Diventa il campione!

TECNICA FOTOGRAFICA

Non tanto una macchina fotografica, quanto più uno stile di vita: questa era la Nikonos. ALEX MUSTARD attinge al lezioni appreso necessariamente con pre-digitale fotocamere subacquee per ampliare la scelta delle inquadrature a nostra disposizione oggi

“Quando non c’è nulla a disposizione, proseguire ed riempire la cornice.
Quando c'è, prova il In stile Nikonos sparo'

Tartaruga marina che nuota sopra il corallo
Diventa il campione! 4

Avrei potuto facilmente riempire l'inquadratura con questa simpatica tartaruga, ma sento che l'immagine racconta una storia più interessante con il soggetto più piccolo nell'inquadratura.
Scattata con una Nikon D850 e Nikon 8-15mm. Abitazione subal. 2 flash Seacam. 1/100 a f/13, ISO 320.

ALL'INIZIO DI QUESTO MESE

ALL'INIZIO DI QUESTO MESE ce n'era un boccone allettante fotografia subacquea notizia quando Nikon ha registrato nuovamente il nome Nikonos come marchio. Forse la mossa era legata alle nuove fotocamere Mirrorless con attacco Z di Nikon? Vedremo.

Nikonos era il nome utilizzato da Nikon dagli anni '1960 agli anni '1990 per le sue fotocamere anfibie, progettate per l'uso subacqueo senza necessità di custodia. Per gran parte della storia si trattava di robuste fotocamere con mirino (la Nikonos III completamente manuale del 1975 e la Nikonos V automatica del 1984 erano i modelli di spicco) e all'epoca erano l'arma preminente preferita dalla maggior parte dei tiratori subacquei seri.

Questa fotocamera era così dominante che non furono scritti libri fotografia subacquea, ma invece di usare il tuo Nikonos.

Non richiede un alloggiamento o la pletora di pulsanti di un moderno digitale fotocamera, significava che erano piccole e semplici da tenere in mano, più compatte della maggior parte delle custodie per fotocamere "compatte" di oggi.

Il loro superpotere era che Nikon produceva obiettivi grandangolari (costosi) progettati specificamente per funzionare sott'acqua e che superavano ancora in prestazioni anche i migliori obiettivi moderni, che devono essere utilizzati dietro un domeport sott'acqua.

La kryptonite di Nikonos era che le fotocamere perdevano. Una famosa maglietta da sub dell'epoca diceva: "Ci sono due tipi di fotografi Nikonos: quelli che hanno inondato la loro macchina fotografica e quelli che lo faranno". Ricordo ancora di aver avuto le vertigini e la nausea mentre versavo l'Oceano Indiano da uno dei miei.

Questi classici modelli Nikonos erano fotocamere con mirino, il che significava che non potevi guardare attraverso l'obiettivo o vedere cosa stava vedendo su uno schermo: avevi invece un mirino separato con cui stimare le tue foto. foto.

Questo non ci ha realmente impedito di girare, ma ci ha indirizzato verso determinate composizioni.

Quando si scatta con un mirino, non potremmo mai essere sicuri di dove cadrebbero esattamente i bordi dell'inquadratura.

La soluzione è stata quella di evitare di riempire totalmente l'inquadratura con il soggetto, ma di comporre invece il soggetto all'interno dell'immagine, in equilibrio con un altro, o più elementi, elemento.

Al giorno d'oggi, quando fotografano la vita marina più ampia, i fotografi tendono a concentrarsi principalmente sul soggetto principale, che può essere molto drammatico. Nell'era Nikonos, i fotografi pensavano di più all'equilibrio dell'intero fotogramma, riprendendo un soggetto come parte di una scena.

È una differenza sottile ma importante. Per me non esiste un approccio giusto o sbagliato. La mia opinione è che non dovremmo accontentarci di una sola, ma dovremmo cercare di inserire entrambi i tipi di immagine nel nostro portfolio.

Questo rende ora il momento perfetto per resuscitare l'immagine del "pesce in una scena" del marchio Nikonos.

QUANDO COPRO Questo approccio allo scatto nei miei workshop, la domanda più comune è: "Che tipo di altri elementi dovrei cercare per completare il soggetto?" Non esiste una formula segreta. La chiave è essere consapevoli di ciò che è disponibile.

Quando si scattano foto panoramiche con grandangolo, i fotografi esperti sono abituati a cercare prima gli elementi dello sfondo e poi a trovare un buon primo piano nella stessa area da contrapporre.

Per lo scatto in stile Nikonos è necessario un approccio leggermente diverso, perché il soggetto principale e gli elementi di supporto non sono il primo piano e lo sfondo, ma entrambi in primo piano e illuminati dai nostri flash.

Il trucco sta nel trovare il soggetto e, prima di correre a riempire l'inquadratura e scattare, guardarsi attorno per cercare gli altri elementi da incorporare.

Quando non c'è nulla a disposizione, vai avanti e riempi la cornice. Quando c'è, prova lo scatto in stile Nikonos.

CONSIGLIO PER INIZIARE

Una delle prime leggi che impari fotografia subacquea è che più ti avvicini, migliori saranno le tue foto. Questi scatti tipo animali nel loro ambiente non vengono effettuati dalla distanza, ma dovresti scattare da una distanza leggermente più lontana del normale.

In genere, con un obiettivo grandangolare, bastano solo 20 cm di distanza per trasformare la composizione.

Aragosta enorme sott'acqua
Diventa il campione! 5

Scattata più di 25 anni fa, quando le fotocamere con mirino ci costringevano a evitare di riempire l'inquadratura con il soggetto, ma a inserire altri elementi.
Obiettivo Nikonos V e Nikonos 15mm. 1 flash Nikon SB102. 1/60 a f/8, ISO 100.

La sfida è essere consapevoli di questa opzione prima di caricarsi. E questo richiede una delle abilità più difficili da padroneggiare, la capacità di pensare chiaramente in quel momento cruciale ed evitare quella che i giocatori di rugby chiamano “febbre della linea bianca”. Le radici del termine rugby si riferiscono a qualcuno che guida verso la linea di meta e finisce placcato da un difensore, piuttosto che passare a qualcuno nello spazio con una semplice corsa.

La cura per la febbre della linea bianca sott'acqua è ricordarsi di cercare l'opzione Nikonos quando vediamo un bel soggetto. A volte non riempire completamente l'inquadratura si tradurrà in un'immagine più memorabile.

Dovremmo cercare intorno all'argomento elementi attraenti dell'ambiente che potrebbero essere incorporati nell'immagine. Esempi evidenti sono i coralli molli o le gorgonie, la vita più piccola della barriera corallina o persino un sub.

Inizia componendo il soggetto decentrato, guardando nell'inquadratura. Considera poi l'ambiente circostante: se c'è una caratteristica evidente, posizionala dal lato opposto al soggetto. Se ci sono due elementi, posizionali su entrambi i lati del soggetto. L’obiettivo è semplicemente quello di produrre un’immagine attraente ed equilibrata.

PUNTA A METÀ ACQUA

I mirini delle fotocamere Nikonos mostravano una scena più ampia di quella che la fotocamera avrebbe registrato, con un fotogramma che stimava i limiti del finale foto. Ciò ha fornito al fotografo una sorta di visione periferica, rendendo più facile apprezzare gli elementi circostanti che potevano essere inseriti nella composizione.

Quando usi una fotocamera moderna, esegui la panoramica su e giù e da un lato all'altro per verificare i soggetti che potresti sfruttare.

Una delle migliori opzioni per creare un'immagine piacevole attorno al soggetto è cercare una cornice naturale all'interno della cornice. I pesci di grandi dimensioni spesso si nascondono sotto le sporgenze e questi possono essere utilizzati per far risaltare il soggetto.

I relitti sono particolarmente produttivi, con la vita marina che si rifugia in archi e caverne create dal metallo contorto.

Pesci che nuotano davanti al corallo
Diventa il campione! 6

Comporre l'inquadratura considerando gli elementi dell'ambiente e non solo il soggetto principale.
Preso con a Nikon D700 e Sigma 15 mm. Abitazione subal. 2 flash Inon. 1/80 a f/8, ISO 200.

LO STILE NIKONOS L'immagine funziona perché produce un'immagine del tipo "vita nel paesaggio": un'immagine che mostra chiaramente l'animale, ma illustra anche in modo attraente il suo habitat.

Poiché tali immagini riguardano la natura, dobbiamo illuminare l'intera scena in modo naturalistico per comunicare questa sensazione. Dobbiamo scattare un'immagine con una luce bilanciata, dove la luce dei nostri flash, essenziale per far risaltare i colori della scena, sia perfettamente bilanciata con la luce ambientale.

Questo equilibrio deve andare oltre il semplice equilibrio della quantità di luce (l'esposizione dei flash e della luce ambientale) e deve essere equilibrato anche in termini di qualità della luce per sembrare naturale.

SUGGERIMENTO AVANZATO

Anche l'illuminazione morbida non sembra così entusiasmante come le tecniche di illuminazione più avanzate, come l'illuminazione interna o i flash esterni alla fotocamera. Non lasciarti ingannare dal fatto che questo significa che è facile.

Questo stile di illuminazione richiede la massima abilità e finezza per essere perfezionato. Essere un maestro dell'illuminazione morbida e uniforme di solito contraddistingue i fotografi subacquei più esperti.

La luce ambientale sott'acqua è diffusa, quindi dobbiamo sforzarci di abbinarla all'illuminazione morbida e uniforme dei nostri flash. Ciò significa che dobbiamo aggiungere diffusori, spostarli indietro per evitare punti caldi o ombre nella nostra illuminazione e prestare molta attenzione alla loro posizione e potenza.

Ironicamente, l'altro difetto nel design della Nikonos era che aveva una sola presa per collegare un flash. E due flash sono molto meglio di uno per il tipo di immagini che è specializzato nella produzione.

I flash su entrambi i lati della fotocamera producono un'illuminazione molto più uniforme e morbida, riducendo le ombre nelle nostre immagini perché ciascuno aiuta a riempire le ombre prodotte dall'altro.

Fortunatamente, al giorno d'oggi è semplice utilizzare due flash, permettendoci di ispirarci al passato, ma di superare di gran lunga ciò che era possibile ai tempi di Nikonos.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x