Sopra i 18 metri: il "Wick" a St Abbs

Lo stoppino
Petticowick, St. Abbs

LAWSON WOOD, co-fondatore della Riserva marina volontaria di St Abbs e Eyemouth, ci accompagna in un tour subacqueo fotogenico di un insolito habitat di alghe, completo di relitto

Petticowick, o il 'Stoppino' come è conosciuta localmente, è una piccola baia protetta a nord di St Abbs, sul lato settentrionale delle imponenti scogliere di St Abbs Head su Scoziadella costa sud-orientale. Petticowick è solo uno dei tanti siti di immersione straordinariamente fotogenici all'interno della Riserva marina di St Abbs e Eyemouth.

Avamposto di pesca di epoca vittoriana
Stazione di pesca in epoca vittoriana

The Wick era un avamposto per la pesca del salmone in epoca vittoriana e il suo vecchio scalo di alaggio esiste ancora. È raggiungibile tramite una strada dal villaggio di St Abbs che corre fino al faro attraverso il territorio dello Scottish National Trust.

La baia è circondata da antiche scogliere, alcune delle più antiche del pianeta. Il geologo scozzese del XVIII secolo James Hutton ridefinì la storia della Terra esaminando la roccia stratificata sorprendentemente contorta a Siccar Point, appena a nord della baia. Conosciuta come Disconformità di Hutton, la formazione dalla forma strana rivela una fetta dell’evoluzione del nostro pianeta risalente a 18 milioni di anni fa.

Forniture per il faro di Petticowick St Abbs
Forniture per il faro in arrivo a Petticowick

Arrivo al sito

Gran parte dei primi immersioni in subacquea alla Stoppino proveniva dalla riva. L'ingresso avveniva lungo una ripida sponda erbosa fino al vecchio scalo di alaggio del faro. L'entrata e l'uscita sono sempre migliori con l'acqua alta, perché la costa rocciosa ricoperta di alghe può essere pericolosa da percorrere con la bassa marea. 

Ora la parte inferiore della banchina è crollata e, nonostante i vari lavori di riparazione apportati negli anni al vialetto, l'accesso al piccolo molo è molto difficoltoso.

Nonostante ciò, quando le barche per le immersioni non sono in grado di lasciare i porti protettivi di Eyemouth e St Abbs, pochi incalliti intraprendono il viaggio e immersione lo stoppino dalla riva, perché nonostante le sfide il risultato vale sempre la fatica.

I Ringholm

Il centro della baia è un ampio spazio sabbioso piatto con bordi di ghiaia e cumuli scolpiti dalle onde. A nord ci sono i resti delle vittime della Prima Guerra Mondiale Ringholm, e a sud si trovano le scogliere rocciose che si estendono intorno a St Abbs Head.

Il 1,756 tonnellate, 60 m Ringholm, spesso indicato come il Odense (dal nome del suo porto di origine), viene chiamata localmente la "Peanut Boat" in riferimento al suo carico perduto. Le arachidi furono spazzate via lungo la costa del Berwickshire per settimane dopo la perdita totale della nave, e gran parte di questo carico fu recuperato e venduto al mercato di Berwick. 

Ringholm era stato attaccato il 15 maggio 1917 da un sottomarino emerso accanto alla nave. L'equipaggio eseguì l'ordine di abbandonare la nave e oggi il relitto si trova su un'ampia area di fondali bassi ricoperti di alghe al largo di una grande roccia a forma di cuneo chiamata Wick Gaut. Le grandi caldaie si trovano da sole sulla sabbia e la maggior parte delle parti più grandi si trova al di sotto dei 9 metri, con le sezioni più grandi ammucchiate contro una cresta a 18 metri.  

L'immersione a Pettycowick
Immersioni allo Wick

l'immersione

Avvicinandosi alla baia dalla riva ci si imbatte nell'habitat di un'alga chiamata oarweed, che ospita piccoli gamberetti e pesce ago serpente (Entelurus aequorus). Se guardi da vicino, potresti anche trovare le rarissime meduse peduncolate (Auricolare di Haliclystus). 

Pesce pipa serpente di Entelurus aequorus
Pesce ago serpente
Varianti di Hippolyte del gambero arlecchino
Gamberetti camaleonte (Varianti di Hippolyte)

La bellezza dell'area sabbiosa è che non è più profonda di 12-15 m, consentendo ai subacquei molto tempo di fondo perché è abbastanza autonoma.

Al giorno d'oggi, la maggior parte delle barche per immersioni locali cercano di portare i subacquei fino allo Wick e, nonostante quello che può essere un passaggio abbastanza difficile, raggiungono presto le acque sicure della baia per immergersi.

Arrivo al sito
Sull'ascensore della barca per le immersioni
Le dita dei morti
Le dita di un morto

Le barriere rocciose che circondano la baia sono ricoperte di alghe con ricci di mare in cima, e ovunque ci sia più ombra o sporgenza troverai dita di uomo morto e anemoni piumati. Si possono vedere anche piccole stelle solari, e ben presto inizierai ad arrivare a tappeti di fragili stelle.

Petticowick a St Abbs Head è ora un sito di immersione ben consolidato per i suoi meriti piuttosto che un piano di riserva quando il tempo è brutto. Che sia in barca o dalla riva, assicurati che sia sulla tua lista quando visiti la Riserva marina di St Abbs e Eyemouth.

Granchio nuotatore marrone
Granchio nuotatore marrone

COSA HAI BISOGNO DI SAPERE

Petticowick, Baia di Broadhaven, St Abbs, Berwickshire

Tipo di immersione: Questa è sempre stata classificata come un'immersione dalla riva, ma con il deterioramento del sentiero fino allo scalo di alaggio, viene solitamente eseguita come un'immersione dalla barca (o una seconda immersione) perché è sicura, confinata e poco profonda, con molta acqua marina. vita.

Profondità: Aspettatevi 12-15 metri al centro sabbioso e una media di 9 metri intorno Ringholm.

Vita marina a cui prestare attenzione: Ciò che sorprende è il numero di specie della costa occidentale trovate qui. Questa baia sabbiosa sembra essere l'habitat perfetto per aragoste tozze dalle lunghe chele, topi marini (Afrodite aculeata); setole pallide (Lepidonotus squamatus), stella marina piumata; granchi nuotatori marroni e granchi circolari. Sono comuni piccole seppie dell'Atlantico, così come le capesante, che non ho mai trovato da nessun'altra parte nel Berwickshire in acque così basse.

Fondali marini: Ampia zona sabbiosa centrale circondata da barriera rocciosa - pareti rocciose con alghe e alghe.

Pericoli: Sabbia e limo vengono sollevati facilmente da persone disattente pinna-colpi. Quando il tempo è particolarmente brutto, potrebbero esserci alcune barche per le immersioni in cerca di gruppi erranti. Il flusso o la corrente di marea sono minimi o assenti, ma tieni presente che se esci dalla baia e prosegui verso est verso St Abbs Head, la corrente di marea può diventare molto forte. I subacquei sono stati colti di sorpresa quando sono emersi nella zona sbagliata, quindi usa il tuo DSMB prima di salire. I subacquei ritornano al molo.

Barche per immersioni/società di charter: Charter dell'Acquamarina, Ricerca marina, Esploratore, Tuffatore da riva, Ballerino delle onde II

Fotografie di Lawson Wood

Anche su Divernet: L'immersione al molo di Swanage, La Contessa Di Erne, Immersioni a Drawna Rocks, Immersioni nell'Isola dei Puffin, Immersioni al Royal Adelaide

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x