I subacquei danno a Lucky Blue un altro tentativo di vita

La rara aragosta blu (Mallory Haas / The SHIPS Project)
La rara aragosta blu (Mallory Haas / The SHIPS Project)

Cinque subacquei del progetto SHIPS stavano cercando i resti di un relitto del XVIII secolo vicino all'isola di Drake nel parco marino nazionale di Plymouth Sound quando un pescatore si è presentato e ha mostrato al timoniere della barca da immersione un raro ritrovamento. 

L'uomo aveva trovato un'aragosta blu in una delle sue nasse e si stima che le probabilità di un simile ritrovamento siano circa una su due milioni. La maggior parte delle aragoste sono screziate di marrone nel loro stato naturale e la colorazione blu è il risultato di una mutazione genetica che può essere trasmessa a qualsiasi prole. 

Il pescatore ha chiesto ai subacquei di rilasciare la femmina di aragosta, che si ritiene abbia circa 50 anni, in un posto sicuro, fuori dalla portata di altri subacquei o dalle nasse, cosa che hanno debitamente fatto.

Lucky Blue viene rilasciato di nuovo in mare (Mallory Haas / The SHIPS Project)
Artigli di rilascio: Mallory Haas riporta Lucky Blue in mare (Mallory Haas / The SHIPS Project)

"Grazie al pescatore per non averla portata sul mercato", ha detto in seguito Mallory Haas, direttrice del progetto SHIPS, del crostaceo che i subacquei hanno soprannominato Lucky Blue. "È stato bello anche rilasciare qualcosa in natura, in modo che possa produrre altre piccole aragoste blu."

Il progetto NAVI è una Community Interest Company (CIC) volontaria senza scopo di lucro che ricerca siti ed eventi storici marittimi sott'acqua e sulla terra, concentrandosi su e intorno a Plymouth. Fornisce inoltre consulenza sul patrimonio marittimo per progetti nel sud-ovest dell'Inghilterra.

Le probabilità di trovare un'aragosta blu potrebbero essere lunghe, ma due anni fa tuffatore riportato su un altro esemplare simile nel Regno Unito. Lo chef del gastropub di Rochdale, Austin Hopley, è rimasto scioccato quando questo crostaceo blu è apparso come parte della sua regolare consegna di pesce dalla Scozia.

Invece di far bollire Larry, come lo chiamava Hopley, lo chef si prese la briga di trovargli una nuova casa Vita marina Manchester – e, in seguito all'incontro, dichiarò che avrebbe eliminato del tutto l'aragosta dal menu dell'Hare on the Hill.

Anche su Divernet: Uso improprio delle PMI e dei flag diver-down, Il subacqueo paga £ 375 per aragosta sottodimensionata, I subacquei sono invitati a sostenere il recupero delle aragoste

Il video del subacqueo che tocca lo squalo balena si traduce in una bella #notizia #scuba

TENIAMOCI IN CONTATTO!

Ricevi una raccolta settimanale di tutte le notizie e gli articoli di Divernet Maschera subacquea
Non facciamo spam! Leggi il nostro politica sulla riservatezza per maggiori informazioni.
Sottoscrivi
Notifica
ospite

3 Commenti
I più votati
Nuovi Arrivi il più vecchio
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Allan Carr
Allan Carr
7 mesi fa

Qualche anno fa abbiamo trovato un'aragosta azzurra delle Isole Farnes. Era una femmina con le bacche quindi ovviamente non l'abbiamo presa. In tutti i miei 58 anni di immersioni, non ne ho mai visto un altro simile.

Barbara Le Vasseur
Barbara Le Vasseur
7 mesi fa

Bellissima colorazione da tramandare alla futura prole. Mille grazie al pescatore e ai subacquei per averla riportata a casa sua.

Selena
Selena
7 mesi fa

Di recente ho visto un'aragosta blu al largo di Abersoch e non mi ero reso conto di quanto fossero rare.

Screenshot_20230912_155003_Gallery.jpg

SEGUICI SU

3
0
Amerei i tuoi pensieri, per favore commenta.x