Oceani mortali di Nick e Caroline Robertson-Brown

archivio – Recensioni Deadly Oceans di Nick e Caroline Robertson-Brown

Un morso più grande

IL SUO LIBRO È UNA GRANDE VECCHIA UNITÀ, come si dice degli oggetti di scena del rugby. Pesa 2.3 kg. Sono circa £ 1.50 per 100 g. Faresti meglio ad avere gambe forti sul tuo tavolino.
Nella loro prefazione, i noti autori biologi/fotografi lasciano intendere di voler evitare quel genere di libri sensazionalistici pensati per spaventare la gente in mare.
Volevano invece osservare quegli animali marini che sono estremamente adattati alla caccia alle prede.
Non sono sicuro di comprarlo del tutto. I grandi gruppi di animali qui presentati sembrano essere proprio quelli che compaiono regolarmente quando i subacquei considerano che i pungiglioni e i morsi hanno maggiori probabilità di causare loro danni (anche se raramente deliberatamente), anche se ero interessato a vedere i pesci chirurgo in una sezione separata perché non avevo non ho apprezzato il danno che possono fare. In effetti penso che stavo cercando ulteriori approfondimenti di questo tipo.
Dopotutto, la maggior parte delle creature marine che cacciano prede mobili hanno sviluppato una sorta di strategia predatoria efficace, altrimenti non sarebbero riuscite a sopravvivere così a lungo nella giungla acquatica. E per la loro preda particolare, sono tutti mortali.
Così com'è, il libro è diviso in tre sezioni principali: la parte più importante include tutti i tipi di squali, foche, barracuda e altre creature più grandi; gli abitanti della barriera corallina vanno dai polpi dagli anelli blu ai coccodrilli; e i pungiglioni abbracciano meduse, razze e altro ancora.
Il testo non richiede molto tempo per essere letto e mi sarebbe piaciuto avere un po' più di dettagli sui dettagli di ciò che ha reso ciascuno di questi gruppi così mortale, ma suppongo che quando, ad esempio, si mettono insieme tutti gli squali, dal grande bianco allattare, non sarà mai un compito facile.
C'è anche occasionalmente confusione sul fatto che tu stia leggendo del testo scorrevole o una didascalia per una particolare immagine, perché viene utilizzato sempre lo stesso carattere.
Quindi è una sorpresa quando ti viene detto che il motivo a strisce di un barracuda fornisce un eccellente mimetismo tra i coralli a frusta, eppure l'immagine sopra il testo mostra solo la testa del pesce.
Mi sarebbe piaciuto vedere ogni immagine con la didascalia della specie e del luogo in cui è stata scattata, se non sulla stessa pagina, almeno in una tonalità sul retro, perché questo libro è fortemente guidato dalle immagini.
E sono anche foto molto belle, per lo più scattate dagli autori, anche se a volte mi sono chiesto quali fossero le scelte.
Ad esempio, le anguille in generale sono incluse tra le creature mortali, ma quasi tutte le immagini mostrano murene, insieme a un paio di anguille a nastro (dove sono i gronghi?).
Poi c'è una lunga sezione sui nudibranchi, e ovviamente le lumache di mare stanno benissimo nelle fotografie, ma perché includere anche non una ma tre immagini con la lingua dei fenicotteri, quando gli autori hanno già sottolineato che non si tratta di nudibranchi, ma di lumache?
Le lingue dei fenicotteri assorbono felicemente le tossine dai coralli molli di cui si nutrono, quindi il loro aspetto è un avvertimento ai predatori di non prenderle alla leggera, ma foto potrebbe essere bastato.
Temo di aver criticato un po' alcuni dettagli perché sento che alcuni trucchi sono stati persi, ma questi autori sono estremamente talentuosi, ed è solo perché mi interessa!
Certamente non voglio togliere nulla al fatto che questo è un bel libro sulla vita sottomarina, e la splendida copertina nera opaca con le sue meduse laminate lo rende orgoglioso.
Così com'è, £ 1.50 per 100 g si rivela un valore piuttosto buono, soprattutto se quello che stai cercando è un regalo dall'aspetto impressionante.
E un tocco particolarmente carino è il capitolo finale che tocca il predatore più mortale di tutti (hai una possibilità) e il contributo della grande dottoressa Sylvia Earle sui pericoli dei rifiuti di plastica.
Steve Weinmann

Nuova Olanda
ISBN: 9781921517822
Copertina rigida, 320 pagine, £ 35


Apparso su DIVER aprile 2017

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x