Perché i polpi boss prendono a pugni il pesce

NOTIZIE SULL'IMMERSIONE

Perché i polpi boss prendono a pugni il pesce

Caccia di gruppo

Una caccia di gruppo. (Foto: Simon Gingins)

È noto che i polpi "prendono a pugni" i pesci per tenerli in riga come compagni di caccia, ma un gruppo di ricerca li ha osservati mentre si scagliavano contro quello che pensano potrebbe essere semplicemente un dispetto. 

The researchers, led by marine biologist Eduardo Sampaio from the Marine & Environmental Sciences Centre of the University of Lisbon in Portugal, had been studying how Red Sea octopuses work with various coral-reef fish to hunt and trap prey.

La cernia e altre specie formano abitualmente collaborazioni di caccia reciprocamente vantaggiose con i polpi. Queste cacce organizzate possono coinvolgere più partner di diverse specie e durare più di un'ora.

I polpi svolgono il ruolo centrale, inseguendo le prede nelle fessure delle rocce e dei coralli, con le cernie che segnalano loro posizioni promettenti. I pesci partner che si nutrono di fondo, come i pesci capra, perlustrano il fondale marino mentre i predatori semi-bentonici, come i pesci cornetta, pattugliano più in alto nella colonna d'acqua.

A volte i pesci opportunisti, come i pesci scoiattolo dalla coda, si uniscono per raccogliere tutto ciò che possono invece di contribuire allo sforzo di gruppo, e come tali è probabile che siano vittime di polipo punzonatura.

Ma sorgono conflitti anche tra i partner “ufficiali” sul livello di investimenti o sulla distribuzione dei premi. Di solito è quando la relazione diventa sbilanciata che i polpi si scagliano nel tentativo di ristabilire il controllo.

21 Dicembre 2020

Gli scienziati hanno osservato interazioni nei siti di El Quseir in Egitto e Eilat in Israele in cui diversi grandi polpi blu (Polpo cianea) ha eseguito "un movimento rapido ed esplosivo con un braccio diretto verso uno specifico partner pesce, che chiamiamo pugno". I destinatari non erano solo pesci scoiattolo, ma anche pesci pinna nera, cernie dalla coda lira, pesci sella gialli e pesci capra del Mar Rosso e cerve semimaculate.

L'azione è stata osservata per costringere il pesce a riposizionarsi, per dissuaderlo dal mangiare la preda o per espellerlo del tutto dal gruppo.

Ma in due occasioni, una che coinvolgeva un pesce capra e l’altra una cernia, i ricercatori hanno registrato colpi che sembravano non correlati alle attività di caccia del gruppo. Ritengono che questo comportamento potrebbe essere stato un avvertimento sul fatto che in qualsiasi futura collaborazione il pesce dovrebbe conoscere il suo posto – oppure potrebbe essere stato motivato semplicemente dal dispetto.

Il team ora spera di scoprire se alcune specie di pesci tendono a essere colpite più di altre e se i pesci collaborativi si comportano in modo simile gli uni verso gli altri.

La loro ricerca è pubblicato in Ecologia e la otto "eventi di punzonatura" possono essere visti qui.

maggiore

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x