Immersioni in attesa mentre il vulcano rimbomba

archivio – Diving NewsImmersioni in attesa mentre il vulcano rimbomba

I resort per immersioni nel raggio di 7.5 miglia dal Monte Agung, punto di riferimento di Bali, sono stati evacuati, nel timore che il gigantesco vulcano attivo stia per eruttare.

Tulamben, sulla costa nord-orientale dell'isola indonesiana, è una zona popolare per le immersioni e comprende la famosa Libertà naufragio.

Siddhartha Ocean Front Resort & Spa ha raccontato Divernet che aveva evacuato tutti i suoi ospiti durante la notte del 22/23 ottobre, quando l'Autorità nazionale per la gestione dei disastri ha elevato l'allerta vulcanica al livello più alto di 4.

Dall'inizio della settimana sono state registrate centinaia di scosse, ma "per ora il vulcano emette solo vapore acqueo e rimbombi - speriamo per il meglio nei prossimi giorni", ha detto Stefanie Völkers di Werner Lau Hotels & Diving Centres. che gestisce il resort Siddhartha.

Le altre località di Werner Lau più a ovest non sono interessate.

Più di 75,000 abitanti e turisti sono stati evacuati e molte persone vivono in rifugi temporanei. L'ultima eruzione del monte Agung risale al 1963, ma a causa del scarso preavviso in quel momento morirono più di 1000 persone.

Nelle aree evacuate è stata interrotta l'elettricità, anche se a Siddhartha il personale dotato di occhiali antipolvere e respiratori ha continuato a lavorare su base volontaria per mantenere il resort in buone condizioni.

I voli per Bali al momento non sono interessati, ma se il Monte Agung dovesse eruttare, nubi di cenere potrebbero interrompere i voli. In tal caso i subacquei che intendono visitare altre parti di Bali dovrebbero chiedere consiglio alla propria compagnia aerea o agente di viaggio.

* INTANTO NELLA Caraibi devastati dall'uragano, Aquanauts Grenada ha lanciato un appello per Dominica, la famosa isola per le immersioni che ha subito un'immensa distruzione quando è stata recentemente colpita dall'uragano Maria di categoria 5.

"Ci vorranno anni perché la Dominica si riprenda dai gravi danni", afferma Aquanauts. “Abbiamo vissuto un disastro simile [a Grenada] e sappiamo quanto sia importante un aiuto tempestivo e tempestivo”.

Il centro immersioni ha creato un collegamento per le donazioni e afferma che il 100% dei fondi andrà a fornire cibo e altre forniture urgenti alle persone bisognose. La sua pagina di appello è

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

27-set-17

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x