ho notato una strana forma bianca nascosta. Aveva la forma e il colore sbagliati per un luccio, ma nessun pesce persico o scarafaggio poteva essere così grande.

Si trattava della quasi mitica carpa fantasma che chiama casa Stoney Cove, un bel pezzo di pesce. Era semplicemente seduto lì e ci ha permesso di sparare qualche colpo.

Avevo sentito parlare di carpe a Stoney per anni, ma avevo attribuito tutto a storie fantastiche e narcosi finché questa enorme carpa bianca, la Moby Dick del sito, non ha fatto la sua gradita apparizione.

Per me le riprese sono in gran parte sostituite dalla pesca. È stato uno strumento fantastico per osservare il comportamento dei pesci, ad esempio quando i pesci di banco come il pesce persico e il triotto si scagliano contro predatori come il luccio quando li avvistano rimanendo dietro e vicino alla coda, proprio come gli uccelli canori assaliranno una poiana.

Ho visto i pesci allearsi o, per lo meno, approfittarsi l'uno dell'altro, con le anguille che seguono i trespoli mentre frugano in cerca di prede e che si avvicinano per afferrare gli scazzoni in fuga e piccoli invertebrati.

Le riprese a bassa interferenza vengono ora utilizzate in misura molto maggiore per monitorare i pesci, mentre l’arrivo dei droni ha aiutato enormemente nel conteggio dei salmoni e delle trote.

E adesso? Mi piacerebbe scrivere un altro libro, magari sui luoghi, le persone e i pesci che ho incontrato, e provare anche a filmare più pesci marini delle acque britanniche, anche se non tutti: ce ne sono circa 400 specie e la maggior parte vive in il mare profondo!

Anche alcuni pesci d'acqua dolce europei, come il barbo di Cozimo, il luccio dell'Amur e il salmone del Danubio, sembrano una sfida.

Guarda tutti i pesci d'acqua dolce del Regno Unito filmati sott'acqua su jackperksfotografia

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x