I 10 migliori quando acquistare l'attrezzatura subacquea


Visita https://scuba.com

Quando dovresti investire in regolatori subacquei, BCD, cilindri, muta, fini, computer da immersione ecc.
#scuba #scubadiving #scubadiver
COLLEGAMENTI

Diventa fan: https://www.scubadivermag.com/join
Acquisti di attrezzatura: https://www.scubadivermag.com/affiliate/dive-gear

I NOSTRI SITI

Sito web: https://www.scubadivermag.com Immersioni subacquee, Fotografia Subacquea, Suggerimenti e consigli, Recensioni di attrezzatura subacquea
Sito web: https://www.divernet.com Scuba News, Fotografia Subacquea, Suggerimenti e consigli, Rapporti di viaggio
Sito web: https://www.godivingshow.com L'unico spettacolo di immersioni nel Regno Unito
Sito web: https://www.rorkmedia.com Per la pubblicità all'interno dei nostri marchi

SEGUICI SUI SOCIAL MEDIA

FACEBOOK: https://www.facebook.com/scubadivermag
TWITTER: https://twitter.com/scubadivermag
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/scubadivermagazine

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

66 Commenti
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Jeffrey Primiano
Jeffrey Primiano
7 mesi fa

Ottimi contenuti, continuate così!

Asho23
Asho23
7 mesi fa

Ho comprato un GAV stile giacca e poi sono passato quasi subito a un BP&W 🤬

Giosuè Giovanoli
Giosuè Giovanoli
7 mesi fa

10:50 dov'è questo relitto aereo??? 😮

Simon Fredrik Laugsand
Simon Fredrik Laugsand
7 mesi fa

Mi pento di aver acquistato le pinne Cressi Thor. Supponevo che fossero buone dopo che un certo YouTuber le aveva promosse ;) Ma si sono rivelate pinne completamente inutili. Scalciavo, scalciavo e consumavo tutta la mia aria senza arrivare da nessuna parte. Dopo alcune immersioni ho acquistato le pinne Apeks RK2 e mi è sembrato un mondo completamente diverso. All'improvviso mi sono mosso senza alcuno sforzo.

Andrea ST
Andrea ST
7 mesi fa

No5: Il mio armadio per le immersioni ha uno shorty da 3 mm, un full da 5 mm, un tri-lam dry e un dry da 3 mm. Non vedo l'ora di aggiungerlo!

Eneko Prins
Eneko Prins
7 mesi fa

Io sono uno di quelli che si è presentato con il proprio computer subacqueo al corso Openwater. E nessun rimpianto. Ora ho tutte le mie immersioni registrate nel suo registro e ho imparato quanto siano sensibili e prudenti queste cose. Mi sono semplicemente sentito più risparmiato con quello addosso.

Dipendente dalle immersioni
Dipendente dalle immersioni
Rispondi a  Eneko Prins
7 mesi fa

Si, anch'io. Ho ordinato un pellegrino di berta appena mi sono iscritto. Mi sono seduto e ci ho giocato per un mese prima di fare la mia sessione di biliardo. Lo sapevo già dentro e fuori dal primo giorno

PeterJulianFoto
PeterJulianFoto
7 mesi fa

Avendo fatto immersioni in tutto il mondo, sono d'accordo con la maggior parte di ciò che dici, ma consiglierei a chiunque sia più di un subacqueo vacanziero di investire nei propri Reg, non è necessario un set da $ 1000 (molti Reg ora hanno un (intervallo di manutenzione di 2 anni e alcuni vengono forniti con la sostituzione delle parti a vita) basta acquistare un buon tuttofare e un computer. Porto la maschera e il computer in ogni vacanza – e anche i Reg se ho il peso consentito. Gli stivali da immersione di buona vestibilità sono una manna dal cielo soprattutto quando guardi alcune delle attrezzature del resort che incontri. La cosa di cui mi pento di più è stato essere stato indotto ad acquistare un Alloy 63 cf, troppo piccolo per qualcosa di diverso da una breve immersione dalla riva o dalla pulizia dello scafo di una barca.

justintimeski
justintimeski
7 mesi fa

Ho ritenuto necessario acquistare il piombo per le mie tasche, anche se faccio immersioni principalmente in acque calde e devo viaggiare per immergermi. Ho scoperto che molti centri immersioni non hanno sempre pesi da 1 libbra, che è quello che uso nelle mie tasche.

Josh S
Josh S
7 mesi fa

Reg/bc noleggiato per un paio d'anni, vorrei tanto immergermi. Alla fine ho appena acquistato il mio primo nuovo bc, il primo bc è stato usato e ne ho fatto circa 100 immersioni. Alla fine ho comprato il mio primo nuovo BC in assoluto, un BC2. Avere il mio registro/computer è fantastico. Avevo la mia maschera e l'ho ritrovata da nuova dato che ero un apneista da 11 anni, quindi avevo solo bisogno di procurarmi una nuova maschera,

Patrick Jones
Patrick Jones
7 mesi fa

Hai sfiorato gli stivaletti molto velocemente. Stivaletti e pinne allo stesso tempo.

Chris Philhower
Chris Philhower
7 mesi fa

Ho ottenuto la certificazione PADI OW il 6 agosto 2023. Ho appena ordinato un GAV di dimensioni personalizzate. Riceverò Regs e un Tank più tardi. Mi serve il BC per la classe AOW. Dato che sono tra le taglie piccole e medie. Ho bisogno di un petto M e di una vita S.

Saul
Saul
Rispondi a  Chris Philhower
7 mesi fa

Quanto è costato il corso OW?

Chris Philhower
Chris Philhower
Rispondi a  Chris Philhower
7 mesi fa

@Saul $ 800 qui in New Jersey. Più altra attrezzatura. Alcuni dei quali già possedevo. 2 notti in un hotel poiché c'era un viaggio di 120 miglia a tratta. E l'orario di inizio è alle 8:XNUMX.

Saul
Saul
Rispondi a  Chris Philhower
7 mesi fa

@Chris Philhower wow Costa circa 150 USD a Sharm Alshikh in Egitto, credo che lo farò lì

Chris Philhower
Chris Philhower
Rispondi a  Chris Philhower
7 mesi fa

@Saul L'attrezzatura a noleggio inclusa da $ 800. Bombole, GAV, pesi, Reg/Computer, muta (muta da 7 mm e giacca per OW). Ho visitato l'unico negozio PADI nel raggio di 30 miglia da me.

Alejandro Stahl Aguilar
Alejandro Stahl Aguilar
Rispondi a  Chris Philhower
7 mesi fa

Non è necessario acquistare un GAV di dimensioni personalizzate!! Hai considerato la configurazione di backplate e ala?

DTT
DTT
7 mesi fa

ho fatto snorkeling molto prima di tuffarmi. quindi possedevo già la mia maschera, le pinne e le barche. un computer subacqueo che tu capisca perfettamente è fondamentale. ho avuto un'alluvione e sono rimasto bloccato con un noleggio per una settimana e non mi sentivo al sicuro. non hai davvero bisogno dell'aria integrata come primo computer.

Saul
Saul
Rispondi a  DTT
7 mesi fa

Penso che le pinne per lo snorkeling non siano silenziose ed efficienti sott'acqua

DTT
DTT
Rispondi a  DTT
7 mesi fa

@Saul Ho comprato e viaggiato con pinne per immersioni subacquee

zing-wang
zing-wang
7 mesi fa

All'inizio erano maschera, pinne, muta poi bcd, reg. Poi ho venduto il mio bcd e reg e quando sono tornato a immergermi anni dopo ho noleggiato un bcd e reg e ho pensato che Dio no?, ho continuato a comprare il mio bcd e reg prima della seconda immersione.

Incredibile Tazz
Incredibile Tazz
7 mesi fa

Siamo un po' atipici, immagino... Io e mia moglie abbiamo pianificato i nostri corsi di ingresso prima del COVID, con mesi di anticipo quando il COVID era ancora un problema cinese minore. Poco prima che iniziassimo, è scoppiato l’inferno e tutto era bloccato. Una volta potuto, volevamo andare ma, a causa del problema igienico degli erogatori, abbiamo deciso di acquistarne uno nostro anche prima della prima immersione. Ma anche l'attrezzatura ABC, le pinne da piscina e i GAV. 🙄🤣 Dopo le sessioni in piscina abbiamo acquistato le nostre mute e le pinne a tallone aperto per le immersioni in acque libere, e fino ad oggi, dopo 150 immersioni, utilizziamo ancora tutta la nostra attrezzatura ma ne abbiamo appena acquistati di più per averne tutta la nostra prima. Questo grazie ai buoni consigli del negozio di immersione locale.
Esagerato...forse, ma da allora vale ogni centesimo.
Importante a questo proposito è avere un negozio di immersioni che metta il servizio clienti appena al di sopra delle vendite.

Robin Moerland
Robin Moerland
7 mesi fa

All'epoca avevo investito in un GAV base. Ora ho rischi di intoppi con le clip agganciate. Se avessi aspettato un po' di più probabilmente avrei investito in qualcosa di più adatto.

Braccio
Braccio
7 mesi fa

Basta un solo viaggio di immersione per vedere qualcuno che ha un problema con un erogatore a noleggio o vomita in uno per spostare l'erogatore in cima alla lista.

Paolo Clissold
Paolo Clissold
Rispondi a  Braccio
7 mesi fa

Essere d'accordo! Quanto velocemente molti dimenticano che il Regolatore è il tuo SUPPORTO VITALE!

Jim Nguyen
Jim Nguyen
Rispondi a  Braccio
7 mesi fa

Diventa molto evidente quando scopri che il tuo supporto vitale inizia a perdere aria durante l'immersione

HashTagRealName
HashTagRealName
Rispondi a  Braccio
7 mesi fa

Per quanto riguarda il tuo "octo", fanculo quella cosa. Prendi quello più economico possibile e assicurati che colpisca tutto e venga trascinato nella sabbia...
Non è per te, è per il tuo amico, quindi cosa ti importa?

(Per chiunque non possa dirlo, sono scherzoso. Credo l'esatto contrario di quello che ho detto. La donazione primaria e la registrazione secondaria su una collana dovrebbero essere l'insegnamento predefinito IMO).

Leopold Bloom
Leopold Bloom
7 mesi fa

4:50 Non consiglio di fissare il dispositivo di taglio all'avambraccio o in qualsiasi punto in cui non sia possibile raggiungerlo con entrambe le mani. Se ce l'hai da una mano e l'altra è impigliata nella lenza, ad esempio, devi fare l'Houdini per liberarti. Naturalmente la storia è diversa se hai più di un coltello.

xzzxzxzx
xzzxzxzx
7 mesi fa

Sembra che ci sia un problema con i CC, non sono più sincronizzati alle 8:20

Ken Roach
Ken Roach
7 mesi fa

Al momento del mio corso Open Water avevo i fondi disponibili per acquistare tutta la mia attrezzatura dalla testa ai piedi e con l'aiuto di un paio di amici che lavoravano nel settore delle immersioni sono riuscito a risparmiare un po' di soldi. Ma ho preso TUTTA la mia attrezzatura prima ancora di toccare l'acqua. e ho potuto imparare con la mia attrezzatura e sentirmi molto più a mio agio mentre seguivo il mio corso OW e tutti quelli successivi. Sono diventato Rescue and Master Diver nel mio primo anniversario e ora lavoro da poco più di 1 anni presso il mio negozio di immersione locale.

Henrik Hansen
Henrik Hansen
7 mesi fa

DSMB manca :) nella tua lista

Ken Roach
Ken Roach
Rispondi a  Henrik Hansen
7 mesi fa

ne ha parlato ma voleva inserire Piombo e Cilindri nell'elenco perché è quello che gli viene chiesto di più….

Mike Davis
Mike Davis
7 mesi fa

Ridacchiando tra me e me per questo video. Immagino di essere un po' un'anomalia. Sapevo assolutamente che mi sarei immerso molto, prima di fare il mio OW, 3 anni fa. Principalmente perché l'avevo provato da adolescente, negli anni '70, e da adulto alla fine degli anni '90. Verso la fine degli anni '50, ho inserito la lista dei desideri e mi sono iscritto al mio OW. Molte ricerche mi hanno portato a credere nella teoria dell'acquisto di attrezzatura subacquea "compra una volta, piangi una volta". Essendo un tipo attento alla sicurezza, ridondanza era una parola che mi piaceva. Ho utilizzato gli elenchi delle attrezzature del corso PADI Self Reliant e del corso SDI Solo per determinare quale kit avrei dovuto avere per immergermi. Alcuni attrezzi sono stati acquistati nuovi e altri usati. La maggior parte dell'attrezzatura usata proveniva dalla flotta a noleggio del negozio di immersione locale da me scelto. Ad esempio, uno Scubapro Hydros Pro è molto più appetibile al prezzo dell'usato. Lo stesso con i carri armati. Prima di poter raggiungere le acque delimitate per il mio OW, avevo tutto, da un pony da 13 cu, due computer e una muta stagna su misura. 3 anni e 360 ​​immersioni dopo, ho sostituito solo l'attrezzatura persa o rubata e il mio pony ora è un pony da 30 cu. I venditori si pentono di essersi sbarazzati del pony da 13 cu. L'unico avvertimento che dirò sull'acquisto di tutto prima di seguire il corso è che sapevo che mi sarebbe piaciuto perché l'avevo effettivamente provato. Lo sapevo, mi sarei impegnato.

Alias ​​Incognito
Alias ​​Incognito
Rispondi a  Mike Davis
7 mesi fa

Se hai intenzione di immergerti con i gemelli o di progredire come subacqueo, schienalino e ala sono l'unica opzione come GAV.

Mike Davis
Mike Davis
Rispondi a  Mike Davis
7 mesi fa

@Alias ​​Incognito... sì, bp/w non sarebbe il modo in cui passerei alla tecnologia. 6 delle mie 9 costole rotte sono placcate in titanio e non è possibile eseguire fori per valvole su doppie con montaggio posteriore. SM sarebbe la strada che seguirei se volessi andare in quella direzione. BP/W non è tutto e tutte le configurazioni dell'immersione tecnica.

Alias ​​Incognito
Alias ​​Incognito
Rispondi a  Mike Davis
7 mesi fa

@Mike davies Mi immergo esclusivamente in Sidemount, l'ho fatto per il mio addestramento in grotta e ora per le immersioni ricreative. Non mi sono mai tuffato nei gemelli, ma posso vedere i subacquei usarlo in determinate situazioni. Ci sono pro e contro per ciascuno.

Lee Leatherbarrow
Lee Leatherbarrow
7 mesi fa

Attrezzatura RE che vorrei non aver mai comprato…. Un sonaglio da immersione... Sono davvero fastidiosi e non ne ho mai avuto davvero bisogno... Il mio amico è ipovedente, quindi ho pensato che sarebbe stata una buona cosa attirare più facilmente la sua attenzione quando si vedeva qualcosa di bello. L'ho portato con me per le prime 20-30 immersioni, e ora è rimasto nella scatola delle immersioni negli ultimi 7 anni... Per fortuna costava solo circa £ 20, quindi nessuna grande perdita. Ma comunque... 😀

Rivista Scuba Diver
Rivista Scuba Diver
Rispondi a  Lee Leatherbarrow
7 mesi fa

Sonagli... sono come tuffarsi con un fantasma che fa tintinnare una catena da qualche parte ogni volta che ti giri a guardare qualcosa

Benedetto dalla tempesta
Benedetto dalla tempesta
7 mesi fa

È da un po' di tempo che penso alle mie pinne. Qualcuno può confrontare scubapro go sport e apeks rk3? Per me è importante una buona prestazione in corrente. Sono esclusivamente subacqueo in acque calde. Il peso dell’attrezzatura non è poi così importante. Grazie

Alejandro Stahl Aguilar
Alejandro Stahl Aguilar
Rispondi a  Benedetto dalla tempesta
7 mesi fa

Le RK3 sono un buon set di pinne. Esistono da decenni senza cambiare molto, perché non hanno bisogno di cambiare. Se non è rotto, non aggiustarlo. Dato che le pinne sono uno degli equipaggiamenti che possono durare tutta la tua vita subacquea (ho usato le mie dal mio corso OWD fino ad ora che sono un istruttore), consiglierei di scegliere qualcosa con cui ti senti a tuo agio e ti conosci può dipendere!!

Benedetto dalla tempesta
Benedetto dalla tempesta
Rispondi a  Benedetto dalla tempesta
7 mesi fa

@Alejandro Stahl Aguilar grazie per la risposta. Stavo cercando un confronto tra queste due pinne specifiche, rispetto alle condizioni attuali. Non ho la possibilità di provarli in acqua, il che avrebbe reso le cose più semplici

BUCKSLAYER NC
BUCKSLAYER NC
7 mesi fa

Ci è stato richiesto di avere maschera, pinne e boccaglio prima ancora di fare la sessione in piscina.

drmack911
drmack911
7 mesi fa

Intorno al quinto posto della lista ci siamo procurati un Nautilus LifeLine. Ci immergiamo principalmente in acque calde al di fuori degli Stati Uniti e abbiamo sentito troppe storie di barche per immersioni che abbandonano i subacquei.

Bing Surjawan
Bing Surjawan
7 mesi fa

Possiedo per altri motivi 2 cilindri molto prima di conoscere le immersioni.
Faccio snorkeling da molti anni, quindi possiedo già un boccaglio con maschera e un buon paio di pinne prima di immergermi. Quindi ho il mio computer per le immersioni, il regolatore e il bcd durante la mia prima visita in piscina. Ho la mia muta durante la mia seconda sessione in piscina. Quindi sono pronto con la mia attrezzatura abbastanza presto. Li uso ancora adesso che ho più di 60 registri con una nuova maschera poiché quella vecchia era rotta. Nuova aggiunta di pinne poiché sembrano incredibili (seawing nova). #nonilsubacqueomedio

Alejandro Stahl Aguilar
Alejandro Stahl Aguilar
7 mesi fa

DSMB? Li metterei intorno al numero 2-3!!

David Bonnichsen
David Bonnichsen
7 mesi fa

Come subacqueo professionista, a quanto pare sono l'unico a dire che il sistema di supporto vitale è il numero 1. Regolatori. Periodo. E PS... nessuno ha più bisogno di un computer subacqueo a meno che non si stia effettuando un'immersione con più miscele e più bombole. Il timer di fondo va bene. E assolutamente nessuno dovrebbe MAI portare con sé un coltello da sub... solo un paio di forbici di qualità.

PPO2
PPO2
Rispondi a  David Bonnichsen
7 mesi fa

Non ti serve un computer subacqueo? Come collega professionista non sono d'accordo, kit molto utili per le immersioni multilivello

David Bonnichsen
David Bonnichsen
Rispondi a  David Bonnichsen
7 mesi fa

@PP O2 sì. Nessun computer da immersione per immersioni ricreative. Necessario solo per tek.

PPO2
PPO2
Rispondi a  David Bonnichsen
7 mesi fa

Tek è rec.@David Ashmore Bonnichsen

Mister X
Mister X
Rispondi a  David Bonnichsen
7 mesi fa

Le tabelle sono obsolete. Naturalmente puoi usarli per immersioni ripetitive, ma un computer da immersione è molto più preciso, affidabile e utile.

James Smith
James Smith
Rispondi a  David Bonnichsen
7 mesi fa

La maggior parte delle persone non sa come pianificare un'immersione tramite una tabella di immersione, pertanto i computer diventano necessari

Rilassati Bill
Rilassati Bill
7 mesi fa

Quando ho seguito il corso in acque libere, avrei dovuto avere la mia maschera, boccaglio, pinne e stivaletti. Quindi, dopo aver ottenuto il certificato, ho scelto il regolatore BCD, l'SPG e il computer. Ho appena ricevuto il mio 5mm e ora ho tutto ciò di cui ho bisogno.

HashTagRealName
HashTagRealName
7 mesi fa

Cosa non comprare:
Un Air2 o simile.

HashTagRealName
HashTagRealName
7 mesi fa

Se hai accesso alle immersioni dalla riva locali, vorrai davvero poter semplicemente prendere un po' di benzina e andare a immergerti con il tuo amico. Non vorrai cercare di organizzare il noleggio dell'attrezzatura e trasformare una semplice immersione a terra da $ 20 in un calvario da $ 100 e un paio d'ore. Questo tipo di cazzeggio rischia di farti smettere di immergerti dopo alcune volte.

Non sono molte le occasioni in cui prenderei in considerazione il noleggio dell'attrezzatura. Ovviamente ad eccezione delle bombole e dei pesi durante il viaggio. Dovresti davvero mirare ad avere la tua attrezzatura di cui conosci la storia e che puoi utilizzare senza pensare troppo. Avere a che fare con attrezzature non familiari e scadenti distrae dalle tue immersioni. Perché vorresti pagare ripetutamente per questo?!

Maschera (e boccaglio), muta (a lunghezza intera. Prendi solo una muta leggera se fa caldo, perché la protezione dal sole e dalle punture è altamente desiderabile) e stivali tutto in una volta secondo me. Se stanno assumendo pinne decenti, puoi anche provarle prima di acquistarle e noleggiarle. Porta con te la tua attrezzatura personale di base per il tuo primo corso. Basta toglierlo di mezzo. Questo è il costo delle immersioni.

Quindi, dopo l'Open Water, dovresti sapere se hai intenzione di immergerti di più, quindi procurati velocemente pinne, dispositivi di taglio (almeno un taglia-filo stile trilobite - evita coltelli di grandi dimensioni!), Reg, computer, GAV (piastra posteriore e ala - perché sprecare soldi per una giacca?), SMB/mulinello chiuso di discreta qualità, bussola, luci subacquee e dispositivi di segnalazione... E probabilmente pantaloncini tecnici per contenere accessori poiché non dovrebbero mai sventolare all'aperto.

Facoltativamente, ad un certo punto consiglierei un PLB. Il mio Garmin In-Reach mi dà il calore e la confusione.

Acquista istruzioni di qualità. Fai le tue ricerche perché non tutti i corsi e gli istruttori sono uguali. Le competenze sono ancora più importanti dell’attrezzatura.

Marco Catarino
Marco Catarino
7 mesi fa

Vivo in Florida e ho ottenuto la certificazione durante l'inverno, acqua a circa 70⁰F, quindi le prime cose che ho comprato sono state la maschera e la muta perché, sì, la gente fa pipì con la muta! Un mio amico mi ha detto di comprarlo prima e lo ringrazio! Il noleggio era compreso nel corso e ad ogni immersione avevo un'attrezzatura diversa. Alla fine del corso ho ottenuto la mia attrezzatura. L'unico rammarico è che ho preso una giacca bcd invece di una piastra posteriore e un'ala.

Zhi Zhi
Zhi Zhi
7 mesi fa

Scioccante vedere i coltelli al n. 3. 😂 Non ho mai avuto una situazione, a parte la pulizia subacquea, in cui avevo bisogno di un coltello.

Mister X
Mister X
7 mesi fa

Mh, ho più di 90 immersioni e ancora nessun coltello. Non ne ho mai avuto bisogno. E con abiti e giacche... se voli, ti troverai molto presto a dover affrontare costi aggiuntivi. Questo è il motivo per cui affitto solo quelle cose.

albert91tgn
albert91tgn
7 mesi fa

Il problema con le pinne è la dimensione. Preferirei di gran lunga possederli e il costo non è un problema, ma sono un viaggiatore minimalista e non effettuo il check-in dei bagagli. Scarponi + pinne lo richiederebbero sicuramente e non sembra valerne la pena, quelli a noleggio sono stati abbastanza buoni. Sì, odio quando ricevo l'accessorio vecchio stile (non a molla) che trovo scomodo scendere in acqua quando torno alla barca, ma per il resto vanno bene quindi non è un problema abbastanza grande da giustificare il check-in di una valigia .

Pietro Panci
Pietro Panci
7 mesi fa

Grazie, sono nuovo nel mondo delle immersioni.

Gareth Oreilly
Gareth Oreilly
7 mesi fa

Bella lista, ma hai dimenticato 1 pezzo importante del kit. Lo metterei al numero 3 o al numero 4: una PMI e una bobina.

Dale Cooper
Dale Cooper
7 mesi fa

Recentemente ho acquistato una boa segnaletica di superficie o SMB. Penso che sia importante per la sicurezza. Alla fine prendo anche una torcia perché ci sono così tanti buoni affari. Ho ricevuto di recente il GAV e l'ultima cosa che ricevo è il mio set di regolatori che varia da $ 500 a $ 2800, il che è una decisione importante.

Jonathan a lungo
Jonathan a lungo
7 mesi fa

Ciao Mark, ho una domanda su "quando acquistare" in un contesto leggermente diverso. Ho provato a scegliere un regolatore negli ultimi mesi e sono finito su un g260 con mk17 o un XTX50 con DST. Nel mio mercato locale i prezzi e la disponibilità sono praticamente gli stessi. Da quando l'Mk17 è fuori produzione, sta cominciando a scomparire dai negozi locali e la finestra per l'acquisto sembra chiudersi piuttosto rapidamente. Con Apeks, forse sembra sciocco saltare su una nave che affonda in questo momento, anche se forse è troppo presto per dirlo.

In questo momento sono propenso a sbrigarmi a mettere le mani su un MK17 finché posso, ma sono preoccupato di avere potenzialmente difficoltà con la manutenzione in futuro, ma forse questo è infondato. Con Apeks, temo che le parti non saranno più disponibili nel prossimo futuro.

Allora cosa ne pensi, aspetta che finisca il dramma di Apeks o affrettati a scegliere SP?
Grazie

Rivista Scuba Diver
Rivista Scuba Diver
Rispondi a  Jonathan a lungo
7 mesi fa

Dovresti essere al sicuro con entrambi. Entrambi sono modelli di regolatori molto popolari di marchi famosi. Detto questo, lo Scubapro è l’opzione più sicura in questo momento. Scubapro è in una posizione davvero forte e, sebbene sia obbligata a supportare l'mk17 per 7 anni, sarei sorpreso se non continuassero a produrre kit di assistenza oltre a ciò.

Jonathan a lungo
Jonathan a lungo
Rispondi a  Jonathan a lungo
7 mesi fa

Molte grazie! A proposito, quando ti aspetti di sentire qualche notizia sull'acquisizione dell'autorespiratore? Saluti @Scuba Diver Magazine

Diederik Schregardus
Diederik Schregardus
6 mesi fa

Finora sto seguendo abbastanza bene la tua sequenza 😊. Successivamente ho messo gli occhi su un Suunto Vyper Novo.
Mi chiedo cosa ne pensi degli attrezzi di seconda mano. Finora ho seguito la guida secondo cui se (ho intenzione di) indossarlo nella mia pelle, preferisco cose nuove. Ma ad esempio mi accontento del mio paio di pinne di seconda mano. Qualche idea su cose che non dovrei comprare di seconda mano?

Rivista Scuba Diver
Rivista Scuba Diver
Rispondi a  Diederik Schregardus
6 mesi fa

Dipende dalle condizioni dell'articolo, ma la maggior parte dell'attrezzatura subacquea può essere acquistata di seconda mano. Probabilmente eviterei mute e stivali, la maggior parte degli altri attrezzi dovrebbero essere OK.

Regolatori, computer e cilindri controllano quando è stata effettuata l'ultima manutenzione e se i kit di manutenzione sono ancora disponibili per gli articoli fuori produzione. Finché gli articoli sono in buone condizioni, la seconda mano di solito va bene.

SEGUICI SU

66
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x