Rari avvistamenti subacquei nel Pacifico

Meduse rare
La medusa Chirodectes (Scuba Ventures Kavieng)

Sono state catturate due rare e grandi creature marine tentacolate video recentemente: uno a profondità di immersione al largo di Kavieng, Papua Nuova Guinea e l'altro nelle profondità dell'Oceano Pacifico al largo delle Hawaii.

Leggi anche: Vivai di polpi profondi ai “confini dell’immaginazione umana”

La prima, una medusa con caratteristici anelli e macchie e quattro gruppi di tentacoli striati, è stata avvistata da un subacqueo che ha postato la foto riprese video sulla pagina Facebook di Scuba Ventures Kavieng. "Ha dei bei segni ed è un po' più grande di un pallone da calcio", ha dichiarato il sub, aggiungendo che la medusa nuotava "abbastanza velocemente".

Gli esperti ritengono che l'animale possa esserlo Chirodectes maculatus, un tipo di medusa scatola registrata solo una volta prima ma mai vista dal vivo o catturata video finora. È stata descritta nel 2005 dagli scienziati a partire da un esemplare conservato catturato nelle acque australiane, ma la gelatina aveva macchie solide anziché anelli, quindi potrebbe trattarsi di una specie diversa.

Meduse rare
Primo piano che mostra i segni insoliti della medusa (Scuba Ventures Kavieng)
mare raro
Abissi marini dal gambo lungo e sottile (Ocean Exploration Trust / NOAA)

Nel frattempo gli avvistamenti in alto mare furono due Solumbellula monocefalo oceani marini, anche se solo uno è stato ripreso dalla telecamera. Sono stati avvistati a poco meno di 3 km di profondità dai ricercatori dell'Ocean Exploration Trust che si immergevano con il ROV Ercole dalla nave da ricerca Nautilo

Stavano studiando gli habitat dei coralli e delle spugne delle profondità marine su una montagna sottomarina precedentemente non esplorata a nord dell'atollo di Johnston, quando la vista degli cnidari coloniali suscitò eccitazione.

Si riteneva che i fondali marini fossero grandi quanto o più grandi del ROV. Quello acceso video si può vedere che ha un unico grande polipo che si nutre e tentacoli uncinati che si estendono per più di 40 cm dal suo gambo lungo 2 metri per pungere e catturare la preda. 

Raro primo piano del mare
Primo piano che mostra i tentacoli uncinati del mare (Ocean Exploration Trust / NOAA)

"La mia mente è sbalordita in questo momento", si sente dire da uno degli scienziati perché la specie, l'unica descritta nel suo genere, era stata vista prima solo nell'Oceano Atlantico e nell'Oceano Indiano. La squadra ora spera di determinare dal metraggio se fosse un Pacifico Solumbellula o una nuova specie. 

L'atollo di Johnston si trova tra le Hawaii, le Line Islands e Kiribati ed è designato come area protetta all'interno del Pacific Remote Island Marine National Monument. La spedizione è finanziata dalla NOAA Ocean Exploration tramite l'Ocean Exploration Co-operative Institute.

Anche su Divernet: Il raro squalo fantasma sorprende i subacquei, La scoperta del subacqueo raddoppia il numero di pesci rari che camminano, Registrato il raro squalo Megamouth, Jelly King of the Deep: raro pesce lumaca catturato

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti

SEGUICI SU

0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x