Immersioni a porte chiuse

Per gli apneisti esperti la profondità di 30 metri del SETT era limitante. Quindi trovano altre distrazioni, come mandare un anello di bolle che ruota verso la superficie.

SUBACQUEO NASCOSTO

L'Atlantic Tank, il SETT e il Silent Pool: tutti e tre sono ormai immersioni defunte e hanno lasciato impressioni indelebili su STEVE WARREN

Leggi anche: U-boat e forze speciali sono protagonisti della conferenza HDS

C'È UNA SIRENA accanto a me, ma la ignoro. Sono quasi 30 metri più in basso, ma non è l'inizio della narcosi. La mia maschera sembra appiattirsi sul mio viso. Non ho più niente da espirare. Non eguaglierà.

I high-five a steel hatch, right myself and look up through a giant Smartie tube towards the surface. This is the Submarine Escape Allenamento Tower, and I’m on a freediving course. I’ve just made my deepest-ever snorkel dive.

Il problema è che è la mia discesa più profonda di circa 2 metri di troppo, il che, mi rendo conto con rassegnazione, significa che la salita sarà un po’ complicata.

SETT è una delle tre immersioni indoor che ho imparato ad apprezzare, soprattutto perché non possono più essere fatte.

Ma la mia storia di immersioni a porte chiuse inizia nel centro di Londra, a meno di un miglio dal Parlamento...

“FARE COME UNA TARTARUGA” instructs Adrian Barak. I tuck my chin in, and Adrian and Peter Wingett hoist the brass diving helmet over my head and settle it onto the breastplate.

Adrian e Peter fanno parte di un gruppo di appassionati che celebrano le gesta dei sommozzatori di un tempo. In una rievocazione dell'abbigliamento standard per le immersioni, la Historical Diving Society sta allestendo una mostra presso il vecchio Acquario di Londra.

Con un brusco quarto di giro il casco, o elmetto protettivo, si blocca sull'anello del collo.

L’aria pulsa dolcemente da una pompa a mano dietro di me, alla quale sono collegato da uno spesso tubo a spirale. È guidato da altri due sostenitori dell'HDS Working Equipment Group (Sud), che girano pigramente le ruote grandi quanto una diligenza per ventilare la tuta e mantenermi fresco.

The faceplate is screwed into place and I’m ready to dive – if I can just stand up. Over the canvas drysuit, chest- and back-weights have been strung. The boots are also weighted. All up, a set of hardhat equipment can top 90kg – no wonder the Americans call this “heavy gear”.

Mi aiutano ad alzarmi in piedi e a balzare in avanti. Sto per tornare indietro nel tempo: l’attrezzatura che indosso ha quasi un secolo.

I clumsily descend an aluminum ladder from the dive-deck into the cool waters of the Atlantic tank. As the water swirls over my head, the weight is literally lifted from my shoulders as the air-filled helmet becomes buoyant.

L'aria mi ronza intorno alle orecchie al ritmo della pompa, niente a che vedere con il raschio di un circuito aperto regolatore.

1118 A porte chiuse2
AJ fa il suo turno facendo girare le ruote che pompano aria a un subacqueo in mostra al London Aquarium.

Prima dell'invenzione del compressore d'aria motorizzato, solo la manodopera spingeva l'aria verso il subacqueo sottostante contro la pressione opposta dell'acqua. All’aumentare della profondità, le dimensioni delle squadre che lavoravano sulle pompe aumentavano e dovevano essere ruotate più spesso, tale era lo sforzo fisico richiesto per sostenere l’escursione di un singolo subacqueo.

Each footstep chimes out through the water as leaden soles strike the metal ladder-rungs. On the concrete floor I find my footing. The equipment, so unwieldy topside, assumes a certain grace under water. I walk in slow motion, head bowed.

Il casco ha quattro finestre o luci: una davanti, due ai lati e l'ultima nella parte anteriore superiore.

You quickly learn that turning your head to look at something is unlike using a normal face-mask. Inside your helmet your head twists, but the helmet doesn’t, so you peer out of the nearest porthole.

Hunched over, you move ahead looking through the top light. To demist the faceplate, a lever-operated valve called a spitcock lets you suck in a little water and splash it over the window-panes.

Light in the head and heavy on your feet, you easily stay upright. The air flows in and out of the helmet and drysuit constantly, bringing oxygen and flushing away carbon dioxide.

Before the drysuit was invented and joined to the helmet to create the fully watertight or closed dress, a diver who stumbled could flood the helmet and drown. Legend spins tall tales of divers’ skeletons being crushed into their helmets and their soft tissues squirting up their breathing hose in the event of an accident, such as falling off a cliff or a hose rupturing or a pump failure.

In reality a fall was dangerous, because the suit would shrink-wrap around the diver, just like an unequalised modern drysuit, and hamper breathing.

A break in the hose was much more serious so, eventually, check-valves were installed where it connected to the helmet. In the event of a hose rupture, this held back air that could be breathed briefly,

e ha impedito una pericolosa perdita di pressione della tuta e un letale afflusso d'acqua.

An adjustable valve in the helmet, similar to a modern drysuit’s auto-dump, is used to control the diver’s buoyancy.

I subacquei normalmente avrebbero lavorato sul fondo e sarebbero stati trascinati in superficie tramite la loro sagola di sicurezza, oppure abbassati e sollevati o avrebbero effettuato soste di decompressione su una piattaforma o un palco sospeso, da qui il termine decompressione di fase. Le tabelle per l'immersione apparvero solo nel 1908, quasi 100 anni dopo che i subacquei iniziarono a piegarsi.

Niente di tutto ciò avrebbe richiesto molto in termini di capacità di galleggiamento, ma i membri dell'HDS come Adrian hanno comunque padroneggiato la capacità di librarsi perfettamente a mezz'acqua. È davvero un atto.

IN UNA ZONA POCO ILLUMINATA of the tank there are congers. I trudge over, carefully guiding my hose and lifeline, with its integrated telephone cable, around a decorative pillar, mindful of where I place my boots for fear of further flattening a flatfish, or turning a crab into so much shrapnel.

Mi accovaccio, cullando un'anguilla tra le braccia. “Fai divertire i bambini!” arriva il monito di Cheryl Hugil, una signora severa con cui non bisogna scherzare. Sfoggia un berretto da baseball che le è stato regalato con soggezione dalla linea dura americana DEA (Drug Enforcement Administration).

I move around the tank, waving at the weekend crowd. Parents hold their children up against the windows, some energetically waving the hapless kid’s hands back at me.

Attraverso il vetro posso vedere la meravigliosa esposizione di caschi subacquei che l'HDS ha allestito. C'è qualcosa di carismatico nell'equipaggiamento e di romantico negli uomini di frontiera che si immergevano per costruire porti, recuperare carichi perduti e raccogliere perle che lo indossavano.

Incredibly, barely modified hardhat equipment was still in use at Royal Navy dockyards in the 1980s, 150 years after Royal Engineers had used it to demolish the wreck of the warship Royal George, which sank obstructing Spithead harbour.

La resistenza dell'attrezzatura dell'elmetto protettivo testimonia sia il suo design pratico che la durata e la sicurezza fornite dall'aria fornita dalla superficie.

To my surprise, I find that the equipment I am wearing, worth thousands of pounds but impossible to value in legacy, is owned not by the HDS but by its individual members. It’s heavy and tricky to haul through the labyrinthine corridors of the aquarium to the tank, and time to dive it is short, so their generosity in allowing it to be dived can’t be overstated.

Anche i membri più giovani dell'HDS che sostengono la mostra gradita al pubblico sono per lo più sulla sessantina. Tra coloro che si tuffano c'è un ottantenne che, avendo vinto medaglie al valore come sommozzatore-sabotatore nella Seconda Guerra Mondiale, è ritenuto particolarmente orgoglioso del suo distintivo Blue Peter.

È umiliante osservare la facilità con cui i veterani maneggiano l’attrezzatura fuori dall’acqua.

Osservo un amico di 30 anni che scalpita nell'aria come un toro mentre lotta ancora e ancora per far oscillare il suo piede di piombo attraverso il piccolo spazio tra la scala e il piano di calpestio. È la tecnica che conta. Non ne abbiamo.

PRIMA DELL'INVENZIONE DI Nelle immersioni in superficie nel 1820, la profondità e la durata erano limitate dal tempo in cui i subacquei potevano trattenere il respiro.

It takes around half an hour to change out the hardhat divers, even with two tenders dressing and dekitting them. During the gaps, Andrew (AJ) Pugsley and I amuse the crowds by snorkelling. Funny how, once a person enters a tank stocked with exotic marine life, the spectators’ fascination turns towards the human.

We’re using freediving suits. Inside they are unlined neoprene and normally we use soapy water to slip into them but here, fearful of the consequences of killing the fish, however cleanly, we’ve made a side trip to Boots.

I genitori continuano a tenere i loro bambini davanti al vetro, incoraggiandoli a sorridere e salutarci. Mi chiedo cosa penserebbero se sapessero che, sotto le nostre tute di gomma con motivo mimetico, siamo generosamente rivestiti di KY Jelly.

Ci rilassiamo sul fondo, spingendo tempi di due minuti circa. Sembriamo rilassati, facendolo sembrare facile, ma stiamo fingendo. Il pubblico ci perde di vista mentre saliamo, non vedendo lo stato in cui effettivamente tocchiamo la superficie.

On the outside of the tank, AJ’s then-girlfriend overhears a comment made in unbridled astonishment. “Those guys are incredible. That tank must be 15m deep!”

"No", lo corregge Kate inutilmente, "sono solo quattro."

IN PIANURA of Gosport, not far from where the Royal George foundered, a single high-rise building stands tall near HM Naval Base, Portsmouth. The Submarine Escape Allenamento Tower was built in the 1950s, and thousands of submariners learnt emergency escape procedures there.

1118 A porte chiuse4
Vista esterna del SETT a Gosport.

È strano fare un giro in ascensore fino al tuo sito di immersione, l'ingresso più alto per eccellenza.

Le digitale display slowly counts off the floors. At floor 10, the door opens onto an 8m-diameter pool.

All'inizio assomiglia molto ad una piscina circolare portatile economica che potresti posizionare nel tuo giardino, ma guarda oltre il bordo e semplicemente cade via. L'acqua è limpida, sfumata di verde dalle luci lungo le pareti, e 30 metri sotto di me vedo la base in acciaio. È molto lontano. Sono estasiato.

Howard Jones is my freediving istruttore. Before he emerged onto the breath-hold diving scene, the activity in the UK had mostly been restricted to spearfishers, but he had evangelised freediving, the parkour of diving, showing that it could be both competitive and meditative by turn.

Spinto da un documentario della BBC in prima serata che aveva suscitato interesse per lo sport oltre la comunità dei subacquei, Howard si è ritrovato nel ruolo di guru. Ha scommesso sull'assunzione del SETT questo fine settimana e ha dato i suoi frutti.

Alongside AJ and myself, experienced snorkellers about to progress our formazione towards the longer, deeper dives we will later rely on for filming orca and pilot whales, are people who have never even snorkelled in the sea, drawn in by TV.

Others are technical divers abandoning their rebreathers and multi-gas stage bottles for a simple snorkel. And there are the British champion freedivers, plunging to the bottom to refine their techniques in search of future medals. Lee, one of the best, keeps taking fag-breaks.

We begin our dives. A clean duck-dive sends me under water. There’s no need to fin. As pressure collapses my lungs, I lose buoyancy fast.

Come un rapace che cade dal cielo,

Presumo un angolo di attacco ripido, le mani intrecciate dietro la schiena, le ginocchia e le caviglie bloccate insieme per massimizzare la razionalizzazione e aumentare la velocità.

It’s exhilarating. In acqua aperta, when I was young, fit and snorkelling several times a week, the deepest I’d ever reached was 18m. Here the water is so warm that swimsuits can see us through the day’s six hours of training and practice, and within a few dives I’ve passed the 20m mark, indicated by big numbers on the tank wall.

A little deeper is the lovingly painted mermaid. And, just beyond, the tank floor with its escape hatches through which the submariners enter the SETT, carried aloft by inflated survival suits. My confidence has turned to over-confidence, and I become fixated on reaching the bottom.

SE LA DISCESA È senza sforzo, la salita no. Vicino al fondo peso diversi chili. Una gomena d'acciaio corre lungo il centro della torre. I sottomarini in fuga sono agganciati a questo per il loro viaggio di 60 secondi verso la superficie. Possiamo usarlo per trascinarci verso l'alto mano dopo mano.

The difference between climbing the cable and finning, even equipped with the metre-long signature fins of the serious freediver, is considerable.

A SETT istruttore gently mocks the hi-tec the freedivers have brought to the course: fins with blades of carbon fibre and masks filled with saline, which allow the diver to see but eliminate the need to waste valuable air on equalisation.

“All I’ve got is my Speedos and goggles,” Denzel jokes. The SETT instructors tend the escapees and easily work on the tank floor. Small collapsible air-bladders on their goggles automatically inject air, equalising them as they descend.

Trattenere il respiro prolunga il tempo che i tender possono trascorrere in profondità, rispetto alle penalità di decompressione che imporrebbe lavorando per lunghi periodi a 30 metri, anche con nitrox.

Mentre fermiamo la respirazione, i nostri corpi esauriscono le scorte di ossigeno e generano anidride carbonica. Non è la diminuzione di O2 a innescare lo stimolo a respirare, ma l’aumento di CO2.

Breathing techniques used by breath-hold divers slightly reduce CO2 levels in the blood, prolonging the time it takes to trigger breathing. There’s also a line, somewhat woolly, between ignoring a little discomfort from building CO2 and increasing the risk of a shallow-water black-out from a dangerous drop in O2.

Durante la discesa la pressione fa collassare i nostri polmoni, immettendo più ossigeno nella nostra circolazione, che possiamo utilizzare per allungare in una certa misura la nostra immersione. La CO2 si accumula man mano che l'ossigeno viene metabolizzato e inizia a impedirci di respirare.

Man mano che saliamo, la pressione diminuisce, i nostri polmoni si gonfiano nuovamente e l'ossigeno comincia a ritornare in essi e a lasciare la nostra circolazione, dove è più necessario. Allo stesso tempo, i livelli di CO2 diminuiscono e la voglia di respirare si riduce fino a scomparire del tutto. Ma il bisogno del corpo non è scomparso.

Sentire che un fattore scatenante, un tempo urgente, per fare il respiro successivo si ritira è un indicatore di problemi imminenti. Molti subacquei in apnea hanno perso la vita spingendosi leggermente oltre i propri limiti anche solo una volta.

Mentre risalgo dal fondo verso la superficie, la mia voglia di respirare svanisce un po'. Ora devo raggiungere un compromesso.

If I fin slowly, I’ll deplete my remaining O2 more gradually than if I fin quickly, which takes more effort and consumes more oxygen. But it will take longer to reach the top, and my next breath.

Il rischio di svenimento aumenta con ogni centimetro che salgo. Pragmaticamente mi dirigo verso il gruppo di persone più numeroso, molto, molto al di sopra di me.

AJ describes what happened next: “Steve is heading towards the surface, near where I’m holding onto the side. Howard is on the other side of the tank, explaining techniques to other members of the group; still maintaining an eagle-eye, he sees Steve break the surface.

“Steve in quell'istante sembra avere il controllo e prende fiato; Howard, con calma ma autorevolezza, impartisce l'istruzione: "Prendetelo!". Non appena ciò è stato fatto, il corpo di Steve si affloscia completamente, come, a quanto pare, fa la sua mente per un breve momento prima di riprendersi rapidamente.

Se ricordo bene, mentre prendevo fiato sentii una serie di tremori attraversarmi il corpo come scosse elettriche indolori.

È una samba. Sono arrivato a pochi secondi da un black-out totale. Non ricordo di essermi afflosciato o di essere stato afferrato.

That my recollection differs from what AJ witnessed is typical. In 45 years of snorkelling in acqua aperta I had never pushed myself so far, but at SETT I’ve been seduced by depth.

La lezione appresa è dura.

LA ROCCIA DI GIBILTERRA è un alveare di grotte naturali formatesi nel corso dei millenni e di tunnel artificiali scavati dall'esercito britannico negli ultimi tre secoli.

Dietro un cancello poco imponente in una delle mura difensive che circondano la città si trova una strada sotterranea all'interno di un tunnel rivestito di cemento. Aggiungi Mini Moke e uomini in tuta e potrebbe facilmente provenire direttamente da un set di Bond.

Sitting in the back of an Army Land Rover, my feet resting on my cylinders, we drive a kilometre, then stop beside a house. Bond now turns to Alice in Wonderland.

Quando la porta d'ingresso viene spalancata e le luci vengono accese, viene improvvisamente rivelata una grotta con un laghetto vetroso.

I’m making this dive at the invitation of Phil Smith, Diving Officer of 317s, a BSAC Special Branch attached to the Gibraltar Joint Services Sub Aqua Diving Centre. Lying within secured military grounds, the cave-dive is otherwise strictly off-limits.

Silent Pool Lake è il placido ingresso di un tunnel sottomarino che si estende per più di 100 metri e raggiunge il fondo a 42 metri. Fa parte dell'enorme sistema di grotte Ragged Staff.

La grotta è calma e affascinante, ma le immersioni in grotta sono le più pericolose di tutte le immersioni, e questa ha già ucciso.

1118 A porte chiuse3
Rod Newman esamina le Cortine, una serie di stalattiti formatesi prima che la grotta fosse allagata dopo l'ultima era glaciale, 10,000 anni fa.

I’m not cave-trained, but I have just read Sheck Exley’s Blueprint for Survival, which pointed out that the most likely individual to die cave-diving was an open-water scuba istruttore. Such divers had the necessary arrogance to think that they could beat a cave without the required training, and often lost the bet.

Il caso raramente entrava in gioco. In una grotta piena d’acqua non devi essere sfortunato per morire; devi essere fortunato per sopravvivere – o un subacqueo rispettoso e ben addestrato. Come istruttore in acque libere, mi sono ritrovato a soffermarmi su questo.

Dennis Santos ha contribuito a posizionare le linee permanenti in Silent Pool che ogni coppia di amici seguirà. Sebbene le linee fossero state impostate in precedenza, creavano confusione, rendendo facile per un subacqueo che cercava di uscire nuotare ulteriormente nella grotta per errore.

Sediment covers the bottom. A careless fin-kick can quickly turn visibility to zero.

La causa più comune di morte in una grotta non è più complessa del non riuscire a emergere prima che il gas finisca. Se i subacquei si perdono o valutano male il tempo necessario per uscire, il tempo non è dalla loro parte.

Perdersi è il motivo per cui il subacqueo della Marina è morto in questo semplicissimo sistema di grotte. Dennis, un subacqueo di grande esperienza, sa quanto possa essere volubile il destino. “Sono andato ad esplorare oltre i limiti delle linee guida permanenti esistenti”, mi ha detto.

Ha scelto di utilizzare una soluzione da sub con corda adottata dalle immersioni commerciali e militari, con un tender in superficie che paga la lenza mentre lui e il suo amico penetrano nell'abisso.

“Volevamo vedere quanto si estendeva il tunnel. Abbiamo superato il limite precedente delle linee a 30 metri di profondità e abbiamo continuato.

“Quando le pareti, il soffitto e il pavimento del tunnel convergevano, abbiamo trovato un’altra piccola grotta. Aveva appena lo spazio sufficiente per entrare e basta: non potevamo andare oltre”.

The pair were now in an alcove. Dennis had intended to use pulls and bells – rope signals – to communicate with his tender, but the line had snagged on the buckle of Dennis’s fin and his tender had mistaken the tugs he felt as Dennis finned for an instruction to pay out more rope.

Tirando la lenza per avere abbastanza allentamento per legarla, Dennis improvvisamente si ritrovò ad avvolgere la lenza attorno a lui e al suo amico. Si scrollarono rapidamente di dosso la cosa e si voltarono per seguire la lenza verso la sicurezza della superficie.

Si è trovato di fronte a una corda di corda che bloccava l’unica via d’uscita.

“Ho appena visto delle bobine di filo e sapevo che non avremmo potuto seguirlo senza rimanere ancora più impigliati. La visibilità si stava rapidamente avvicinando e all’improvviso non riuscivo nemmeno a vedere come farci uscire entrambi dalla camera. Le nostre luci si riflettevano sul limo e ci accecavano.

“Ho cominciato a pensare che non saremmo sopravvissuti.

Ho sentito il mio respiro accelerare e ho ricevuto segnali contrastanti di apprensione che crescevano fino al panico, e pensieri che mi attraversavano la mente sui miei amici e sulla mia famiglia, e su quanto fosse assolutamente stupido morire in questo modo.

“Mi sono rassegnato a morire e in realtà ha avuto un effetto calmante su di me. Ero seduto sul fondo e lentamente mi sono reso conto che le mie bolle si stavano dirigendo verso l'alto e lontano da me lungo il tetto. Era lo spunto di cui Dennis aveva bisogno.

“Sapevo che quelle bolle si stavano dirigendo verso l’uscita. Non avevano scelta. Li ho seguiti, anche se riuscivo a vedere a malapena anche solo pochi centimetri”.

Le bolle si accumulavano nel soffitto. L'arrivo di nuove bolle causava un traboccamento e le bolle spostate fuoriuscivano e si spostavano un po' più in là lungo il tetto.

“Siamo usciti dall'alcova. La nostra linea era un tale disastro che non mi fidavo di seguirla, ma sapevo che alla nostra destra c’era la linea permanente che ci eravamo lasciati alle spalle a 30 metri.”

Missing this line could easily have proven fatal. Beyond it, Silent Pool branches off into a confusion of dead ends. Fortunately, visibility improved outside the alcove and Dennis located it in the sweep of his light. Back at the surface, their pressure gauges confirmed how close a call it had been.

Mentre Nick Balban e io scendiamo, "accettando" la linea guida permanente tra pollice e indice per garantire il mantenimento del contatto con esso, sono sostanzialmente sovrappeso. L'acqua è fresca e il sale è equilibrato.

L'aria si sposta in modo strano all'interno della mia tuta. Una volta questa grotta era asciutta. Al di là anche della più piccola scintilla di luce solare, e prima che la grotta fosse allagata, una stalattite e una stalagmite si erano unite per formare un imponente pilastro di pietra calcarea.

La linea è assicurata attorno ad essa e, ignorando altre due corde che conducono in nicchie meno profonde, inclusa la linea di 30 m che ha portato Dennis in salvo, seguiamo la linea profonda che scende ad angolo lungo il pendio. Svanisce rapidamente nel nero oltre le nostre luci.

Le pareti e il soffitto pallidi del tunnel cominciano a restringersi. Un po' più in profondità e la mia vista comincia a nuotare. Il corpo di Nick sembra luccicare come in un gioco di specchi.

Comincio a galleggiare e alzo il bicipite per scaricare l'aria. Abbiamo appena attraversato un alocline, lasciando l’acqua dolce sopra e dietro e spingendoci in avanti e sempre più in profondità attraverso l’acqua del mare.

The fresh water is rain, made clear and laced with calcium as it filters through the limestone. Saltwater permeates through the rock lower down as Silent Pool winds its way below sea level.

Si pensava che la grotta fosse priva di vita, ma Andrew Bell scopre e filma alcuni gamberetti minuscoli e quasi trasparenti. Nick, in testa, fa scorrere le dita attraverso una fessura nel punto più lontano e profondo della nostra immersione, poco meno di 40 metri. Siamo appena fuori dalla piccola grotta dove Dennis è quasi morto.

We turn and head back, through water dotted by descending particles brought down from the ceiling by our exhalations.

Ogni squadra successiva dovrà far fronte al deterioramento della visibilità. Da un lato ci fermiamo ad ammirare le Tende, una serie di stalattiti che schermano un'altra alcova incisa nella roccia calcarea.

Effettuiamo la nostra sosta di sicurezza in vista di due lampade ad alta potenza che si affacciano sulla grotta. Quando Dennis si è messo nei guai, non c'erano tali indicatori di sicurezza. Le nostre bolle si alzano per seguire il tetto verso le luci, dove emergono rumorosamente in superficie, proprio come fece Dennis tanti anni prima. Presto, a malincuore, faremo lo stesso.

Silent pool is, perhaps, Gibraltar’s most secret cave. Now, for safety reasons. it is no longer dived. SETT became superfluous to the Navy and has been closed. Under Sealife’s management, the London Aquarium Atlantic Tank has been transformed into a walk-through exhibit full of sharks, turtles and rays.

Queste immersioni sono ora consegnate alla mia storia, ricordate con affetto mentre sfoglio le immagini e ricordo i bei momenti con i vecchi amici. Le porte si sono chiuse e non si può tornare indietro.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x