Il capo sub dell'acquario ucciso da una razza

Notizie sulle immersioni

Il capo subacqueo dell'acquario ucciso da una razza Il supervisore senior dell'Underwater World Singapore a Sentosa è morto martedì dopo essere stato punto al petto da una razza mentre si immergeva nell'acquario.

Philip Chan, 62 anni, stava preparando i raggi per il trasferimento in un'altra struttura quando si è verificato l'incidente ed è morto in ospedale più tardi quel giorno.

L'UWS aveva chiuso a giugno e Chan era uno dei 10 membri del personale incaricato di organizzare il trasferimento dei 2500 occupanti dell'acquario in nuove case.

"Era un subacqueo veterano, acquariofilo e badante di animali che si era preso cura della vita marina dell'UWS sin dalla sua apertura nel 1991", ha detto il proprietario dell'acquario Haw Par Corporation.

Quando la chiusura della struttura, nota per il suo tunnel panoramico di 83 metri, è stata annunciata di fronte alla nuova concorrenza, Chan aveva detto allo Straits Times: “Dopo essermi preso cura degli animali per 25 anni, mi rattrista che l’Underwater World Singapore stia chiudendo. A tutti noi mancheranno i pesci.

La Haw Par Corporation ha sospeso le operazioni di trasferimento mentre l'incidente veniva indagato dall'Ispettorato per la sicurezza e la salute di Singapore.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x