Antico portatore di salsa di pesce ritrovato nel Mediterraneo

archivio – Diving NewsAntico portatore di salsa di pesce trovato nel Mediterraneo

Il relitto di un'antica nave romana che trasportava fino a 2000 anfore è stato trovato a 70 metri di profondità al largo di Cabrera, una piccola isola disabitata al largo di Maiorca, e immerso da una squadra archeologica.

L'Istituto delle Baleari per lo Studio dell'Archeologia Marina (IBEAM) è stato allertato l'anno scorso quando i pescatori che lavoravano nel Parco Nazionale Marittimo-Terrestre dell'Arcipelago di Cabrera hanno riferito di aver trovato frammenti di anfora nelle loro reti.

The archaeologists used an ROV to investigate the site last April, and found an oval mound of amphoras 15m long and 10m wide. 

Gli archeologi subacquei Javier Rodriguez, Sebastian Munar Pandozi ed Enrique Aragón si sono uniti ai subacquei tecnici Jordi e Jose Maria Chias Alberdi per immergersi nel relitto in ottobre. Utilizzando rebreather a circuito chiuso per consentire tempi di fondo di 40 minuti, sono stati in grado di catturare 2000 immagini ad alta risoluzione per l'analisi.

The vessel is believed to date from the 3rd or 4th century AD and had been trading in garum, a fermented fish sauce regarded in ancient times as a delicacy. The ship’s routes would have lain between North Africa, Spain, France and Rome.

Sembra che gran parte del carico sia rimasto nella sua posizione originale, con i resti di legname della nave, che potrebbero essere lunghi fino a 20 metri, sepolti probabilmente intatti sotto di essi. La maggior parte dei singoli vasi misura circa un metro e si pensa provenga dal Nord Africa, ma ci sono anche anfore più piccole, probabilmente realizzate nel sud del Portogallo.

L'IBEAM ritiene che il relitto, denominato Cabrera XIV perché è il 14esimo relitto antico rinvenuto nel parco nazionale, sia il meglio conservato delle Baleari e probabilmente uno dei meglio conservati del Mediterraneo occidentale.

Nonostante la sua profondità e la posizione remota, è considerato ad alto rischio di saccheggio, quindi sono in vigore “misure necessarie di controllo e sorveglianza” per proteggere il sito.

Divernet – Il più grande Online Risorsa per i subacquei

04-feb-17

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x