Perché i subacquei dovrebbero visitare il Bass

Bass Rock, Firth of Forth, Scozia
Bass Rock, Firth of Forth, Scozia

LAWSON WOOD esplora il punto di riferimento ricoperto di uccelli marini all'ingresso del Firth of Forth, che offre scenari spettacolari sia sopra che sotto la superficie

L'ingresso al Firth of Forth, nel sud-est della Scozia, è protetto da una serie di isole, la più grande e la più evidente delle quali è Bass Rock, o "The Bass", a circa un miglio dalla costa e poco più di tre miglia a nord-est di North Berwick nell'East Lothian.

Sebbene questa immersione abbia diverse profondità, senza dubbio la più grande diversità di vita e colori si trova a meno di 20 metri lungo la parete settentrionale, dalla grande grotta marina alla sezione orientale della parete quasi verticale.

Panoramica di Bass Rock

Bass Rock, una delle riserve naturali nazionali della Scozia, di proprietà privata, è famosa per la sua popolazione residente di sule (sula bassana), dal nome di questo faraglione roccioso. Questa è la più grande colonia “single rock” di sule settentrionali al mondo.

La grotta marina attraversa questo antico tappo vulcanico e le foche grigie abitano le sue grotte più piccole durante la stagione riproduttiva. I subacquei apprezzeranno sicuramente la loro compagnia lungo il lato settentrionale, di fronte alle grotte e alla costa rocciosa.

Cattura subacquea
Foca grigia a Bass Rock

Formatosi più di 350 milioni di anni fa, Bass Rock è un enorme tappo di trachite (roccia ignea) che si eleva per 107 metri nel suo punto più alto ed è di forma abbastanza circolare. Ciò si traduce in pareti quasi verticali su tre lati e in un enorme tunnel che taglia la roccia mentre degrada più dolcemente verso sud.

C'è un'antica sirena da nebbia in cima alla roccia, un vecchio faro nelle zone più basse vicine e un lungo promontorio, che ospita i resti ricoperti di sule di un castello risalente al 1405.

Il tappo è tutto ciò che resta di un antico vulcano, e i suoi fratelli possono essere visti in tutta questa regione pianeggiante dell'East Lothian, inclusa la roccia che sostiene il Castello di Edimburgo. 

Puoi immergerti intorno a Bass Rock, ma la maggior parte dei subacquei inizia lungo la costa settentrionale vicino alla grotta e mantiene la parete rocciosa sul lato destro mentre si immergono lungo i suoi fianchi. C'è un pendio ghiaioso al bordo della caverna nord-occidentale e un fondo più fangoso a sud-est. 

Sito di immersione perfetto

Con gli enormi numeri di uccelli marini trovati sulla roccia la visibilità può essere variabile, a causa delle grandi quantità di guano che cadono dal cielo sovrastante.

While gannets are the predominant lodgers, you can also find shags, kittiwakes, razorbills, seagulls, guillemots and even puffins, which have travelled down from their nesting burrows on the Isle of May. The Bass is visited by hundreds of tourists each day from May to September but, despite all it has to offer beneath the surface, rarely by divers.

La sogliola al limone
Sogliola al limone

La maggior parte delle immersioni vengono effettuate con la bassa marea. Inizi da nord-ovest e, con la parete alla tua destra, permetti alla dolce corrente di spingerti verso il lato nord-orientale della roccia.

Considerata una delle tre migliori immersioni dalla scogliera nel Regno Unito e una delle 12 meraviglie naturalistiche più belle del mondo, il programma di immersione è semplice: scendi alla profondità desiderata e segui la parete quasi verticale fino al momento di venire su!

Avvicinandoti all'altro lato di Bass Rock, arrivi in ​​una zona di acqua stagnante dove la corrente diverge e inizia a spingerti contro. Di solito è a questo punto che finisci l'immersione.

Cosa cercare

Gli strati rocciosi sono abbastanza evidenti e sono presenti delle fessure quasi orizzontali tutt'intorno alla parete rocciosa, ma fare attenzione quando si svolta lo spigolo settentrionale, perché ora le creste iniziano a scendere con un angolo più ripido. Se li segui puoi ritrovarti a scendere sotto a immersioni sicure limite. Immergendomi regolarmente in questo sito, continuo a vedere le stesse creature, in particolare una vecchia aragosta blu scuro e screziata di alghe grigie. 

l'immersione
Il piano di immersione è semplice: segui la parete

Ha un bel buco sul muro in cui nascondersi, ma sembra che passi il tempo girovagando tra le dita del morto e gli anemoni piumati.

Curiosi affioramenti vulcanici sono ricoperti da una specie nana di anemoni piumosi (Metridio senile) sia in forma bianca che arancione. 

Labro Ballan (Labrus bergylta), granchi nuotatori vellutati, piccole granseole, ghiozzi e bavose si trovano ovunque, e non smetto mai di stupirmi che le specie di vita marina che solitamente si trovano sul fondo del mare sembrano piuttosto felici di esistere su una frastagliata scogliera verticale. L’adattamento all’ambiente è sempre una rivelazione.

Diverse specie di nudibranchi si trovano ovunque, a partire dai più grandi Dendronato che si nutrono fin nei più piccoli delle dita del morto Eubranco, che vive su delicati idroidi: il Bass è un paese delle meraviglie per gli osservatori di lumache.

Aragosta tozza dalle unghie lunghe
Aragosta tozza dalle chele lunghe

Le barche per le immersioni partono da North Berwick, Anstruther, St Abbs e Eyemouth. I club indipendenti sono in grado di lanciare gommoni in numerosi siti e la navigazione è piuttosto semplice, perché Bass Rock è così prominente sullo skyline.

I viaggi da Occhio have a travel time of around 90 minutes, leaving around 8am and returning around 6pm. Daily expeditions to the Bass Rock comprise a three-tank dive-trip to perhaps include the Isle of May, Fast Castle and a dive in the St Abbs or Eyemouth area.

Fotografie di Lawson Wood

Le sule di Bass Rock

Sule su Bass Rock (Odd Wellies)
Sule su Bass Rock (Odd Wellies)

The Bass è l'isola sula più grande del mondo e, dal nome della loro famosa casa, la sula (sula bassana) è l'uccello marino più grande del Regno Unito, con un'apertura alare di poco meno di 2 metri. Con teschi forti come caschi, possono colpire l'acqua a una velocità di 90 miglia all'ora, il che stordisce i pesci, rendendo più facile per gli uccelli nutrirsi.

Più di 200 tonnellate di pesce ogni giorno vengono consumate dai circa 150,000 uccelli che vivono a Bass Rock, da qui le loro lontane spedizioni di foraggiamento che possono durare più di 30 ore mentre lasciano i loro compagni a guardia del nido.

È stato registrato che viaggiano per più di 330 miglia alla ricerca di cibo e molto spesso vengono trovati al largo delle coste norvegesi. Lungo tutta la costa è possibile osservare le sule volare appena sopra la superficie del mare. Lì c’è meno resistenza al vento, il che rende il loro viaggio molto più efficiente.

Lasciando la roccia intorno a ottobre, è noto che svernano nel Mediterraneo e persino nel Golfo di Guinea, sull'Equatore. Ritornano in primavera e tutti depongono le uova in un breve periodo di tempo a maggio.

Sebbene gli uccelli siano fieramente indipendenti, i nidi sono fitti insieme, proprio al limite della distanza di beccatura: si tratta di circa tre nidi per metro quadrato. 

I giovani aumentano di peso rapidamente grazie alla loro dieta a base di pesce e si tuffano volontariamente dalle scogliere in mare a settembre prima che arrivi la peggiore delle tempeste invernali (si spera che imparino a volare mentre scendono!). Più del 75% dei nuovi pulcini muore prima di poter ottenere la propria indipendenza.

Anche su Divernet: Dalla balena all'uccello marino, viaggiano allo stesso modo, Tour del relitto 128: Il fiume Garry, Tour del relitto 142: Il U74E

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x