Immersioni subacquee in Albania

Seguendo la linea guida per l'albero
Seguendo la linea guida per l'albero

SUBACQUEO

Immergersi in un luogo dove pochi si sono immersi prima è il sogno di ogni subacqueo. Per VIC VERLINDEN, la grotta di Viroit è uno di questi posti – e l’Albania un’attrazione subacquea in divenire

Subacqueo all'ingresso della grotta. Nel riquadro: Discesa all'ingresso.
Subacqueo all'ingresso della grotta. Riquadro: Discesa all'ingresso.

La Grotta Viroit era nella mia lista dei desideri of special dive-sites for a long time, even though researching it was challenging. Information about diving in Albania is limited online, and I could find nothing at all about cave-diving. For a European country, dive-sites were a black hole on the map.

Conoscevo Viroit solo per aver visto un cortometraggio realizzato da un sub polacco e dal suo team. Ciò aveva rivelato che l'acqua era cristallina e il paesaggio sottomarino spettacolare.

Così ho deciso di rischiare e ho riunito una squadra di tre subacquei per esplorare queste grotte.

Sapevamo che non c'erano negozi di immersione nella zona, quindi abbiamo deciso di portare tutta la nostra attrezzatura subacquea e fotografica in un grande furgone. Karl van der Auwera e io ci immergeremmo con i rebreather e Tom van Herp andrebbe a circuito aperto. Il nostro piano era di percorrere la distanza di 1500 miglia dal Belgio in due giorni.

Dopo più di 18 ore abbiamo fatto tappa in Croazia, con altre 500 miglia da percorrere. Le strade però non erano più così buone e per percorrere quelle 500 miglia ci vollero altre 15 ore.

Era tardi quando abbiamo raggiunto il nostro hotel prenotato in anticipo a Gjirokaster. I proprietari si sono rivelati molto disponibili e accomodanti.

Ci siamo alzati presto per perlustrare il sito di immersione.

Tutto quello che avevo raccolto erano alcune informazioni da un sub polacco su dove entrare nel grande lago, ma divenne subito chiaro che non potevamo più guidare l'auto fino al punto di ingresso da lui descritto. La strada era bloccata da una barriera chiusa con lucchetto.

Ciò significherebbe un cammino di 200 metri fino al punto di ingresso, il che renderebbe un lavoro infernale portare lì tutta l'attrezzatura cinematografica. Fortunatamente, dopo alcune accese trattative, un custode locale è stato convinto ad aprire la barriera per noi.

Ci siamo preparati per la prima immersione. Le sponde e i bordi del lago erano fortemente ricoperti di vegetazione acquatica, ma trovammo un punto sgombro.

Sono andato per primo e, una volta uscito dalle piante, ho potuto vedere per la prima volta le sponde in pendenza.

La visibilità era spettacolare, almeno 40 metri, poiché i raggi del sole penetravano dalla superficie liscia fino al fondale del lago, alto 30 metri. Ho iniziato a filmare mentre aspettavo i miei compagni e poi siamo scesi insieme.

L'ingresso alla grotta era a 30 metri di profondità, ma presto divenne chiaro che il flusso d'acqua emergente sarebbe stato troppo forte per poter entrare senza corda.

Per ora abbiamo deciso di continuare la nostra prima immersione fuori dalla grotta, e si è rivelata un'esperienza fantastica grazie alla limpidezza, alla vegetazione e alle formazioni rocciose.

Dopo quella prima immersione, abbiamo deciso che Karl avrebbe steso una linea che ci avrebbe permesso di entrare con le nostre macchine fotografiche. Aspetterei all'ingresso in caso di problemi.

Si è scoperto che la corrente scendeva un po' nella grotta, così Karl è riuscito presto a fissare la corda a un grande masso oltre quel punto.

Trovavo ancora un compito ingrato nuotare contro corrente con la mia grande macchina fotografica, ma la vista delle bellissime formazioni rocciose sicuramente compensava tutto ciò.

Abbiamo percorso un lungo percorso attraverso un lungo corridoio per raggiungere una camera più grande. Da qui il corridoio precipitava ripido, una discesa verticale in acque limpidissime. I colori della roccia variavano dal marrone scuro al giallo chiaro.

Con le nostre forti luci siamo stati in grado di illuminare gran parte della grotta per produrre effetti spettacolari video immagini.

La nostra profondità massima era di 60 metri: non ci sono strutture nelle vicinanze nel caso in cui si verificasse un incidente di decompressione e volevamo rimanere al sicuro. Con Tom a circuito aperto, abbiamo anche limitato i nostri tempi di fondo.

Nelle immersioni successive esplorammo alcuni percorsi laterali del pozzo profondo e una porzione del pozzo principale che girava verso l'alto e conteneva una bolla d'aria, ma c'era troppo poco tempo per esplorare tutte le possibilità.

La corrente una volta all'interno della grotta non era per niente forte, permettendoci di nuotare facilmente, e abbiamo avuto la netta impressione che diminuisse ulteriormente di intensità con il passare dei giorni in cui eravamo lì, pur rimanendo sufficiente per ottimizzare la visibilità.

Ma ogni volta che entravamo in acqua dovevamo stare attenti a non toccare troppo la vegetazione, altrimenti l'effetto si notava nelle fotografie. La grotta di Viroit è un vero e proprio studio per il fotografo subacqueo.

Siamo stati fortunati con condizioni di superficie dell'acqua nel sito, con molto sole e quasi assenza di vento mentre eravamo lì. E tutte le persone che abbiamo incontrato durante la nostra spedizione si sono dimostrate di grande aiuto.

La valle di Argirocastro.
La valle di Argirocastro.

Dopo le nostre immersioni siamo stati intervistati da troupe di varie emittenti televisive albanesi interessate alle nostre attività subacquee.

Abbiamo anche visitato alcuni monumenti e musei, tutti ne sono valsi la pena. A seguito di questo viaggio esplorativo, credo che l’Albania diventerà un hotspot europeo per le immersioni negli anni a venire.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x