I sommozzatori della Florida trovano il relitto dell'aereo Skyraider degli anni '50

Registrazione del relitto dell'aereo Skyraider (Michael C Barnette)
Registrazione del relitto dell'aereo Skyraider (Michael C Barnette)

Due noti sommozzatori americani si sono imbattuti in un aereo militare al largo della costa della Florida. Si scopre che il bombardiere d'attacco Douglas AD-5 Skyraider è precipitato in tempo di pace, mentre prendeva parte a un'esercitazione di mitragliamento con mitragliatrice nel 1957.

L'aereo era precipitato dopo aver perso improvvisamente la pressione dell'olio motore a circa un miglio da Miami Beach e Key Biscayne, secondo un rapporto Araldo di Miami. 

Douglas AD-5 Skyraider del Corpo dei Marines degli Stati Uniti a metà degli anni '1950. Un aereo precipitato è stato ritrovato al largo della costa della Florida (Marina americana)
Douglas AD-5 Skyraider del Corpo dei Marines degli Stati Uniti a metà degli anni '1950 (Marina degli Stati Uniti)

Il pilota del Corpo dei Marines degli Stati Uniti, il 25enne primo tenente Richard Lee McCombs, era di stanza a Miami. Era riuscito a prendere il largo per evitare di atterrare vicino alla spiaggia ed è stato recuperato da un elicottero di soccorso circa 1 minuti dopo.

L'AD-5 Skyraider fu uno dei pochi aerei militari a elica che continuò ad essere utilizzato nell'era dei jet e vide l'azione in Corea e Vietnam. 

Jimmy Gadomski volteggia sopra il relitto (Michael C Barnette)
Jimmy Gadomski volteggia sopra il relitto dell'AD-5 Skyraider (Michael C Barnette)

Un mese dopo lo schianto i Marines recuperarono il motore dell'aereo e la Guardia Costiera fece affondare il resto dell'aereo più al largo. Ora giace in due pezzi distanti circa 300 metri l'uno dall'altro, ad una profondità di oltre 40 metri.

Il relitto è stato trovato a luglio dai subacquei dell'Association of Underwater Explorers (AUE) Michael C Barnette e Jimmy Gadomski, anche se la loro scoperta è stata appena segnalata.

Di ritorno dall'a viaggio di immersione avevano deciso di controllare un segno che un pescatore aveva dato a Barnette, che aveva descritto la visione del disastro aereo come “un momento emozionante”. 

Di nuovo insieme

I AUE, fondato da Barnette nel 1996, ha utilizzato le fotografie del relitto scattate dai subacquei per creare un modello fotogrammetrico di come apparirebbe ora con le due sezioni viste insieme, e la storia sarà inclusa in un prossimo episodio di History Channel. Triangolo delle Bermuda: nelle acque maledette serie.

Modello fotogrammetrico congiunto del relitto dello Skyraider (Jimmy Gadomski)
Modello fotogrammetrico congiunto del relitto dello Skyraider (Jimmy Gadomski)

Il primo tenente McCombs ha continuato ad avere una illustre carriera di volo con il Corpo dei Marines ed è morto l'anno scorso, all'età di 1 anni. Secondo un rapporto, il suo salvataggio nel 90 lo aveva influenzato nel passaggio dall'aereo fisso.ala all'aviazione con elicotteri.

Barnette, 51 anni, biologo marino della NOAA, membro dell'Explorer's Club, autore e fotografo, si immerge e fa ricerche sui relitti dal 1990 ed è stato coinvolto nell'identificazione di oltre 30 siti. Trimix avanzato istruttore Gadomski possiede la Florida Technical Diving a Fort Lauderdale. L'anno scorso Divernet riferito su come la coppia aveva scoperto i resti di uno Space Shuttle al largo della Florida.

Jimmy Gadomski con lo Skyraider (Michael C Barnette)
La sezione principale dello Skyraider (Michael C Barnette)

Dopo aver trovato lo Skyraider di McCombs, i sommozzatori avevano rintracciato i tre figli del pilota, Amy, Tim e Mark. Sua figlia, 58 anni, ha detto al giornale che i tre erano rimasti stupiti nel sentire la notizia del ritrovamento così presto dopo la morte del padre, soprattutto dopo che lei si era recentemente recata a Miami per vedere dove era di stanza. 

"Questo ci ha dato l'opportunità di celebrare mio padre nonostante abbiamo a che fare con quanto ci è mancato", ha detto. "Sappiamo che lo adora assolutamente."

Anche su Divernet: Relitto di un aereo della Seconda Guerra Mondiale, l'ultimo di una serie di ritrovamenti in Estonia, L'aviatore della Seconda Guerra Mondiale è stato identificato dopo che i subacquei hanno trovato i resti, Individuati 5 relitti di bombardieri, mentre l'IA impara a trovarne altri, I sub recuperano i resti del pilota della Seconda Guerra Mondiale

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x