11 ottimi motivi per essere un subacqueo del Regno Unito

11
Ghiozzo dipinto con conchiglia (Dan Bolt)

Cercando di arruolare più subacquei e snorkelisti volontari per il lungo progetto di ricerca Seasearch, la Marine Conservation Society ha pubblicato una selezione di 11 immagini recenti catturate da noti fotografi subacquei del Regno Unito, insieme alle loro descrizioni di ciò che mostrano. 

“Mentre le immagini mostrano il mondo colorato e curioso sotto la superficie dei mari del Regno Unito, i fragili ecosistemi hanno urgente bisogno di protezione e ripristino”, afferma l’MCS. “Senza un oceano sano, non possiamo avere un pianeta sano”.

Ghiozzo dipinto in conchiglia / Dan Bolt

“La primavera lungo le sponde di un lago scozzese è piena di speranza e di vita rinnovata. Sotto le fresche acque del lago stesso, riecheggia una scena simile.

“Questo piccolo ghiozzo dipinto è una delle tante specie di pesci che preferiscono creare un nido dove deporre e prendersi cura delle uova. Un sito di nidificazione preferito è all'interno del guscio duro di un riccio di mare morto. Ciò fornisce un eccellente rifugio per le uova e un ingresso facilmente difendibile dalle chele dei granchi affamati.

"I colori ancora vibranti di questa conchiglia dimostrano che non era morta da molto tempo prima che questo ghiozzo si trasferisse lì."

11

Gattuccio/Sam Mansfield

“Da bambino, sulla costa, cercavo curiose borsette coriacee da sirena [custodie per uova di squalo] trascinate lungo la costa. L'anno scorso, mentre facevo snorkeling al largo della Cornovaglia, stavo risalendo dalle alghe mentre il sole tramontava verso l'orizzonte e sono rimasto sorpreso quando questo squalo mi ha sfiorato nelle acque basse. Con l'ultimo respiro ho afferrato una foto e l'ho vista scivolare nel verde.

“Lo snorkeling è un modo meraviglioso per vedere molte delle bellissime, strane e gigantesche creature marine che chiamano casa il Regno Unito. Dopo questi anni di lockdown e restrizioni agli spostamenti, tuffarsi in mare con a mask e una boccata d’aria può portare momenti di gioia e connessione tanto necessari”.

11

Calamari Bobtail / Saeed Rashid

“I calamari Bobtail sono una delle specie di calamari più piccole, raggiungono solo pochi centimetri di lunghezza. Vivono tutto l'anno nelle acque poco profonde del Regno Unito e spesso si seppelliscono nella sabbia, mostrando solo gli occhi. Lo fanno per nascondersi sia dai predatori che dalle prede.

“Come i loro cugini più grandi, polipo e le seppie, hanno la capacità di cambiare colore. A volte possono anche cambiare la struttura della loro pelle per mimetizzarsi nell'ambiente circostante. Questo li rende incredibilmente difficili da individuare, ma di notte sono spesso attratti dalle luci dei subacquei, quindi escono dal nascondiglio per dare una sbirciatina”.

11

Anemone nelle cozze / Kirsty Andrews

“Queste cozze stanno lottando per la posizione all’ingresso di un arco sottomarino dove le correnti, che normalmente scorrono liberamente intorno alle Isole Farne nel Northumberland, sono costrette attraverso un’apertura relativamente piccola.  

Questo insolito flusso d’acqua provoca un punto caldo “ad alta energia” dove campi di minuscole cozze sono pronte a nutrirsi delle sostanze nutritive che viaggiano ad alta velocità. Il letto di mitili si estende a perdita d'occhio, interrotto solo occasionalmente da robusti anemoni.

"A occhio nudo le cozze sembrano marrone-nere, ma la luce delle torce fa risaltare il loro colore seducente."

11

Lotta tra granchi / Martin Stevens

“Le granseole sono comuni in estate in Cornovaglia, spesso avventurandosi in acque poco profonde.

“Questi due granchi erano vicino alla costa abbastanza presto in primavera e li ho avvistati mentre facevo snorkeling e apnea tra le alghe. All'inizio pensavo che si sarebbero semplicemente incrociati mentre si muovevano tra le alghe. Invece, si saltarono addosso e iniziarono a combattere vigorosamente, prima che uno si arrendesse e scappasse via. Fortunatamente, sono riuscito a fare qualche scatto veloce mentre l'azione durava.“

11

Stella marina / Billy Arthur

“Questa immagine è stata scattata durante un'immersione notturna in uno dei miei siti locali preferiti, il relitto del Regina di Svezia, che si trova a una profondità di circa 16 metri nel porto di Lerwick.

“Questo letto di Fragile Stella dà una sensazione ultraterrena, specialmente se illuminato da una torcia durante un'immersione notturna. Viene sempre premiato con una sorta di scena in stile alieno. 

"Questa immagine di una comune stella solare che viene tenuta alla larga mentre si sente preda della sua fragile stella dimostra che non abbiamo bisogno di guardare lontano per incontrare le meraviglie del mondo naturale."

11

Spruzzo di mare / Ally Moore

“Come artista, i colori e le texture degli organismi che si trovano sott’acqua possono essere completamente stimolanti da vedere. Questo meraviglioso habitat di ascidie, spugne e alghe rosse vive fianco a fianco su una cima di ormeggio in acque relativamente basse nelle Isole Orcadi. 

“I dettagli intricati e delicati di alcune di queste creature sono piuttosto sbalorditivi da vedere. L'ascidia trasparente Diplomama listerianum quella vista qui è in realtà una colonia di animali chiamati zooidi. Gli ascidii coloniali possono formare modelli bellissimi e molto individuali, alcuni dei quali formano forme di stelle e fiori, il che rende l'osservazione di queste creature relativamente comuni un vero piacere."

11

Angelo del mare / Kirsty Andrews

“L’angelo del mare è il nome comune dal suono piuttosto romantico per quella che in realtà è una lumaca di mare che nuota liberamente.  

“Gli angeli marini pattugliano l'oceano aperto, nutrendosi di farfalle marine, che a loro volta hanno un nome eccessivamente carino, essendo minuscole lumache di mare che nuotano. Le “ali” dell’angelo marino sono in realtà i suoi piedi, che si sono sviluppati per spingerlo nell’acqua.

"Questo angelo è apparso alla luce delle torce durante un'immersione notturna nelle zone più remote della Scozia nord-occidentale."

11

Seppie/Saeed Rashid

“La seppia comune può raggiungere il mezzo metro di lunghezza. Sono le seppie più grandi che si trovano nei mari del Regno Unito e vengono spesso avvistate da snorkelisti e subacquei.

“È più probabile che tu li individui in primavera, quando le seppie si avventurano da acque molto più profonde per riprodursi nelle acque basse più calde. Questo ragazzo felice (credo maschio) ha deciso di diventare il mio compagno di immersioni sotto il molo di Swanage nel Dorset. Rimase a nuotare accanto a me per almeno mezz'ora ea volte sembrava che fosse più curioso di me che io di lui. 

“Seppie, tipo polipo e i calamari, sono noti per essere incredibilmente intelligenti, spesso superando in astuzia gli scienziati umani nei loro stessi esperimenti.

11

La vita nella torcia di un subacqueo / Dan Bolt

“La natura è meravigliosa! Può dedicarsi al recupero di qualsiasi cosa lasciamo sulla nostra scia, e questa vecchia torcia da sub non fa eccezione. Ora è casa e rifugio per aragoste, anemoni, ricci, stelle marine e vermi, che stanno lentamente diventando parte dell'ambiente marino stesso.

11

Megattera / Peter Shucksmith

“Ero seduto sul molo con tutto il mio kit, aspettando il supporto della mia barca per la giornata. Il tempo era incredibilmente calmo e soleggiato: una giornata invernale molto rara, perfetta per quello che volevamo provare, lo snorkeling con le megattere.  

“Il tempo era limitato a causa delle giornate brevi nelle Shetland in questo periodo dell'anno e, con il sole basso, può rendere l'attività subacquea piuttosto impegnativa.  

“Abbiamo subito trovato le balene e in pochi secondi una testa è uscita dall’acqua. Ho sentito un colpo e ho alzato la testa per vedere il dorso di una delle balene che si dirigevano verso di me. Riportando lo sguardo alla telecamera, due grandi ombre sono apparse alla periferia della mia visione, e all'improvviso erano lì, proprio di fronte a me.

L’MCS descrive il programma Seasearch come “un ottimo modo per restituire qualcosa”: i suoi volontari conducono indagini subacquee per fornire informazioni sullo stato dei mari del Regno Unito. Scopri di più sul lavoro di MCS e come partecipare al Ricerca in mare progetto.

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x