Lo squalo bianco uccide il sub con un morso 

Grande squalo bianco (Elias Levy)
Grande squalo bianco (Elias Levy)

Un pescatore di molluschi messicano che aveva sfidato gli avvertimenti di pericolo ha perso la vita la mattina del 5 gennaio quando un grande squalo bianco gli ha staccato la testa con un morso.

Lo squalo, lungo secondo i testimoni 6 metri, ha ucciso Manuel Lopez, un uomo che si ritiene fosse sulla cinquantina. Si era immerso con un ombelicale per raccogliere capesante trovate a una profondità fino a circa 50 metri. 

L'incidente è avvenuto al largo di Benito Juarez, nel Golfo del Messico California costa nello stato di Sonora – Lopez viveva nella vicina città di Paredon, Colorado.

Due tender stavano fornendo aria compressa a Lopez tramite un tubo dal peschereccio e hanno assistito all'attacco in superficie. Hanno detto che lo squalo aveva strappato la testa a Lopez e gli aveva morso le spalle.

Gli squali bianchi migrano nel Golfo di California per nutrirsi nei mesi di dicembre e gennaio, in particolare le femmine gravide che predano leoni marini e foche. Gli uomini hanno detto che erano stati avvertiti della presenza di squali nella zona e per questo motivo avevano resistito per alcuni giorni ad andare a raccogliere molluschi, ma a causa delle pressioni finanziarie Lopez alla fine aveva deciso di correre il rischio.

È stato dimostrato che i morsi di squalo derivano dal fatto che gli animali scambiano gli esseri umani per le loro prede naturali, soprattutto in superficie, motivo per cui le immersioni ricreative con loro vengono normalmente effettuate utilizzando gabbie.

Si consiglia ai subacquei di molluschi in Messico di evitare di indossare semplici mute nere e di adottare strategie di deviazione come aggiungere un motivo a strisce chiare alle loro mute o indossare due tute da immersione.maschere, uno sulla parte posteriore della testa, secondo il sito web Tracciamento degli squali che recentemente ha portato alla luce l'incidente mortale.

Lo scorso febbraio anche un altro subacqueo rifornito di superficie, il 56enne Victor Estrella, è stato ucciso da uno squalo bianco mentre cacciava capesante al largo della costa di Sonora. È stato ferito a morte mentre era ancora sott'acqua. 

Manca a Cozumel

Nel frattempo, sulla costa caraibica del Messico, un subacqueo americano che alloggiava all'Hotel Allegro sull'isola di Cozumel è stato dato per disperso nel pomeriggio del 16 gennaio, dopo aver effettuato un'immersione di gruppo nella barriera corallina di Santa Rosa, a sud. 

La chiamata di emergenza dalla sua barca per le immersioni ha fatto seguito a una ricerca subacquea durata 15 minuti dopo che l'uomo non era riuscito a riemergere. Si diceva che le correnti nella zona in quel momento fossero forti. La stazione di ricerca navale, salvataggio e sorveglianza marittima ha perquisito l'area, con un allarme inviato alle imbarcazioni fino a Isla Mujeres, Playa del Carmen e Tulum.

Anche su Divernet: “È ora di combattere come un inferno per gli squali bianchi”, A Guadalupe il divieto di immergersi con gli squali diventa permanente

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x