7 fotografi britannici celebrano la Giornata mondiale della fauna selvatica

Anemone pirotecnico (Pachycerianthus multiplicatus), Inverary, Loch Fyne di Dan Bolt (sopra)
Anemone pirotecnico (Pachycerianthus multiplicatus), Inverary, Loch Fyne di Dan Bolt (sopra) 

È la Giornata mondiale della fauna selvatica (3 marzo) e l'organizzazione benefica britannica Marine Conservation Society celebra l'evento condividendo una selezione ispiratrice di specie oceaniche fotografia raffigurante la vita marina in tutto il Regno Unito.

Le 14 immagini sono state scattate da sette fotografi subacquei: "Mentre le immagini mostrano il mondo colorato e curioso sotto la superficie dei mari del Regno Unito, questi fragili ecosistemi hanno urgente bisogno di protezione e ripristino", afferma l'MCS. “Senza un oceano sano, non possiamo avere un pianeta sano”.  

Per i subacquei e gli amanti dello snorkeling, la società suggerisce che diventare un volontario di Seasearch è un buon modo per restituire ed esplorare le acque del Regno Unito. Seasearch conduce indagini subacquee per fornire informazioni sullo stato dei mari del Regno Unito.  

“Essendo l’anemone più grande del Regno Unito, i fuochi d’artificio possono avere un gambo e tentacoli lunghi fino a 30 cm. Solitamente limitati alle acque più profonde, in molti laghi marini occidentali della Scozia sono accessibili ai subacquei sportivi. Queste bellissime creature hanno anche un trucco da festa: sotto la luce UV diventano fluorescenti ed emettono luce blu e verde e mostrano motivi che non si vedono alla luce del giorno.     

Rana pescatrice (Lophius piscatorius), Chesil Cove, Dorset di Jon Bunker
Rana pescatrice (Lofio piscatorio), Chesil Cove, Dorset di Jon Bunker

“Tra i più belli dei nostri pesci che vivono a terra, le tonalità marroni screziate della rana pescatrice e le sporgenze frondose della pelle la rendono quasi indistinguibile dal terreno roccioso e cosparso di erbacce in cui spesso i subacquei la incontrano. Ampio pettorale circolare fini sembrano afferrare il fondale marino come se stringessero le mani su entrambi i lati della massiccia testa a forma di coperchio della pattumiera. Davanti a una serie decrescente di spine dorsali simili a erbacce, la rana pescatrice lancia la sua caratteristica esca o "illicium" per attirare prede incaute nella sua bocca cavernosa. 

Calamaro Bobtail, Loch Long di Mark Kirkland
Calamaro Bobtail, Loch Long di Mark Kirkland

“Con l’avvicinarsi dell’inverno, i piccoli calamari bobtail emergono dalle profondità dei laghi marini per riprodursi. Tra settembre e ottobre si possono trovare a profondità fino a 10 metri. Spesso non più grande di una pallina da golf, è preferibile un obiettivo macro per ottenere dettagli splendidi e colorati. Questo scatto mostra un occhio e un sifone. 

Squalo elefante, Isola di Coll di Mark Kirkland
Squalo elefante, Isola di Coll di Mark Kirkland

“Per tutta la tarda estate lo squalo elefante attraversa in gran numero le isole di Coll e Tiree nel suo viaggio migratorio verso nord. Nonostante sia il secondo pesce più grande del mare (lungo fino a 9 metri) e un parente stretto del grande squalo bianco, è completamente innocuo e preferisce il plancton microscopico come cibo. Questa foto divisa è stata scattata durante una fantastica serata con tre grandi individui." 

Polpo arricciato, Toft Pier, Isole Shetland di Billy Arthur
Arricciato polipo, Toft Pier, Isole Shetland di Billy Arthur

“Immediatamente una grande immersione quando un polipo l'incontro è coinvolto! Essendo abbastanza riparato e avendo molte prede a disposizione, questo sito è un hotspot per gli arricciati polipo. Mi stava già osservando quando finalmente ho notato la sua presenza, cosa che accade quasi sempre con questi maestri del mimetismo. Gli anemoni piumati che ricoprono a chiazze il fondale marino lo rendono un posto davvero speciale”. 

Stella solare comune, Levenwick, Isole Shetland di Billy Arthur
Stella solare comune, Levenwick, Isole Shetland di Billy Arthur

“Tipica barriera corallina rocciosa delle Shetland ricoperta da una bellissima foresta di alghe. Questa grande stella solare comune sembrava farsi strada nella foresta di alghe, probabilmente in cerca di cibo. Una bellissima stella marina ma anche un vorace predatore e spazzino. Una volta che la loro preda è stata catturata da una delle sue tante braccia, espellono lo stomaco dalla bocca e digeriscono parzialmente il pasto, una fine raccapricciante. 

Topshell dipinto, Boddam, Isole Shetland di Billy Arthur
Topshell dipinto, Boddam, Isole Shetland di Billy Arthur

“Uno dei molluschi più belli che troviamo qui sulle isole Shetland, sembra nutrirsi di un materassino marino, che è un tipo di briozoo che incrosta le fronde di alghe. Le loro meravigliose conchiglie, che si riversano sulle nostre spiagge, sono una scoperta preziosa per i bagnanti, ma sono molto più sorprendenti quando sono vive. Se guardi da vicino, puoi vedere il suo occhio che spunta da sotto il guscio. 

Facelina auriculata, Lunna, Isole Shetland di Billy Arthur
Facelina auriculata, Lunna, Isole Shetland di Billy Arthur

“Un nudibranco assolutamente sbalorditivo! Non così comuni come alcune delle altre specie che troviamo qui nelle Shetland, il che le rende ancora più speciali. Colti dai raggi del sole sembrano quasi scintillare. È sorprendente che creature così piccole e delicate possano sopravvivere nei mari selvaggi attorno alla costa delle Shetland. Le nostre foreste di alghe intorno alla Scozia sono ricche di vita, la biodiversità in queste foreste è mozzafiato e dobbiamo proteggerle!” 

Coppia di pesci lupo, riserva marina del Berwickshire di Kirsty Andrews
Coppia di pesci lupo, riserva marina del Berwickshire di Kirsty Andrews

“La riserva marina del Berwickshire, al confine con la Scozia, è il luogo più affidabile per i subacquei del Regno Unito per osservare i carismatici pesci lupo nelle loro tane rocciose. Di solito vivono da soli, ma durante un viaggio a settembre ho notato cinque coppie separate rannicchiate insieme in diverse cavità rocciose. Chiaramente, l’amore è nell’aria per il pesce lupo in autunno.” 

Granchio eremita e altri molluschi su alghe, Shetland di Kirsty Andrews
Granchio eremita e altri molluschi su alghe, Shetland di Kirsty Andrews

“Più guardi da vicino, più vedi. Sono stato attratto da questo piccolo ma colorato granchio eremita su un pezzo di alga nelle acque basse delle Shetland, ma non mi sono reso conto finché non ho guardato più da vicino che il suo guscio era a sua volta ricoperto di vita, come gusci di lampada, alghe rosa incrostanti e, in alto, un topshell. Una comunità piuttosto vivace.” 

San Giovanni Dory, Dorset di Georgie Bull
San Giovanni Dory, Dorset di Georgie Bull

“Ho sempre avuto un debole per John Dory. Quando ho iniziato ad immergermi nel Dorset, ci sono state regalate molte notti estive piene di immersioni. Non ne vedevo uno da anni, ma quest'estate sono tornati in gran numero e ho trascorso 10 minuti buoni con questo individuo, che era molto ansioso di guardarsi nel riflesso del mio obiettivo a cupola. 

Granchio commestibile, St Abbs, riserva marina del Berwickshire di Georgie Bull
Granchio commestibile, St Abbs, riserva marina del Berwickshire di Georgie Bull

“Durante l'estate ho visitato St Abbs e sono rimasto stupefatto dalla quantità di granchi e aragoste che c'erano. La Riserva Marina del Berwickshire è un posto molto speciale in cui immergersi perché è una zona vietata volontariamente. Molti degli animali marini qui non hanno motivo di temere i subacquei ed esistono in numero maggiore rispetto all’esterno della riserva”. 

Bavosa variabile, Babbacombe, South Devon di Dan Bolt
Bavosa variabile, Babbacombe, South Devon di Dan Bolt

“La bavosa variabile è relativamente nuova nelle acque del Regno Unito, essendo arrivata dal Mediterraneo come visitatore estivo alcuni anni fa, ma ora è saldamente stabilita a Babbacombe tutto l’anno. Come suggerisce il nome, questi pesci variano nel colore, non solo tra maschio e femmina, ma anche durante l’accoppiamento o quando si prendono cura di una covata di uova delicate per settimane.” 

Medusa bussola, Falmouth, Cornovaglia di Martin Stevens
Medusa bussola, Falmouth, Cornovaglia di Martin Stevens

"Scattato a Falmouth, in Cornovaglia, in primavera, questo è stato un bell'incontro con una grande specie locale, scattato sotto un cielo nuvoloso: tempo lunatico e una delle prime meduse bussola dell'anno." 

Scopri di più su Giornata mondiale della fauna selvatica, , il MCS e come essere coinvolti Ricerca in mare.

Anche su Divernet: 11 ottimi motivi per essere un subacqueo del Regno Unito, Diver's Rainbow Nudi, la prima volta nel Regno Unito, Premi per gli asso degli osservatori della vita marina della Cornovaglia

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x