Subacquei, fate attenzione alle cupe città dei polpi

I polpi sono generalmente considerati esseri solitari, che si mescolano con gli altri solo per accoppiarsi, ma le interazioni sociali tra loro potrebbero essere più diffuse di quanto precedentemente riconosciuto, affermano i biologi marini che li hanno studiati in Australia.

Hanno osservato una colonia di cupi polpi (Polpo tetricus) che vive su uno sperone roccioso con il tipo di densità elevate osservate solo una volta prima – in un sito vicino.

Il nuovo sito, soprannominato Octatlantis dagli scienziati, si trova a Jervis Bay, sulla costa orientale dell'Australia, e durante le riprese in otto giorni separati lo hanno visto tipicamente occupato da 10-15 polpi.

Il team ha registrato frequenti e complesse interazioni sociali tra gli animali, tra cui segnali, accoppiamento, sfratto reciproco dalle loro tane di sabbia e conchiglie e tentativi di espellere del tutto gli individui dal sito, conferendo alla comunità il sapore di una violenta città di frontiera.

L'unico altro sito simile precedentemente studiato era stato "Octopolis" nel 2009, sempre a Jervis Bay, a una profondità di 17 metri. Poiché il sito sembrava essersi sviluppato attorno a un piccolo manufatto artificiale non identificabile, le sue circostanze erano state ritenute uniche.

Non esisteva un punto focale del genere a Octatlantis, che si trova a una profondità compresa tra 10 e 15 metri e misura 18 x 4 metri, quindi gli scienziati ipotizzano che le rocce stesse, che spuntano su un fondale marino altrimenti anonimo, debbano essere state l'attrazione.

"Abbiamo in programma di continuare a esplorare e studiare questi siti e altri habitat", Divernet è stato detto dal professor David Scheel dell'Alaska Pacific University, coautore del rapporto.

“Saremmo lieti di ascoltare i subacquei che potrebbero aver incontrato situazioni simili durante le loro esplorazioni subacquee. Non sapremmo dell'esistenza di questi siti se non fosse per la comunità subacquea.”

La ricerca è pubblicata su Marine and Freshwater Behavior and Physiology Journal qui

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x